NOASCA - 54 insegnanti da tutta Italia al corso «Una scuola coi fiocchi»

| Dal 15 al 18 febbraio: organizzano il Cai Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta insieme al Parco Nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
NOASCA - 54 insegnanti da tutta Italia al corso «Una scuola coi fiocchi»
E’ in corso di svolgimento a Noasca, dal 15 al 18 febbraio il corso “Una scuola coi fiocchi. Uomo e natura nella montagna invernale”, organizzato dai Gruppi regionali CAI di Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta (CAI LPV) in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso. Sono 54 gli insegnanti di scuole primarie e secondarie partecipanti, provenienti da tutte le regioni italiane e che sono ospitati nel Centro di Educazione Ambientale di Noasca. Il CAI ha scelto il Parco per sviluppare il corso non solo per gli aspetti legati alla sicurezza in montagna ma anche di fruizione sostenibile dell’area protetta.

Il corso tratterà la preparazione in sicurezza di escursioni in montagna, gli strumenti da utilizzare, le metodologie, il ruolo delle guide alpine, delle guide CAI e delle guide del Parco, oltre al contesto naturalistico del’area protetta, la cultura e le tradizioni delle borgate alpine. Il corso non si svolge solo in aula ma sono previste attività di laboratorio al CEA ed escursioni sul campo in Valle Orco, con l’accompagnamento di istruttori del CAI e dei guardaparco del Gran Paradiso. Spazio anche all’enogastronomia con degustazioni di prodotti a Marchio di Qualità del Parco e alle tradizioni locali con la visita alla scuola più piccola d’Italia a Ceresole Reale e il concerto, gratuito e aperto a tutti, del gruppo folk “Li Barmenk”, previsto sabato 17 alle 21 al PalaNoasca.

“Il corso permetterà a numerosi insegnanti di conoscere la realtà del nostro Parco e creerà la possibilità per gli stessi di ritornare con le loro classi nell’ambito delle attività scolastiche di educazione ambientale e per visite di istruzione” spiega Italo Cerise, Presidente del Parco. “In questa 32.a edizione dei corsi nazionali di formazione per insegnanti, l’azione del CAI è finalizzata alla conoscenza e all'interpretazione della montagna invernale, in particolare alle strategie di adattamento che l'uomo e la natura hanno sviluppato per vivere e sopravvivere nella lunga e dura stagione invernale. Il CAI intende trasmettere agli insegnanti le conoscenze e le capacità utili a personalizzare i progetti di educazione ambientale, apprendere quanto necessario per una corretta conduzione degli alunni sul territorio montano, anche in ambiente innevato, e acquisire la necessaria sensibilità verso i territori alpini” precisa Gian Carlo Nardi, direttore tecnico del corso.

Cronaca
QUINCINETTO - Frana: piano di emergenza in caso di chiusura A5
QUINCINETTO - Frana: piano di emergenza in caso di chiusura A5
Incontro tecnico questa mattina in Prefettura a Torino sulla frana che incombe sul tratto dell'autostrada A5 Torino-Aosta
INCIDENTE SULLA IVREA-SANTHIA' - Quattro canavesani feriti, tra loro anche una bambina di dieci anni - FOTO
INCIDENTE SULLA IVREA-SANTHIA
Due auto distrutte e quattro feriti. E' il bilancio del brutto incidente stradale che si è verificato oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià che collega la Torino-Aosta con la Torino-Chivasso. I feriti di Issiglio e Montalto Dora
PONTE PRETI - Cade con la moto sulla provinciale: ragazzo ferito - FOTO
PONTE PRETI - Cade con la moto sulla provinciale: ragazzo ferito - FOTO
Il centauro è stato sbalzato sull'asfalto della pedemontana. Soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza a Ivrea
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dell'umanità Unesco
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dell
Ieri in municipio a Prascorsano incontro con due sacerdoti in rappresentanza della Congregazione dei «Servi della misericordia della copiosa redenzione», nata e sviluppatasi in Brasile, ma già attiva da tempo anche in Sicilia
BORGARO-CASELLE - Pusher in trasferta a Torino: due arresti
BORGARO-CASELLE - Pusher in trasferta a Torino: due arresti
I carabinieri hanno individuato la centrale di spaccio seguendo alcuni giovani consumatori di Borgaro, Caselle e Venaria
CANAVESE - A Cuorgnè, Valperga e Ivrea torna il cinema di Movie Tellers
CANAVESE - A Cuorgnè, Valperga e Ivrea torna il cinema di Movie Tellers
La terza edizione porterà nelle città che hanno aderito al progetto 12 film - 4 cortometraggi, 4 documentari e 4 lungometraggi tutti accomunati dal «fattore Piemonte»
CANAVESE - Ondata di caldo record: picco atteso tra mercoledì e giovedì
CANAVESE - Ondata di caldo record: picco atteso tra mercoledì e giovedì
Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio) si rammenta di evitare la permanenza all'aria aperta nei luoghi soleggiati
CUORGNE' - Uccise il convivente a Nichelino: «Niente legittima difesa»
CUORGNE
Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per Silvia Rossetto, 48 anni di Cuorgnè, che colpì il compagno con un coltello
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente stradale tra San Giorgio e San Giusto: una donna ferita - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente stradale tra San Giorgio e San Giusto: una donna ferita - FOTO
Tra gli svincoli di San Giorgio e Volpiano, in direzione Torino, una Peugeot 207 è finita fuori strada terminando la propria corsa ruote all'aria sopra il guard-rail. La donna al volante è stata ricoverata al Giovanni Bosco
AGLIE' - Nuova rotonda sulla provinciale 41: conclusi i lavori
AGLIE
La rotatoria definitiva presenta un diametro esterno di 28 metri con una corsia dedicata per la svolta in direzione Rivarolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore