OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele Defilippi non sta bene: i legali ne chiederanno il trasferimento in ospedale

| Dopo oltre tre mesi di detenzione in una cella isolata del carcere torinese delle Vallette, il giovane assassino comincia a sentire tutto il peso di quanto accaduto. Almeno fisicamente...

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele Defilippi non sta bene: i legali ne chiederanno il trasferimento in ospedale
Psicofarmaci e poco cibo. Gabriele Defilippi, 22 anni, assassino di Gloria Rosboch, la sua ex insegnante di Castellamonte, pesa meno di 48 chili. Tanto che i suoi legali presenteranno un'istanza alla procura della repubblica di Ivrea per chiedere che venga seguito in una struttura esterna al carcere. Possibilmente un reparto ospedaliero attrezzato. Dopo oltre tre mesi di detenzione in una cella isolata del carcere torinese delle Vallette, il giovane assassino comincia a sentire tutto il peso di quanto accaduto. Almeno fisicamente. 
 
Il primario del reparto di psichiatria dell'ospedale torinese delle Molinette, Vincenzo Villari, ha iniziato a esaminarlo per verificare le sue condizioni mentali. Un incarico che ha ricevuto dalla difesa per fare luce sulla complessa psiche del giovane. Appare certo, in termini processuali, che, al netto del rito abbreviato (che gli eviterà l'ergastolo), Gabriele Defilippi può sperare solo sull'infermità mentale per scampare al massimo della pena. Al momento, così come si è presentato la scorsa settimana in procura a Ivrea, il giovane assume psicofarmaci per evitare che si aggravi il quadro depressivo. Circostanza inevitabile dopo quello che è successo. 
 
Dopo l'interrogatorio del fratellastro di Gabriele, intanto, i legali della madre Caterina Abbattista, presenteranno istanza di scarcerazione. La donna, dal 19 febbraio, è in carcere alle Vallette con l'accusa di concorso in omicidio. E' attesa nei prossimi giorni, invece, la convocazione di Efisia R., di San Giorgio Canavese, anche lei indagati. Sul suo conto potrebbero essere determinanti le parole del fratellastro di Defilippi. Il ragazzino, accompagnato dal padre e dall'avvocato Andrea Bertano, ha subito dichiarato di non voler «fare del male alla madre o al fratello» con le sue parole. Sono emersi comunque alcuni particolari che la procura di Ivrea ha ritenuto importanti.
Cronaca
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attivitą non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnč
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festivitą natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festivitą natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
CUORGNE' - La Pro loco apre il nuovo ufficio turistico in cittą
CUORGNE
Ad inizio del nuovo anno č prevista l'apertura di un nuovo ufficio turistico nei locali di via Garibaldi 13, in pieno centro
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non č stata riassunta...
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non č stata riassunta...
Si lacera i tendini della spalla per salvare un paziente della casa di riposo da una brutta caduta. Quando l'Inail le certifica l'infortunio sul lavoro, perņ, l'istituto religioso che gestisce la residenza per anziani, l'ha gią cacciata...
RIVAROLO - Per l'Aldo Moro un riconoscimento ufficiale da Cambridge
RIVAROLO - Per l
La scuola rivarolese ottiene la targa di Centro di Preparazione per le certificazioni linguistiche Cambridge Assessment English
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
L'incontro, rivolto ai genitori della media, ha visto la partecipazione dei militari dell'Arma e della psicologa Lepore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore