OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gabriele doveva far sparire Gloria»: il fratellastro inguaia il killer della Rosboch

| Il tredicenne ha alleggerito, invece, la posizione della madre, Caterina Abbattista, ex operatrice sanitaria degli ospedali di Ivrea e Castellamonte. La donna era a conoscenza del raggiro ai danni della Rosboch ma non sapeva dell'omicidio

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gabriele doveva far sparire Gloria»: il fratellastro inguaia il killer della Rosboch
«Gabriele dormiva spesso con la pistola sotto il cuscino. Mi disse che doveva far sparire Gloria». Si aggrava ulteriormente la posizione di Gabriele Defilippi, 22 anni, accusato dell'omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. Il fratellastro tredicenne, ieri ascoltato in procura a Ivrea, ha confermato la versione già fornita ai carabinieri nel corso dei precedenti interrogatori. Puntando il dito contro Gabriele e il compagno-amante Roberto Obert. Il ragazzino avrebbe confermato di aver visto il fratellastro consegnare a Obert i soldi frutto della truffa ai danni della Rosboch (o, almeno, una parte di essi). Dentro a un borsone c'era anche la pistola.

Il tredicenne ha alleggerito, invece, la posizione della madre, Caterina Abbattista, ex operatrice sanitaria degli ospedali di Ivrea e Castellamonte. La donna era a conoscenza del raggiro ai danni della Rosboch ma non sapeva dell'omicidio. Dietro a uno specchio, nel corso dell'incidente probatorio, c'erano il procuratore Giuseppe Ferrando, i due indagati Defilippi e Abbattista, assistiti dai loro legali e gli avvocati degli altri protagonisti della tragica vicenda, i difensori di Roberto Obert ed Efisia Rossignoli. Il tredicenne avrebbe aggravato la posizione della Rossignoli, residente a San Giorgio Canavese, in relazione alla possibile cessione di droga a Gabriele.

Matteo Crognardi ed Erika Gilardino, difensori della Abbattista, presenteranno l’istanza di scarcerazione: la donna è in carcere, alle Vallette, come il figlio e l'amante-complice Obert (detenuto, però, in una cella del carcere di Ivrea). La procura sta attendendo i risultati delle analisi affidate dai carabinieri del Ris di Parma e le mappe sulle posizioni dei telefoni cellulari degli indagati il 13 gennaio. A tabulati acquisiti, sarà interrogata Efisia Rossignoli.

Dove è successo
Cronaca
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - VIDEO SHOCK: L'IMPATTO TRA IL TRENO E IL CAMION
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - VIDEO SHOCK: L
L'autista del tir è indagato per omicidio colposo e disastro ferroviario. Ma gli accertamenti della procura di Ivrea sono solo all'inizio. Probabilmente verranno individuate nelle prossime ore ulteriori responsabilità
TRAGEDIA A CALUSO - Legambiente: «Grande dolore e rabbia per una tragedia evitabile» - FOTO
TRAGEDIA A CALUSO - Legambiente: «Grande dolore e rabbia per una tragedia evitabile» - FOTO
«Sono 30 anni - ricorda l'associazione dei pendolari - che gli enti interessati discutono un progetto per eliminare il passaggio a livello di Arè. Come troppo spesso accade in questo sfortunato Paese, i progetti rimangono sulla carta»
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Il camion è rimasto bloccato tra le sbarre del passaggio a livello - VIDEO DALL'ALTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Il camion è rimasto bloccato tra le sbarre del passaggio a livello - VIDEO DALL
Si è concluso a Ivrea l'interrogatorio del camionista accusato di omicidio colposo e disastro ferroviario per l'incidente di ieri sera a Caluso: un treno regionale ha travolto un trasporto eccezionale diretto a Foglizzo. Due i morti
PERTUSIO - Con l'auto nella scarpata: tre ragazze ferite nella notte
PERTUSIO - Con l
L'incidente è avvenuto lungo la strada che scende dalla frazione di Piandane. Le tre trasportate al pronto soccorso di Ivrea
RIVAROLO - Un altro incidente stradale, un uomo ferito - FOTO
RIVAROLO - Un altro incidente stradale, un uomo ferito - FOTO
Lo schianto oggi pomeriggio. Una Punto è finita sul lato strada all'improvviso andando a centrare un'auto parcheggiata
TRAGEDIA A CALUSO - L'autista del tir indagato per disastro ferroviario - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A CALUSO - L
In totale sono state 25 le persone soccorse dal personale del 118. Due i morti: il macchinista del treno, residente a Ivrea, e un autista della scorta del trasporto eccezionale. Tre feriti sono al Cto. Tra questi la capotreno che è in coma
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
Un treno ha travolto un trasporto eccezionale al passaggio livello di Arè
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - La linea Chivasso-Ivrea bloccata: si viaggia solo sui bus - VIDEO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - La linea Chivasso-Ivrea bloccata: si viaggia solo sui bus - VIDEO
Resterà bloccata fino a data da destinarsi la circolazione ferroviaria sulla linea Chivasso-Ivrea-Aosta nel tratto interessato dall'incidente che, ieri sera, è costato la vita a due persone tra le stazioni di Rodallo e Caluso
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Tragico bilancio: due morti e venti feriti - FOTO e VIDEO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Tragico bilancio: due morti e venti feriti - FOTO e VIDEO
Scontro tra un treno regionale e un tir. Muore il macchinista del convoglio, residente a Ivrea, e un autotrasportatore. Il capotreno è in coma farmacologico. La procura ha aperto un fascicolo. La linea interrotta a tempo indeterminato
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
La proiezione del film, per il nostro territorio, avverrà presso l'area incontri dello ZAC, al Movicentro di Ivrea, giovedì 24 maggio alle ore 21
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore