OGLIANICO - Successo per i Giochi della Gentilezza

| A conclusione del corso è stato organizzato un momento di condivisione

+ Miei preferiti
OGLIANICO - Successo per i Giochi della Gentilezza
A conclusione del corso su I Giochi della Gentilezza, tenuto da Luca Nardi, a cui i bambini della classe prima della scuola primaria di Oglianico hanno partecipato con la propria classe, durante l'intero anno scolastico, è stato organizzato, con la collaborazione dell'associazione culturale Cor et Amor e dell'Istituto Comprensivo di Favria, un momento di condivisione e di continuità con le famiglie, per fare conoscere loro una parte delle attività svolte dai propri bambini. Durante questa attività, condotta dallo stesso Luca Nardi, i bambini hanno giocato con i proprio genitori ripassando alcune conoscenze gentili allenate durante gli interventi a scuola (parole gentili, movimenti gentili, ossevazione, collaborazione, ordine, gioia, trasformazione, meraviglia, bel esempio, immaginazione, muoversi nella stessa direzione) e condividendole con i propri genitori.
 
 I genitori partecipanti sono stati entusiasti di giocare con i propri bambini, così come i bambini (Tommaso, Cristian, Giacomo L, Giacomo R. Vera, Sabrina, Filippo) sono stati felicissimi di stare bene, giocando con i propri genitori. Uno degli obiettivi dei momenti di gioco con I Giochi della Gentilezza con Mamma e/o Papà, è quello di fare conoscere la possibilità di circondare i bambini di gentilezza, a scuola, a casa e nel tempo libero, al fine di conesentire loro di crescere con serenità e di essere a loro volta, un domani, degli adulti gentili. Ogni Gioco della Gentilezza svolto ha trasmesso una conoscenza gentile, a cui é seguito un momento di condivisione tra gli stessi partecipanti, infatti ciascuno può essere un bel esempio di gentilezza per gli altri. 
 
A conclusione del seminario ogni partecipante ha scelto, tra i vari Giochi della Gentilezza svolti, quello che maggiormente gli ha "aperto il cuore". Il conduttore dell'attività ringrazia quanti hanno collaborato per organizzare questo momento: la scuola primaria di Oglianico, l'Istituto Comprensivo di Favria e l'associazione Culturale Cor et Amor, oltre ai bambini ed ai loro genitori per la partecipazione. 
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore