OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - E' stato Gabriele Defilippi a strangolare Gloria Rosboch

| Defilippi e Obert si sono rimpallati la responsabilità per mesi. Caterina Abbattista, invece, secondo la procura, ha «avallato e istigato il figlio nel suo proposito di eliminare la professoressa Rosboch»

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - E stato Gabriele Defilippi a strangolare Gloria Rosboch
Hanno agito con premeditazione per «garantirsi l'impunità dalla truffa» messa a segno ai danni di Gloria Rosboch. Lo scrive il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, nel dispositivo di chiusura delle indagini preliminari relative all'omicidio della professoressa di Castellamonte. Ne risponderanno Gabriele Defilippi, 22 anni di Gassino, ex allievo di Gloria Rosboch, il complice Roberto Obert, 54 anni di Forno Canavese, e Caterina Abbattista, 49 anni, madre di Defilippi. Quest'ultima, al momento ai domiciliari, secondo la procura ha «avallato e istigato il figlio nel suo proposito di eliminare la professoressa, la quale aveva presentato una querela per truffa al fine di ottenere la restituzione del denaro».
 
Una truffa da 187 mila euro, andata in scena un anno prima dell’omicidio. Solo quando la Rosboch ha iniziato a chiedere con insistenza la restituzione di quei soldi è scattato il piano omicida. A Defilippi e Obert, che il 13 gennaio scorso strangolarono la donna «cingendole al collo un laccio tanto da averne provocato la morte immediata», viene contestata anche la premeditazione, dal momento che nei giorni precedenti all’assassinio effettuarono un sopralluogo nella discarica della localita “Rossetti” di Rivara, a pochi chilometri dalla casa di Obert, individuando la vasca del percolato per nascondere il corpo della professoressa Rosboch. Il procuratore Ferrando, tra l’altro, specifica nel dispositivo che a strangolare la donna è stato proprio l'ex allievo, a bordo della Renault Twingo utilizzata per gli spostamenti il 13 gennaio e poi accuratamente lavata per cancellare ogni traccia del delitto. I due sono accusati anche di sottrazione di cadavere. Defilippi e Obert si sono rimpallati la responsabilità per mesi. Ora la procura ha deciso di mettere nero su bianco l'autore materiale.
 
La quarta indagata, Efisia Rossignoli di San Giorgio Canavese, è accusata di truffa in concorso, avendo partecipato al raggiro nei confronti della Rosboch fingendosi direttrice di banca e convincendo la donna, in quel modo, a cedere tutti i suoi risparmi. Alla donna è contestata anche la cessione di alcune dosi di hashish e marijuana a Defilippi. Anche sulla truffa, infine, gli inquirenti rilevano una chiara e determinante partecipazione di Caterina Abbattista: la mamma di Gabriele, infatti, incontrò Gloria Rosboch prima ancora che la professoressa presentasse la denuncia per truffa, insistendo «affinchè non venissero coinvolti gli avvocati». 
Dove è successo
Cronaca
VALLI ORCO E SOANA - Lo sportello Francoprovenzale e la mostra «Nosta Meizoun»
VALLI ORCO E SOANA - Lo sportello Francoprovenzale e la mostra «Nosta Meizoun»
Mauro Durbano ci racconta le finalità dello sportello ospite della Nuova Fiera del Canavese in corso a Rivarolo. Sempre in Fiera è a disposizione dei visitatori la mostra fotografica di Rossella Fava
CASTELLAMONTE - Festa a sorpresa per il mitico autista dei pompieri - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Festa a sorpresa per il mitico autista dei pompieri - FOTO e VIDEO
Era dal 1980 che era alla guida dei camion e delle campagnole del distaccamento. Ora è arrivata la (meritata) pensione
RIVAROLO - L'Unitre alla Fiera del Canavese ha presentato il libro «Se vuoi chiamale poesie»
RIVAROLO - L
Ancora una bella iniziativa dell'Unitre di Rivarolo Canavese, Favria e Feletto: un libro originale che non è solo una raccolta di poesie dialettali
PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria
PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria
La Corte di Cassazione ha chiuso una vicenda giudiziaria che andava avanti da sei anni
VALPERGA - E' tornato a casa il giovane ricoverato in ospedale a Pavia
VALPERGA - E
Il 12enne è rimasto vittima di una caduta in una ripida discesa della specialità «Downhill» sabato scorso durante una gara
RONCO - Sul torrente Forzo una nuova Riserva di pesca turistica
RONCO - Sul torrente Forzo una nuova Riserva di pesca turistica
E' un caso rarissimo che sia consentita la pesca all'interno di un parco nazionale, come accade sul torrente Forzo e sul rio Lazin
CANAVESE - Il freddo anomalo mette in ginocchio l'agricoltura canavesana: la Regione chiede l'intervento del Governo
CANAVESE - Il freddo anomalo mette in ginocchio l
«Non è ancora possibile quantificare i danni, ma le segnalazioni che arrivano un po’ da tutta la provincia di Torino sono preoccupanti» fanno sapere dalla Coldiretti. Colpita l'area di Ivrea, Caluso e Rivarolo Canavese
TORINO - Un arresto per terrorismo internazionale - VIDEO
TORINO - Un arresto per terrorismo internazionale - VIDEO
I carabinieri del Ros hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti del cittadino marocchino
METEO CANAVESE - Sarà un 25 Aprile probabilmente bagnato
METEO CANAVESE - Sarà un 25 Aprile probabilmente bagnato
Le previsioni dell'Arpa Piemonte confermano la progressiva discesa di una saccatura di origine artica sull'Europa occidentale portatrice un peggioramento del tempo anche in Canavese
SALASSA - GRAVISSIMO INCIDENTE SULLA 460: CAMION TRAVOLGE AUTO. UNA DONNA FERITA - FOTO E VIDEO
SALASSA - GRAVISSIMO INCIDENTE SULLA 460: CAMION TRAVOLGE AUTO. UNA DONNA FERITA - FOTO E VIDEO
Lo schianto sul rettilineo prima del bocciodromo in direzione Cuorgnè. La donna al volante dell'auto è stata estratta grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. L'automobilista è stata elitrasportata al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore