OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele si pente: «Merito l'ergastolo». Ma i genitori di Gloria non lo perdonano

| «Chiedo perdono ai genitori di Gloria. Non pretendo che me lo concedano. E' giusto che io rimanga in carcere: merito l'ergastolo». Gabriele Defilippi, ieri interrogato dal procuratore Ferrando, ha chiesto perdono

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gabriele si pente: «Merito lergastolo». Ma i genitori di Gloria non lo perdonano
«Merito l'ergastolo. Sono colpevole. Chiedo perdono ai genitori di Gloria». Così Gabriele Defilippi, ieri, nel corso dell'interrogatorio da lui ri chiesto al procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando. Che sottolinea: «Nulla di rilevante ai fini delle indagini». Vero. Però Gabriele ha deciso di cambiare rotta. Dopo le accuse all'amante complice Roberto Obert, anche lui accusato dell'omicidio della professoressa di Castellamonte, adesso la confessione. E anche la consapevolezza della condanna inevitabile. Ieri Gabriele Defilippi ha parlato per quattro ore. Novità praticamenre nessuna. Solo un'ammissione fondamentale: «Sono colpevole. Chiedo perdono ai genitori di Gloria. Non pretendo che me lo concedano. E' giusto che io rimanga in carcere: merito l'ergastolo». 
 
Il giovane ha ulteriormente ribadito che la mamma, Caterina Abbattista, nulla sapeva dell'omicidio. «Non c'entra nulla è una vittima anche lei, come il mio fratellino» ha sentenziato il killer della professoressa Gloria Rosboch. In carcere alle Vallette di Torino, Defilippi è seguito da un pool di esperti che lo stanno mettendo di fronte alle proprie responsabilità. Strappandolo da una fin troppo facile ricaduta negli eccessi delle droghe. L'assunzione di farmaci è inevitabile, in questo momento. Ma questo non ha impedito al 22enne di parlare serenamente al procuratore Ferrando. Intanto da Castellamonte, questa mattina, è arrivata lapidaria (e comprensibile) la risposta dei genitori di Gloria, mamma Marisa e papà Ettore: «Nessun perdono per chi ha ucciso nostra figlia».
 
Si pronuncerà invece il 4 luglio il Tribunale del riesame di Torino in merito all’istanza di scarcerazione presentata dai legali di Caterina Abbattista, Matteo Grognardi ed Erica Gilardino. La madre di Defilippi continua a dichiararsi innocente. La sera del delitto, a suo dire, non si sarebbe mai allontanata dal reparto di pediatria dell’ospedale di Ivrea, dove lavorava come operatrice. Toccherà alle perizie dei carabinieri del Ros sui tabulati telefonici chiarire la posizione della donna.
Cronaca
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
Il calusiese sarebbe il terzo componente di una banda dedita alla coltivazione, alla produzione e allo spaccio di marijuana
CUORGNE' - Muore da solo in casa, il gatto lo veglia per alcuni giorni
CUORGNE
I funerali del pensionato, che un tempo si dilettava anche come mago, si sono svolti in forma privata sabato scorso con rito civile
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
Il soggetto era giŕ arrestato dai carabinieri la scorsa settimana a seguito dei gravi episodi di violenza nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale. Ora č stato associato al carcere di Ivrea
CIRIE' - Laboratorio clandestino realizzava vestiti sfruttando i dipendenti: titolare cinese arrestato dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
I carabinieri di Cirič, in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nell'ambito dei controlli nel settore dello sfruttamento del lavorato in nero e della contraffazione, hanno scoperto un laboratorio clandestino
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
Medici e infermieri della cardiologia di Cirič a disposizione dei cittadini per informare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
Nel padiglione del modellismo la ricostruzione della mitica tratta Rivarolo-Ozegna-Castellamonte ad opera di Roberto Gallo Pecca
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
L'ex direttore sanitario della Cri č stato ricordato dal presidente della croce rossa, dal sindaco Alberto Rostagno e dai famigliari
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
Gli itinerari interessano i Comuni di Traversella, Brosso, Valchiusa, Quincinetto, Carema, Settimo Vittone e Andrate. In particolare su tutti si č provveduto allo sfalcio della vegetazione, taglio delle piante e sistemazioni del fondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
In particolare sul Lago di Candia la raccolta č stata effettuata sia sulla terraferma che sul lago da ben quattro squadre di volontari
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
Nella chiesa di Sant'Uberto, l'ex Miss Italia Cristina Chiabotto, č convolata a nozze con l'imprenditore Marco Roscio di Front Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore