NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera

| E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt

+ Miei preferiti
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
C'è neve sulla strada: l'autista del bus fa scendere i passeggeri diversi chilometri prima del capolinea e ferma la corsa. E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt. «Per motivi di lavoro, sabato 2 dicembre 2017, ho preso la linea 5137 (esattamente corsa 5103 da Cuorgnè alle ore 7.10 in direzione Pont, Ceresole Reale). A causa della nevicata, arrivata nel Comune di Noasca, l'autista ha segnalato che la corsa sarebbe terminata lì. A questo punto ho dovuto chiedere un  passaggio, a mio rischio e pericolo, a una persona che in auto si recava a Ceresole. Quanto accaduto può essere considerato "interruzione di pubblico servizio", senza aver avvisato l'utenza appena salita sul bus».

Il problema si è ripetuto, secondo la segnalazione dell'utente, anche il giorno seguente, domenica 3 dicembre. «Alle ore 16.30 mi sono recata al capolinea di Ceresole Reale che dal centro mi avrebbe dovuto portare fino a Rivarolo Canavese,  (corsa n° 5178) ma il bus, ahimè non è mai arrivato e partito per Rivarolo. Alcuni testimoni segnalano che nel centro di Ceresole il bus non ha mai stazionato al capolinea. Dovevo andare a Torino per motivi personali e di lavoro, così non ho potuto ottemperare ai miei obblighi lavorativi. A questo punto ho dovuto fare un autostop fino a Rivarolo Canavese. Come possiamo pretendere che decolli il turismo in Canavese, se poi, per una leggera nevicata e per non si sa quali motivi, gli utenti dei mezzi pubblici rimangono in mezzo alla neve a piedi?».

Da Gtt fanno sapere che il giorno 2 dicembre la corsa 5103 è stata effettivamente interrotta a discrezione del conducente appena prima di Noasca alle ore 08:10 a causa del fondo stradale «che non forniva l'aderenza necessaria per proseguire in sicurezza anche con l'eventuale montaggio delle catene». L'interruzione della corsa è a discrezione dell'autista specie se il mezzo viene fermato per questioni di sicurezza e per garantire l'incolumità dei passeggeri. Il giorno 3 dicembre, invece, la corsa 5178 è stata regolarmente eseguita con partenza alle ore 16:37 da Ceresole Reale come risulterebbe dal traccia Gps del pullman. Tuttavia su questa seconda segnalazione sono in corso le verifiche del caso da parte di Gtt.

Dove è successo
Cronaca
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne è rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote è andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica è adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni è stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
«Nel corso della mia vita ho visto molti teatri, è difficile che resti colpita. Oggi però è successo» ha detto Nicoletta Mantovani
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
Lutto ad Obiano per il presidente del gruppo ricreativo. Il funerale giovedì 26, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtù anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnè
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l'ambulanza della Cri
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l
L'episodio al campo nomadi di via Germagnano a Torino. «Per fortuna non ci sono stati ingenti danni o feriti», fanno sapere dalla Cri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore