OLIVETTI - Processo amianto: Ivrea parte civile, Aglič no

| A giudizio per le morti sospette i manager dell'azienda, compresi Carlo e Franco De Benedetti e Roberto Colaninno

+ Miei preferiti
OLIVETTI - Processo amianto: Ivrea parte civile, Aglič no
Il Comune di Ivrea, nel processo sulle vittime per amianto, si costituirà parte civile contro l’Olivetti. Sarà l’avvocato Giulio Calosso a seguire il Comune eporediese. Lo ha deciso la giunta dopo che il centrodestra, da settimane, chiedeva un impegno concreto da parte dell'amministrazione comunale. In consiglio era stata anche presentata una mozione ad hoc per convincere la maggioranza a costituirsi parte civile.
 
Andranno a giudizio per omicidio e lesioni colpose ben 33 persone, tra ex manager e dirigenti dell’azienda, tra cui Carlo e Franco De Benedetti, Roberto Colaninno e Corrado Passera. Secondo la Procura di Ivrea, in quanto manager dell'azienda, sono colpevole di aver esposto per anni al rischio amianto decine di lavoratori, alcuni dei quali poi deceduti. 
 
Per la procura d'Ivrea, in quegli stabilimenti, non sono state adottate tutte le contromisure necessarie per evitare che gli operai venissero a contatto con le fibre di amianto. Tutto è cominciato dopo una denuncia presentata dai famigliari di una ex dipendente dell’azienda. La donna aveva lavorato nello stabilimento di San Bernardo, a Ivrea, dal 1965 al 1980. Era morta il 27 dicembre 2007 per un mesotelioma pleurico maligno. I decessi sospetti sui quali la procura ha indagato sono avvenuti tra il 2003 e il 2013. Il sospetto è che abbiano lavorato in reparti contaminati da fibre di amianto, inalando polveri nocive. 
 
Le strutture coinvolte nel problema amianto sono tutti gli stabilimenti dell'azienda a Ivrea e nel Canavese: San Bernardo, le Officine Ico, lo stabilimento di Agliè, i capannoni di Scarmagno e Palazzo uffici.
 
Il Comune di Agliè, invece, non si costituirà parte civile. Una scelta obbligata quella dell’amministrazione comunale alladiese dovuta, soprattutto alla carenza di risorse. «Siamo sensibili al problema – dice il vicesindaco Stefania Chivino – in prospettiva questo sarà un processo lungo e oneroso. Bene ha fatto Ivrea a costituirsi parte civile. Lo avremmo fatto anche noi per una questione di principio. Purtroppo non ce lo possiamo permettere». Lo stabilimento Olivetti di Agliè, che si trova proprio a ridosso di numerose abitazioni del centro, è chiuso dal 2008. Da allora è andato in rovina. 40mila metri quadrati di superficie abbandonati: un monumento in decadenza a quello che, per decenni, è stato il punto di riferimento economico di Agliè e di tutto il Canavese. 
Cronaca
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
TRAGEDIA A VESTIGNE' - Muore un vigile del fuoco di Ivrea: aveva solo 37 anni - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A VESTIGNE
Era un vigile del fuoco in servizio al distaccamento di Ivrea l'automobilista che ha perso la vita ieri sera, a Vestignč, a seguito di un drammatico incidente stradale sulla provinciale 78 per Borgomasino. Ricoverato al Cto anche un 31enne
FAVRIA - Gli agricoltori pronti a celebrare la festa di Sant'Antonio
FAVRIA - Gli agricoltori pronti a celebrare la festa di Sant
A Favria ci sono attualmente trenta aziende agricole iscritte alla Coldiretti a cui si deve aggiungere un nutrito gruppo di pensionati che mantegono viva la tradizione e vocazione agricola della comunitą
MONTANARO - Sassi contro il treno: in frantumi due finestrini
MONTANARO - Sassi contro il treno: in frantumi due finestrini
I carabinieri della compagnia di Chivasso stanno indagando sulla sassaiola che, sabato scorso, ha colpito un treno regionale
VESTIGNE' - Incidente mortale sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Vestignč - FOTO E VIDEO
VESTIGNE
Per cause ancora da appurare, un Fiat Doblņ ed una Audi A3 si sono scontrate frontalmente: il bilancio pesantissimo č di un morto e di un ferito grave. La vittima aveva 37 anni
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
Ponte Vecchio chiuso al traffico, questa sera. Alcuni canoisti che stavano transitando proprio sotto il ponte lungo il corso della Dora, sarebbero stati sfiorati da dei calcinacci. Il ponte č stato chiuso per precauzione durante i controlli
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all'aeroporto
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all
Nel corso di uno scavo č spuntata una vecchia bomba della seconda guerra mondiale ancora potenzialmente pericolosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore