OLIVETTI - Processo amianto: Ivrea parte civile, Aglič no

| A giudizio per le morti sospette i manager dell'azienda, compresi Carlo e Franco De Benedetti e Roberto Colaninno

+ Miei preferiti
OLIVETTI - Processo amianto: Ivrea parte civile, Aglič no
Il Comune di Ivrea, nel processo sulle vittime per amianto, si costituirà parte civile contro l’Olivetti. Sarà l’avvocato Giulio Calosso a seguire il Comune eporediese. Lo ha deciso la giunta dopo che il centrodestra, da settimane, chiedeva un impegno concreto da parte dell'amministrazione comunale. In consiglio era stata anche presentata una mozione ad hoc per convincere la maggioranza a costituirsi parte civile.
 
Andranno a giudizio per omicidio e lesioni colpose ben 33 persone, tra ex manager e dirigenti dell’azienda, tra cui Carlo e Franco De Benedetti, Roberto Colaninno e Corrado Passera. Secondo la Procura di Ivrea, in quanto manager dell'azienda, sono colpevole di aver esposto per anni al rischio amianto decine di lavoratori, alcuni dei quali poi deceduti. 
 
Per la procura d'Ivrea, in quegli stabilimenti, non sono state adottate tutte le contromisure necessarie per evitare che gli operai venissero a contatto con le fibre di amianto. Tutto è cominciato dopo una denuncia presentata dai famigliari di una ex dipendente dell’azienda. La donna aveva lavorato nello stabilimento di San Bernardo, a Ivrea, dal 1965 al 1980. Era morta il 27 dicembre 2007 per un mesotelioma pleurico maligno. I decessi sospetti sui quali la procura ha indagato sono avvenuti tra il 2003 e il 2013. Il sospetto è che abbiano lavorato in reparti contaminati da fibre di amianto, inalando polveri nocive. 
 
Le strutture coinvolte nel problema amianto sono tutti gli stabilimenti dell'azienda a Ivrea e nel Canavese: San Bernardo, le Officine Ico, lo stabilimento di Agliè, i capannoni di Scarmagno e Palazzo uffici.
 
Il Comune di Agliè, invece, non si costituirà parte civile. Una scelta obbligata quella dell’amministrazione comunale alladiese dovuta, soprattutto alla carenza di risorse. «Siamo sensibili al problema – dice il vicesindaco Stefania Chivino – in prospettiva questo sarà un processo lungo e oneroso. Bene ha fatto Ivrea a costituirsi parte civile. Lo avremmo fatto anche noi per una questione di principio. Purtroppo non ce lo possiamo permettere». Lo stabilimento Olivetti di Agliè, che si trova proprio a ridosso di numerose abitazioni del centro, è chiuso dal 2008. Da allora è andato in rovina. 40mila metri quadrati di superficie abbandonati: un monumento in decadenza a quello che, per decenni, è stato il punto di riferimento economico di Agliè e di tutto il Canavese. 
Cronaca
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
ĢEccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativaģ
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni č a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunitā sull'andamento dei cantieri č stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo č stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo č stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Cirič. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore