OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Assassini «feroci e malvagi». Per il giudice meritano il carcere

| Nell'ordinanza di convalida degli arresti, il gip Marianna Tiseo ricostruisce l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch. Defilippi e Obert hanno agito con «straordinaria ferocia»

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Assassini «feroci e malvagi». Per il giudice meritano il carcere
Defilippi e Obert si rimbalzano le accuse ma, alla fine, seppur con toni diversi, hanno confessato l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. Nei guai, però, c'è anche la mamma di Gabriele, Caterina Abbattista, originaria di San Giorgio Canavese, residente a Gassino ed infermiera nel reparto di pediatria dell'ospedale di Ivrea. Secondo il gip Marianna Tiseo, il racconto fornito dalla dona di quanto avvenuto il 13 gennaio scorso risulta «inverosimile». Per questo anche la sua posizione è stata confermata: resterà in carcere a Torino. 

Sugli esecutori materiali dell'omicidio, il gip, facendo riferimento alle indagini dei carabinieri e alle confessioni che i due hanno reso venerdì scorso a Ivrea, ritiene che la custodia in carcere sia adeguata al «gravissimo fatto di reato contestato, vista la particolare pericolosità sociale mostrata dagli indagati desumibile non solo dalla straordinaria ferocia della condotta posta in essere con lucida e fredda premeditazione, ma anche dalle personalità mostrate dai prevenuti, i quali hanno manifestato indole particolarmente malvagia e antisociale».

Non solo. Per il giudice, Oberte e Defilippi prima e durante la commissione del delitto, sono «dotati di un rilevante grado di pericolosità, avendo mostrato assoluto disprezzo e insensibilità nei confronti della vita umana». 

Defilippi ha fatto mettere a verbale che i 187 mila euro della professoressa Rosboch, subito dopo la truffa, sono stati consegnati all'amante Roberto Obert che li ha depositati in una cassetta di sicurezza della banca Sanpaolo di Forno Canavese. La cassetta è stata acquisita dai carabinieri e sarà aperta nelle prossime ore. Obert, invece, che nega qualunque partecipazione nella truffa, ha fatto mettere a verbale di aver ricevuto da Defilippi, dopo l'omicidio, una pistola simile a quelle in dotazione alle forze dell'ordine. Avrebbe dovuto custodirla lui ma ha preferito seppellirla nei boschi di Rocca Canavese. Tutte circostanze al vaglio dei carabinieri del reparto investigativo di Torino.

Cronaca
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore