OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele e la mamma si abbracciano in procura. Giovedì il faccia a faccia con Obert

| Caterina Abbattista, 45 anni di Gassino, ex dipendente dell'ospedale di Ivrea, oggi ha incontrato a sorpresa, dopo oltre quaranta giorni di carcere, il figlio Gabriele. Giovedì prossimo il faccia a faccia Obert-Defilippi

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele e la mamma si abbracciano in procura. Giovedì il faccia a faccia con Obert
Un lungo abbraccio e tante lacrime. Caterina Abbattista, 45 anni di Gassino, ex dipendente dell'ospedale di Ivrea, oggi ha incontrato a sorpresa, dopo oltre quaranta giorni di carcere, il figlio Gabriele Defilippi, 22 anni. Si sono incontrati in procura a Ivrea. Lei per essere interrogata dal procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando. Lui per prendere atto del conferimento dell’incarico ai periti di parte, per procedere con l’esame dei reperti individuati dai carabinieri del Ris sull’auto del complice-amante Roberto Obert. I due si sono abbracciati. Senza dire quasi nulla. 
 
Nel corso dell'interrogatorio, Caterina Abbattista ha pianto ininterrottamente. Sei ore sotto torchio per ribadire quello che la donna aveva già messo a verbale la notte dell'arresto. «Con l'omicidio di Gloria Rosboch non c'entro nulla». Insomma, la mamma di Gabriele nega ogni addebito anche se non è riuscita a spiegare perchè il suo telefono cellulare, quel pomeriggio, si era agganciato alla cella di Montalenghe. Ben distante dall'ospedale di Ivrea dove avrebbe dovuto essere. Il verbale è stato secretato come nel caso dei precedenti interrogatori degli altri arrestati. Dopo l'interrogatorio la donna è stata riaccompagnata dalla polizia penitenziaria alle Vallette.
 
I carabinieri del Ris, intanto, hanno scoperto sul parabrezza della Renault Twingo di Obert, quella dove è avvenuto l'omicidio della professoressa Rosboch, una strana fenditura che adesso sarà analizzata per scoprirne l'origine. Una fenditura sul lato passeggero. Ci sono anche delle impronte che potrebbero appartenere proprio alla professoressa. In questi giorni, poi, il primario di psichiatria dell’ospedale delle Molinette di Torino, Vincenzo Villari, ha iniziato la perizia psichiatrica su incarico della difesa per accertare le capacità di intendere e di volere di Gabriele Defilippi che, in questi quaranta giorni trascorsi dietro le sbarre alle Vallette, ha perso quasi dieci chili di peso. 
 
Prossimo capitolo della vicenda giudiziaria seguita all'omicidio della povera Gloria Rosboch giovedì prossimo, quando davanti a Ferrando ci sarà l'atteso faccia a faccia tra Gabriele Defilippi e Roberto Obert. Il 13 aprile: a tre mesi esatti dall'orribile omicidio del quale si sono macchiati entrambi.
Dove è successo
Cronaca
PONT CANAVESE - Dopo lo «stop» torna la festa della transumanza
PONT CANAVESE - Dopo lo «stop» torna la festa della transumanza
Questa sarà la prima edizione della Transumanza biennale: i promotori hanno scelto di scandire la festa ogni due anni
BROSSO - La montagna va a fuoco: gli incendi a quota 1700
BROSSO - La montagna va a fuoco: gli incendi a quota 1700
Vigili del fuoco e Aib impegnati a domare i roghi. Chiesto anche l'intervento dell'elicottero. Fiamme favorite dal vento
IVREA - Scandalo protesi: l'azienda sanitaria del Canavese contatta i pazienti operati
IVREA - Scandalo protesi: l
«Per estremo scrupolo tutti gli utenti ai quali è stata impiantata la protesi di ginocchio Ceraver tra il 2014 e il 2017 saranno contattati dall'Asl per dare loro la massima assicurazione in merito alla qualità del dispositivo impiantato»
BORGARO-TORINO - Incidente stradale: scontro tra una cisterna, un camion e due auto. Tangenziale in tilt - FOTO
BORGARO-TORINO - Incidente stradale: scontro tra una cisterna, un camion e due auto. Tangenziale in tilt - FOTO
Tangenziale nord bloccata, questa mattina, a causa di un incidente stradale che si è verificato appena dopo lo svincolo di Borgaro Torinese in direzione Venaria Reale. Quattro i mezzi coinvolti. Una persona ferita
CANAVESANA - Si blocca il passaggio a livello Rfi: ritardi di 30 minuti
CANAVESANA - Si blocca il passaggio a livello Rfi: ritardi di 30 minuti
Un problema a un passaggio a livello di Rfi, per ragioni di sicurezza, ha temporaneamente bloccato la circolazione
FAVRIA - In bici per riscoprire le bellezze del paese - FOTO
FAVRIA - In bici per riscoprire le bellezze del paese - FOTO
Domenica 17 settembre la Pro Loco di Favria, con il patrocinio del Comune, ha organizzato l'ormai consueta biciclettata
LEINI-CASTELLAMONTE - Guasto al bus: gli studenti del liceo restano a piedi
LEINI-CASTELLAMONTE - Guasto al bus: gli studenti del liceo restano a piedi
La corsa da Leini delle 7.35 è saltata. Quando Gtt ha trovato un bus sostitutivo, gli studenti si erano già arrangiati
IVREA - Protesi scadenti: pazienti utilizzati come cavie anche in Canavese. L'inchiesta sui medici si allarga
IVREA - Protesi scadenti: pazienti utilizzati come cavie anche in Canavese. L
Si allarga anche al Canavese, e in particolare a Ivrea, l'inchiesta della procura di Monza sulle protesi scadenti utilizzate in alcune cliniche grazie a medici compiacenti. Dalle intercettazioni è emerso un quadro drammatico
AUTOSTRADA A4 - Camion tampona auto: due persone ferite
AUTOSTRADA A4 - Camion tampona auto: due persone ferite
A causa dell'incidente, tra le 15 e le 17, si sono formate lunghe code sull'autostrada in direzione Milano. Due corsie chiuse
CASELLE - La Grecia è più vicina: in arrivo il volo per Atene
CASELLE - La Grecia è più vicina: in arrivo il volo per Atene
L'aeroporto di Caselle e la compagnia aerea Aegean annunciano il nuovo collegamento per la capitale della Grescia da giugno 2018
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore