OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gabriele Defilippi è sempre stato lucido e presente», dice il procuratore Ferrando - VIDEO

| Così il procuratore capo di Ivrea dopo l'udienza preliminare di questa mattina sul processo per l'assassinio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. Sulla perizia psichiatrica nessuna opposizione

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gabriele Defilippi è sempre stato lucido e presente», dice il procuratore Ferrando - VIDEO
«Gabriele è sempre stato lucido e presente. Caterina Abbattista, invece, ha pianto e ha detto che è un dolore atroce vedere un figlio coinvolto in un omicidio. Ma lei comunque ha ribadito di essere estranea alla vicenda». Così il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, dopo l'udienza preliminare di questa mattina sul processo per l'assassinio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. 
 
I legali di Gabriele Defilippi hanno chiesto la perizia psichiatrica sul loro assistito. «Sull'istanza ho fatto presente che la procura non ha fatto sue richieste autonome perchè era stato nominato un perito di parte della difesa. Gabriele è sempre stato lucidissimo e presentissimo nell'iter fin qui seguito, anche negli interrogatori dei mesi scorsi. Il consulente è stato poi revocato. A fronte di questo il 7 febbraio la difesa ha prodotto le cartelle cliniche del servizio di neuropsichiatria infantile che ha seguito Gabriele. Abbiamo notato che il ragazzo era già seguito all'età di 12-13 anni, però quello che emerge dalle cartelle cliniche è la personalità di un ragazzo molto forte, una maturità superiore alla norma, rabbia, ansia. Cose che spesso succedono a moltissimi adolescenti». 
 
Secondo Ferrando, «potrebbe emergere un disturbo della personalità ma su questo abbiamo già chiarito che non è rilevante per inficiare la capacità di intendere e di volere». In ogni caso la procura non si opporà qualora il giudice decidesse di approfondire anche questo aspetto prima di decidere ulteriori provvedimenti.
Video
Cronaca
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
Un secondo sopralluogo dei tecnici della Regione Piemonte, infatti, ha escluso situazioni di pericolo
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la 'ndrangheta: due arresti in Canavese - VIDEO
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la
Questa mattina, i carabinieri del Ros e del Gruppo di Aosta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone
CANAVESE - Infiltrazioni della 'ndrangheta: vari arresti per narcotraffico in tutto il torinese - VIDEO
CANAVESE - Infiltrazioni della
Le indagini hanno consentito di ricostruire uno scenario di infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico tra Spagna e Italia. Due arresti in Canavese
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
L'ordigno probabilmente rimasto in quelle cantine dalla seconda guerra mondiale, è stato recuperato e messo in sicurezza
CUORGNE' - Incidente sul lavoro: operaio di Pont ferito alla Federal Mogul
CUORGNE
Dopo il trasporto al pronto soccorso di Cuorgnè, sottoposto a intervento chirurgico, è stato ricoverato all'ospedale di Ivrea
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrà a Bosconero
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
Attimi di apprensione alla stazione ferroviaria dove un uomo di 35 anni ha minacciato di lanciarsi sotto un treno
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
L'indagine ha permesso di documentare la sistematica attività di spaccio con l'aggravante della vendita a minori e dello smercio effettuato in prossimità degli istituti scolastici superiori. La base in un alloggio occupato abusivamente
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
Un 59enne di Ciriè è stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto
IVREA - Mercoledì a Saluggia l'ultimo saluto a Ivan Ferrero
IVREA - Mercoledì a Saluggia l
Camera ardente al distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea. Il pompiere ha perso la vita in un incidente stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore