OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Dove sono finiti i 187 mila euro rubati a Gloria Rosboch?

| I carabinieri stanno passando al setaccio la vita di Gabriele Defilippi. Sospetti sull'acquisto di una casa e di due autovetture. Ma il ragazzo andava spesso anche al casinò. Spuntano altri complici di Castellamonte

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Dove sono finiti i 187 mila euro rubati a Gloria Rosboch?
Due colpevoli che si accusano a vicenda. Una terza persona fermata per favoreggiamento. Ma le indagini dei carabinieri sull'omicidio di Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte, proseguono. E si concentrano, in queste ore, sulla truffa che l'ex allievo Gabriele Defilippi aveva messo a segno ai danni della povera Gloria, rubandole 187 mila euro. I risparmi di una vita, messi insieme dagli anziani genitori ex operai degli stabilimenti Olivetti di San Bernardo e Agliè. Perchè è proprio la denuncia per truffa presentata alla procura di Torino da Gloria Rosboch che ha scatenato il piano di Defilippi e Obert. Ma quei soldi, la prof li aveva consegnati a ottobre del 2014. Che fine hanno fatto?
 
Ecco, proprio su questo si stanno concentrando gli accertamenti dei carabinieri di Torino. Il colonnello Mascoli ha confermato che, al momento, sono al vaglio alcuni acquisti effettuati da Gabriele che, durante l'interrogatorio, ha detto che una gran parte di quei soldi, alla fine, se l'è presa l'amico-amante Roberto Obert. I militari dell'Arma credono però che una parte di quei soldi sia finita nell'acquisto della villetta di Gassino dove il ragazzo abitava con la madre. Ma ci sono anche gli investimenti su due auto nuove di zecca e diversi gadget elettronici a insospettire gli inquirenti.
 
Gabriele, secondo il racconto di alcuni testimoni, girava sempre con 500 euro in tasca, nonostante fosse disoccupato. Andava spesso in discoteca o al ristorante. Parte di quei 187 mila euro è stata utilizzata per diverse puntate al casinò. Le indagini, in ogni caso, sono destinate ad allargarsi alla cerchia di amici del ragazzo. Almeno alla cerchia di quelli più intimi. La truffa da 187 mila euro alla professoressa di Castellamonte ha visto la partecipazione di altri soggetti che, probabilmente, abitano proprio a Castellamonte e conoscevano bene la disponibilità economica della famiglia Rosboch. Così come conoscevano bene l'animo gentile e ingenuo della professoressa. Su quello ha fatto leva Gabriele per portarle via i soldi. Su quello ha contato anche il 13 gennaio scorso, quando insieme all'amico Obert, l'ha uccisa.
Cronaca
CANAVESE - Cuccioli morti stipati nelle auto: carabinieri scoprono traffico illecito di cani dall'est Europa
CANAVESE - Cuccioli morti stipati nelle auto: carabinieri scoprono traffico illecito di cani dall
Gli animali, quando sopravvivevano al lungo viaggio nei bagagliai, presentavano gravi problemi di salute e venivano rivenduti a dieci volte il prezzo d'acquisto tra Lombardia e Piemonte, spesso attraverso annunci via internet
IVREA - Traffico di trattori rubati con la Moldavia: tre arresti - VIDEO
IVREA - Traffico di trattori rubati con la Moldavia: tre arresti - VIDEO
Tre componenti della banda fermati dalla polizia per ricettazione e riciclaggio. Altri due sono riusciti a far perdere le tracce
IVREA - La Digos nella sede del Rebel Firm: sotto sequestro bandiere, libri e un busto di Benito Mussolini
IVREA - La Digos nella sede del Rebel Firm: sotto sequestro bandiere, libri e un busto di Benito Mussolini
Questa mattina, personale della Digos della Questura Torino ha eseguito diverse perquisizioni nelle abitazioni dei referenti e di alcuni militanti di Forza Nuova Torino. I controlli hanno riguardato anche la sede del Rebel Firm a Ivrea
IVREA - Incendio cantine, pronto intervento dei vigili del fuoco
IVREA - Incendio cantine, pronto intervento dei vigili del fuoco
Per cause ancora in fase di accertamento ha preso fuoco un deposito di mobili, materassi e componenti d'arredo
CASELLE - La guardia di finanza sequestra una borsa di varano - FOTO
CASELLE - La guardia di finanza sequestra una borsa di varano - FOTO
Il proprietario, in arrivo da Roma, originario della Romania ma residente nel torinese, rischia una sanzione fino a 15mila euro
ROMANO CANAVESE - A Villa Matilde la sfida tra chef: il gusto trasformato in design - FOTO
ROMANO CANAVESE - A Villa Matilde la sfida tra chef: il gusto trasformato in design - FOTO
Gli chef stellati Andrea Larossa e Andrea Pasqualucci si sono presentati al pubblico con due ricette inedite
VALCHIUSELLA - Nuovi servizi sanitari per chi vive in montagna
VALCHIUSELLA - Nuovi servizi sanitari per chi vive in montagna
Nell'area montana è stato concretizzato uno dei progetti di infermieristica di comunità e di ostetricia di continuità
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore