'NDRANGHETA IN CANAVESE: CONDANNE CONFERMATE

| La Corte di Cassazione non annulla il processo

+ Miei preferiti
NDRANGHETA IN CANAVESE: CONDANNE CONFERMATE
La 'ndrangheta esiste. Anche se il procuratore generale, il 30 gennaio scorso, aveva chiesto di rifare il processo ai primi condannati nell'ambito dell'operazione Minotauro, la Corte di Cassazione, dopo otto ore di camera di consiglio, ha confermato tutte le condanne di secondo grado emesse a Torino a 50 persone ritenute affiliate all'ndrangheta a Torino, in Canavese e nel resto della provincia. La Cassazione ha rigettato i ricorsi delle difese e ha confermato 50 condanne per 416 bis relativo a quegli arrestati che hanno scelto il rito abbreviato. Quello di Minotauro diventa così il primo processo contro la 'ndrangheta a Torino e in provincia che si poggia su una sentenza definitiva.

L'impianto accusatorio della procura di Torino, che ha coordinato l'inchiesta dei carabinieri, ha quindi retto su tutta la linea. La sentenza, in via definitiva, conferma che l'ndrangheta esiste in Canavese come nel resto della provincia di Torino e agisce sul territorio con l'organizzazione e le modalità di un'associazione a delinquere di stampo mafioso. La sentenza della Cassazione, confermando le condanne, pesa come un macigno anche per gli altri imputati dell'operazione Minotauro, attualmente al secondo grado di giudizio davanti alla corte d'appello di Torino.

Tra i canavesani interessati dal processo con rito abbreviato c'erano Nicodemo e Vincenzo Callà, Nicodemo Camarda, Giuseppe Fazari, Cosimo Lombardo, Francesco Marando, Giuseppe e Domenico Racco, Urbano Zucco e, ovviamente, Bruno Iaria, il boss considerato dagli inquirenti a capo della locale di Cuorgnè.

Cronaca
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
In queste ore, sui social, hanno fatto il giro le commoventi parole del papą che ha salutato per l'ultima volta il figlio
VOLPIANO - In municipio una galleria d'arte con le opere dei bambini
VOLPIANO - In municipio una galleria d
Progetto realizzato dalle scuole dell'infanzia "Arcobaleno" e "Acquerello": le opere rimarranno esposte fino a fine giugno
CANISCHIO - Un vasto incendio, forse doloso, devasta i boschi vicino a Cima Mares - FOTO e VIDEO
CANISCHIO - Un vasto incendio, forse doloso, devasta i boschi vicino a Cima Mares - FOTO e VIDEO
Numerose squadre degli Aib di tutta la zona, insieme ai vigili del fuoco di San Maurizio Canavese, Torino, Ivrea e Castellamonte, stanno operando in paese da oggi pomeriggio nel tentativo di spegnere le fiamme
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
Nasce il Percorso dell'Acqua, primo itinerario di soft rafting che consentirą di scoprire la Serra da un punto di vista inusuale
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell'ictus
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell
Sabato giornata dedicata a un service medico-sociale, che č una delle principali aree di attivitą della "mission" del Lions, rivolto alla popolazione locale.
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalitą»
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalitą»
I militari della compagnia di Ivrea hanno incontrato pił di 100 studenti dell'Istituto di Istruzione Scientifica e Tecnica Aldo Moro
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
In qualche maniera, il 59enne era riuscito a farsi rinnovare la patente di guida con un nome diverso (visto che la sua, quella vera, era stata revocata). In questo modo ai controlli delle forze dell'ordine risultava sempre incensurato
SANITA' - Franco Valtorta nuovo direttore del Servizio di Igiene Sanitą
SANITA
Il dottor Valtorta ha iniziato la carriera professionale nel 1986 al Servizio di Igiene e Sanitą Pubblica dell'allora Ussl 26 di Venaria
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Nei locali dell'ex ospedale di Castellamonte l'associazione sta definendo i dettagli del nuovo progetto «Torniamo a sorridere»
MAZZE' - Incendio doloso devasta una casetta: salvo un asinello
MAZZE
I vigili del fuoco di Ivrea e Chivasso hanno lavorato pił di un paio d'ore per domare il rogo che ha devastato la struttura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore