NOASCA-RIVAROLO - Il Gran Paradiso arruola gli «ambasciatori»

| A caccia di promoter per sponsorizzare il Parco. A novembre partono i corsi a Rivarolo e Noasca

+ Miei preferiti
NOASCA-RIVAROLO - Il Gran Paradiso arruola gli «ambasciatori»
A caccia di "ambasciatori" per sponsorizzare il Parco nazionale del Gran Paradiso. E' l'ultima trovata dell'ente parco per coinvolgere operatori turistici e commerciali che vivono e lavorano nell'area protetta più antica d'Italia. «Sul territorio del Parco lavorano tante professionalità che hanno rapporti con il pubblico - spiega il presidente dell'ente, Italo Cerise - persone che pensiamo possano aiutarci a trasmettere l'identità culturale delle valli, con particolare attenzione all'ambiente, alla cultura, alle tradizioni e all'enogastronomia».
 
Gestori di alberghi e rifugi, maestri di sci, guide alpine e istruttori di discipline sportive sono spesso i primi ad entrare in contatto con i turisti: l'obiettivo è quindi quello di sensibilizzare ed informare il pubblico sull'importanza e le possibilità fornite dall'area protetta, grazie a figure che ogni giorno vivono il territorio e possono raccontarlo in prima persona. Il titolo di "Ambasciatore del Parco" verrà riconosciuto a tutti coloro che condividono il progetto partecipando ad alcuni incontri approfondimento, tenuti dal personale dell'Ente Parco e da esperti esterni.
 
«Diventare ambasciatore del Parco - aggiunge Cerise - significa per noi raccontare, diffondere ed applicare in senso ampio il bagaglio di conoscenze acquisite, ma anche educare al rispetto della natura e del patrimonio del Parco nell'ottica di migliorare il rapporto con il pubblico ed il senso di appartenenza di chi lavora nell'area protetta».
 
Gli interessati possono inviare all'ente una manifestazione d'interesse compilando il modulo disponibile sul sito del Parco e trasmettendolo via fax al numero 011-8121305 o via email all'indirizzo info@pngp.it. Saranno successivamente contattati dall'organizzazione e riceveranno il calendario del corso. Per informazioni sul progetto è invece possibile contattare la segreteria turistica del Parco al numero 011-8606233. Il corso si svilupperà con incontri in giornate feriali nella seconda metà del mese di novembre, per un totale di 16 ore. Sul versante piemontese le sedi saranno Rivarolo e Noasca.
Cronaca
VALPERGA-CUORGNE' - Lancia la cocaina dal finestrino dell'auto: inseguito e arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Un 28enne di Valperga in manette per spaccio. Alla vista dei militari dell'Arma ha tentato di disfarsi della droga ma è stato comunque arrestato. Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo la convalida, lo ha comunque scarcerato
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde è alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Ciriè anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantità di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalità di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre località, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'è chi invece è stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubò i regali sotto l'albero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore