OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari

| "Siamo amareggiati e dispiaciuti per la decisione del tribunale". Così l'avvocato Stefano Caniglia, legale che assiste la famiglia Rosboch, sulla concessione degli arresti domiciliari a Caterina Abbattista

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari
Non vi è certezza sul fatto che Caterina Abbattista, il giorno dell'omicidio Rosboch, ha lasciato l'ospedale di Ivrea per incontrarsi con il figlio, Gabriele Defilippi, e con il complice Roberto Obert. Per questo motivo la procura eporediese ha chiesto e ottenuto dal gip, Stefania Cugge, gli arresti domiciliari per la donna. La relazione dei carabinieri, infatti, ha portato alla conclusione che l'orario indicato nei tabulati dal cellulare della Abbattista, agganciato alla cella telefonica di Montalenghe, potrebbe essere sbagliato. 
 
La madre di Gabriele Defilippi si è sempre professata innocente ma è stata comunque arrestata per concorso in omicidio ed è rimasta in carcere dallo scorso 19 febbraio, lo stesso giorno durante il quale i carabinieri di Torino arrestarono il figlio e il complice. Poco prima delle 16 di oggi, un cellulare della polizia penitenziaria, scortato da due auto dei carabinieri della compagnia di Ivrea, l'ha accompagnata a Oglianico, a casa della sorella, dove trascorrerà il periodo dei domiciliari in attesa del processo. 
 
"Siamo amareggiati e dispiaciuti per la decisione del tribunale". Così l'avvocato Stefano Caniglia, legale che assiste la famiglia Rosboch, sulla concessione degli arresti domiciliari a Caterina Abbattista. "A nostro avviso le responsabilità della donna nell'intera vicenda ci sono e non bastano le celle telefoniche ad alleggerirle - aggiunge il legale - resta comunque immutata la nostra fiducia nel lavoro degli inquirenti".
Galleria fotografica
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 1
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 2
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 3
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Caterina Abbattista, ad Oglianico, agli arresti domiciliari - immagine 4
Cronaca
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
Lo scontro è avvenuto tra la seconda e la terza corsia e le due vetture sono andate a sbattere contro le protezioni della A4
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
Il maestro è apprezzato non solo a livello locale, ma anche nazionale e internazionale, come certificano le sue mostre
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all'ospedale di Chivasso entra in funzione l'emodinamica - FOTO
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all
«Ora l'emodinamica aziendale dell'Asl To4, che dispone di un'équipe medico-infermieristica in grado di garantire un'assistenza di altissima qualità e professionalità, tra le strutture più attive, non solo in Piemonte ma a livello nazionale»
IVREA - Carnevale, oggi è il giorno della Mugnaia: chi sarà? - VIDEO
IVREA - Carnevale, oggi è il giorno della Mugnaia: chi sarà? - VIDEO
Sarà il preludio alla battaglia delle arance di domani. Grande attesa in città per conoscere il volto della nuova Violetta
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL'OSPEDALE
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL
«Oggi è stato ricoverato all'ospedale di Chivasso un paziente di nazionalità cinese per un'emorragia cerebrale. A solo a scopo del tutto precauzionale sono anche stati effettuati i dosaggi virologici per il coronavirus risultati negativi»
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
Gli iscritti alle squadre dovranno mostrare la toppa, mentre i non iscritti dovranno essere accompagnati da un genitore
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
Ieri sera ha esordito la nuova sala operativa allestita all'interno del commissariato di Ivrea per la gestione dell'ordine pubblico. In sala operativa erano rappresentate tutte le forze in campo per la sicurezza della manifestazione
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
L'unica precauzione efficace è quella di non far entrare nessuno in casa e, nel frattempo, chiamare immediatamente il 112
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
«Operazione riuscita, Loris è stato forte e coraggioso. Anche questa battaglia posso dire di averla vinta. L'operazione è durata oltre sei ore, adesso pensiamo a fare fisioterapia e a guarire», ha scritto la mamma su Facebook
CIRIE' - 19enne derubata del cellulare a Torino: preso il ladro - VIDEO
CIRIE
I carabinieri della stazione Torino Borgo Dora hanno fermato sei ragazzi maghrebini, tra i 17 e i 30 anni, senza fissa dimora
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore