OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gloria era ancora viva quando l'abbiamo gettata nella discarica di Rivara»

| Drammatico racconto di Gabriele Defilippi ai carabinieri. Secondo l'ex allievo, la professoressa Rosboch non era morta quando è stata gettata nella vasca del percolato. Il medico legale lo smentisce

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Gloria era ancora viva quando labbiamo gettata nella discarica di Rivara»
«Abbiamo tolto i vestiti. In questo momento non ricordo perchè sono scosso. Gloria non era morta. E' stata gettata nell'acqua ancora viva mentre ancora si lamentava sia da me che da Obert». E ancora: «Preciso che era ancora viva quando l'abbiamo gettata e si lamentava». Lo ha fatto mettere a verbale due volte, Gabriele Defilippi, 22 anni di Gassino, l'ex allievo accusato dell'omicidio della professoressa Gloria Rosboch. E' quanto emerso nel corso degli interrogatori davanti ai carabinieri del reparto investigativo di Torino. Defilippi ha ammesso di aver ucciso la sua ex insegnante della scuola media "Cresto" di Castellamonte. Anche se, a suo dire, lo strangolamento sarebbe colpa di Roberto Obert, 54 anni di Forno Canavese, il suo amante. 

La versione dei fatti fornita da Defilippi, però, cozza con l'esame autoptico del medico legale Testi che non avrebbe ravvisato l'annegamento. Segno che, evidentemente, Gloria Rosboch è stata gettata nella vasca del percolato, all'interno della discarica di Rivara, già morta. Per ora Obert e Defilippi si rimpallano le responsabilità. Lo hanno fatto anche ieri nel corso dell'interrogatorio che ha portato alla convalida degli arresti. Defilippi e la madre, Caterina Abbattista, sono detenuti nel carcere torinese delle Vallette. Defilippi è anche sorvegliato a vista. Roberto Obert, invece, è al momento detenuto al carcere di Ivrea. I tre, a vario titolo, sono accusati dell'omicidio, volontario e premeditato, dell'insegnante di Castellamonte.

Anche sulla possibilità che Gloria fosse ancora viva quando è stata fatta cadere nella vasca le dichiarazioni dei due assassini non collimano. Obert, infatti, dice che la donna è stata strangolata in auto e non ha avuto il tempo di fare nulla. Ha forse sussurrato «Cosa fai?» rivolto a Gabriele che, secondo Obert, seduto sul sedile posteriore della sua Renault Twingo, ha soffocato la prof.

Dove è successo
Cronaca
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore