OGLIANICO - La morte di Giovanni Dematteis: paese in lutto, sabato i funerali dell'imprenditore

| Oglianico in lutto per la dolorosa scomparsa dell'imprenditore Giovanni Dematteis, 75 anni, stroncato giovedì sera da un malore mentre tentava di riprendere un cavallo appena scappato dalla sua proprietà

+ Miei preferiti
OGLIANICO - La morte di Giovanni Dematteis: paese in lutto, sabato i funerali dellimprenditore
Oglianico in lutto per la dolorosa scomparsa dell'imprenditore Giovanni Dematteis, 75 anni, stroncato giovedì sera da un malore mentre tentava di riprendere un cavallo appena scappato dalla sua proprietà. Dematteis si è accasciato proprio di fronte all'omonima azienda ed inutili sono stati tutti i tentativi di salvargli la vita. Secondo i riscontri dei carabinieri di Rivarolo Canavese, supportati dall'esame del medico legale, il 75enne sarebbe morto a causa di un malore: il cavallo che stava inseguendo non lo ha colpito.

La storia di Dematteis è indissolubilmente legata all'azienda di lavorazioni meccaniche e saldatura laser che fondò nel 1966. In realtà, agli albori, Dematteis iniziò solo con un tornio e una piccola bottega a San Ponso, avviando un'attività di subfornitura per le principali aziende metalmeccaniche piemontesi, come la Cinotto di Cuorgnè, la Rgr di Torino e la Sata di Valperga. La sua esperienza nel settore della meccanica inizia, però, alla Salp di Rivarolo Canavese, dove si occupa della manutenzione dei macchinari per il trattamento delle pelli.

Nasce a Rivarolo la sua grande passione per la meccanica che cresce a tal punto da diventare la sua vita e decide di iniziare, seppur mantenendo il mestiere di manutentore, una seconda attività destinata a crescere diventando poi l'unico impiego nel 1967. In breve tempo le commesse aumentano e nel 1970 si trasferisce a Oglianico. Nel 1976 sposta la sua attività nello stabilimento attuale di via Del Carmine. «La Demattesi Srl - si legge sul sito dell'azienda - è frutto di un'idea in cui un uomo ha creduto e che ha cresciuto con la passione, l'impegno e la dedizione di tutta una vita. Una passione che continua».

Giovanni Dematteis ha lasciato la moglie Antonietta, la sorella Lucia e i figli Margherita, Antonio e Marcella. Venerdì 30 alle 20.30 il Rosario nella chiesa parrocchiale di Oglianico. Nella stessa chiesa che sabato 31 alle 15 ospiterà la funzione funebre.

Cronaca
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa in merito ad alcune chiusure di strade provinciali in Canavese
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all'asilo Villa Girelli
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all
Il tribunale di Ivrea ha respinto il ricorso contro la scuola dell'infanzia Villa Girelli presentato da Chiara Tinuzzo, la mamma delle due gemelline non in regola con le vaccinazioni obbligatorie: «Condotta della scuola corretta»
CUORGNE'-VALPERGA-RIVAROLO - Tre incidenti sulla ex statale 460
CUORGNE
A Cuorgnè l'incidente si è verificato alle porte del centro abitato. A Valperga subito dopo la rotonda di località San Martino
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
Problemi alla rete del teleriscaldamento. Il sindaco: «Il problema è in via di risoluzione ma chiediamo sconti nelle bollette»
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l'anniversario con Cirio
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l
Il 22 novembre esponenti del Consiglio regionale con il presidente Cirio a Mappano per una mattina dedicata al nuovo Comune
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
La droga era già confezionata in panetti e pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio eporediesi. Sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 9000 euro in banconote di diverso taglio
CALUSO - L'istituto Martinetti promosso dalla ricerca «Eduscopio»
CALUSO - L
Giunto alla sesta edizione, il portale offre informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
Questa mattina si sono scontrate due vetture. I conducenti, per fortuna, se la sono cavata con un grosso spavento
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
Rimarrà chiusa ancora 48-72 ore, secondo le previsioni, l'autostrada A5 Torino-Aosta in direzione Aosta dopo l'incidente in un cantiere avvenuto stamattina a Scarmagno. Ampi i disagi alla circolazione nella zona di Montalenghe
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, circolazione bloccata tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, circolazione bloccata tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
Per precauzione l'autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni. Caos sulla viabilità alternativa. Sono in corso gli accertamenti da parte di Ativa, la società che gestisce l'autostrada
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore