OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari

| "Siamo amareggiati e dispiaciuti per la decisione del tribunale". Così l'avvocato Stefano Caniglia, legale che assiste la famiglia Rosboch, sulla concessione degli arresti domiciliari a Caterina Abbattista

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari
Non vi è certezza sul fatto che Caterina Abbattista, il giorno dell'omicidio Rosboch, ha lasciato l'ospedale di Ivrea per incontrarsi con il figlio, Gabriele Defilippi, e con il complice Roberto Obert. Per questo motivo la procura eporediese ha chiesto e ottenuto dal gip, Stefania Cugge, gli arresti domiciliari per la donna. La relazione dei carabinieri, infatti, ha portato alla conclusione che l'orario indicato nei tabulati dal cellulare della Abbattista, agganciato alla cella telefonica di Montalenghe, potrebbe essere sbagliato. 
 
La madre di Gabriele Defilippi si è sempre professata innocente ma è stata comunque arrestata per concorso in omicidio ed è rimasta in carcere dallo scorso 19 febbraio, lo stesso giorno durante il quale i carabinieri di Torino arrestarono il figlio e il complice. Poco prima delle 16 di oggi, un cellulare della polizia penitenziaria, scortato da due auto dei carabinieri della compagnia di Ivrea, l'ha accompagnata a Oglianico, a casa della sorella, dove trascorrerà il periodo dei domiciliari in attesa del processo. 
 
"Siamo amareggiati e dispiaciuti per la decisione del tribunale". Così l'avvocato Stefano Caniglia, legale che assiste la famiglia Rosboch, sulla concessione degli arresti domiciliari a Caterina Abbattista. "A nostro avviso le responsabilità della donna nell'intera vicenda ci sono e non bastano le celle telefoniche ad alleggerirle - aggiunge il legale - resta comunque immutata la nostra fiducia nel lavoro degli inquirenti".
Galleria fotografica
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 1
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 2
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 3
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Da Amatrice ringraziano la Pro loco e i cuorgnatesi
CUORGNE
Ottimo riscontro per la Pro loco di Cuorgnè in riferimento alla cena benefica Pro Amatrice, svoltasi lo scorso primo ottobre
RIVAROLO - Sagra d'autunno: il bilancio della Pro loco
RIVAROLO - Sagra d
La Sagra e la locandina sono state dedicate al progetto nazionale dell’Unione delle Pro loco italiane (Unpli) “Un’Amatriciana per Amatrice”
RIVARA - Successo di consensi e pubblico per Paolo Data - FOTO
RIVARA - Successo di consensi e pubblico per Paolo Data - FOTO
Il teatro di Rivara ha sempre dimostrato grande apertura verso gli spettacoli non canonici e l'altra sera ha dato conferma di tutto ciò
MAPPANO - Riapertura parziale in vista per il Mercatone Uno
MAPPANO - Riapertura parziale in vista per il Mercatone Uno
Con molta probabilità dovrebbero essere 5 le persone che verranno assunte per questo breve periodo fra quelle senza lavoro
PEROSA - Prende fuoco il camino: bravi i vigili del fuoco
PEROSA - Prende fuoco il camino: bravi i vigili del fuoco
Provvidenziale intervento dei pompieri: le fiamme bloccate nella canna fumaria. Tutti illesi gli occupanti dell'abitazione
FAVRIA - Si schianta contro un palo: ragazzo ferito in ospedale
FAVRIA - Si schianta contro un palo: ragazzo ferito in ospedale
Una microcar 50, con a bordo un giovane di 21 anni residente a Rivarolo, ha terminato la propria corsa contro un palo
SAN BENIGNO - Idioti devastano la stazione della Canavesana
SAN BENIGNO - Idioti devastano la stazione della Canavesana
Scritte sui muri e vetri danneggiati. Ennesimo raid vandalico ai danni della struttura Gtt. La denuncia dei pendolari
RIVAROLO - Auto in fiamme in frazione Argentera
RIVAROLO - Auto in fiamme in frazione Argentera
Pronto intervento dei vigili del fuoco. Probabilmente è un'auto rubata
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO
RIVAROLO - Per aiutare le famiglie in difficoltà, Rotaract e Aldo Moro recuperano il cibo al mercato - VIDEO
La sinergia tra il Rotaract Cuorgnè e Canavese, la Caritas di Rivarolo, l'associazione «Il buon samaritano onlus» e l'istituto d'istruzione superiore Aldo Moro di Rivarolo, ha dato vita al progetto «PomoDono»
CUORGNE' - Successo per il salone dell'orientamento scolastico - FOTO
CUORGNE
Grande affluenza alla giornata per l'orientamento scolastico che si è tenuta oggi, sabato 3 dicembre, al centro fiere dell'ex Manifattura
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore