OMICIDIO A CUORGNE' NEL 1980 - La procura riapre le indagini

| La procura di Torino ha deciso di riaprire l'inchiesta sull'omicidio di Pasquale Barbarino ucciso a Cuorgnč il 7 giugno 1980

+ Miei preferiti
OMICIDIO A CUORGNE NEL 1980 - La procura riapre le indagini
Si riapre l'indagine sull'omicidio di Pasquale Barbarino, 40 anni, ucciso a Cuorgnè in piazza Pinelli la notte del 7 giugno 1980. A distanza di 38 anni da quell'episodio criminale, la procura di Torino ha deciso di riaprire l'inchiesta. Barbarino venne freddato all'uscita di un bar con sette colpi di pistola. Gli inquirenti hanno deciso di rimettere in discussione il caso per chiarire il movente di quell'omicidio e l'autore materiale. Potrebbe infatti trattarsi di un delitto d'onore. Barbarino con la moglie avevano ospitato per qualche tempo a Cuorgnè una 19enne originaria di Gioiosa Jonica.

Secondo gli accertamenti l'uomo ebbe una relazione con la ragazza, disonorando la famiglia e, in particolare, la moglie Teresa Schirripa, sorella di Rocco, già condannato all’ergastolo per l’omicidio del procuratore capo di Torino, Bruno Caccia. Schirripa fu indagato per quel delitto ma, allora, le accuse furono archiviate. Nei giorni scorsi, a 38 anni di distanza, il pubblico ministero Enrico Arnaldi di Balme ha chiesto la riapertura di quell'inchiesta. C'è anche un complice, oggi 85enne, all'epoca prosciolto dalle accuse e sul quale, a giorni, dovrà esprimersi il tribunale.

Rocco Schirripa, in merito a quel delitto di Cuorgnè, ha raccontato che, quel giorno, era in Calabria in vacanza. Un alibi confermato da due persone che testimoniarono in suo favore. Evidentemente la procura ha acquisito nuovi indizi, tanto da richiedere la riapertura dell'inchiesta.

Cronaca
OZEGNA - I carri del Carnevale hanno colorato il paese - FOTO e VIDEO
OZEGNA - I carri del Carnevale hanno colorato il paese - FOTO e VIDEO
Il colorato serpentone č stato anticipato, come da tradizione, dalle majorettes, dalla banda e dai personaggi del carnevale di Ozegna, i Gavason
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
40 Comuni attraversati, 94 escursioni organizzate in 62 giornate, percorrendo 3500 chilometri alla scoperta della Via Francigena, dell'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico, degli anelli dei 5 Laghi di Ivrea e della Strada Reale dei vini
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
Le associazioni hanno iniziato a stringere collaborazioni per riproporre alcune esperienze progettuali collaudate in Piemonte
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
Consegnati gli attestati ai volontari che hanno terminato il corso per accompagnatori di gruppi di cammino
FAVRIA - L'eliambulanza atterra anche di notte - FOTO e VIDEO
FAVRIA - L
Primo volo riuscito per l'elisoccorso del 118 che ieri sera č atterrato al campo sportivo dove ad attenderlo c'erano i cittadini
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolaritą emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarą inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, č stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si č fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si č verificato l'altra mattina ad Aglič su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtą in cui la formazione č fondamentale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore