OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gloria truffata per andare al casinò e fare shopping: i 187 mila euro spesi per niente

| Non c'è traccia dei soldi della povera professoressa Rosboch nei conti esteri di Defilippi e Obert, gli amanti che l'hanno uccisa lo scorso 13 gennaio. I due hanno speso tutto nei mesi successivi alla truffa

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Gloria truffata per andare al casinò e fare shopping: i 187 mila euro spesi per niente
Nessuna traccia dei soldi di Gloria Rosboch. La procura di Ivrea ha concluso le indagini sui conti esteri di Gabriele Defilippi e Roberto Obert, gli amanti autori del delitto. Non è stato recuperato nemmeno un centesimo. I 187 mila euro che Gloria Rosboch consegnò a Gabriele Defilippi che le aveva promesso una nuova vita insieme in Costa Azzurra, sono stati spesi futilmente. Casinò, sesso, droga e shopping, così come gli inquirenti hanno sempre ipotizzato. 
 
Nessun risparmio, nessun investimento. Solo avidità. Defilippi si fece consegnare i 187 mila euro dalla povera Gloria (i risparmi dei genitori, soprattutto) per fare qualche mese di bella vita. Shopping, puntate al casinò da 1000 euro, giri di droga e «passaggi» in taxi fino a Montecarlo. Nel giro di qualche settimana, i 187 mila euro di Gloria Rosboch sono sfumati. Per questo non c'è traccia di quelle somme in nessun conto corrente. Quello che la procura, insomma, ha sempre sospettato, ora è una certezza matematica. L'avvocato Caniglia, che tutela la famiglia Rosboch, ha ottenuto il sequestro delle proprietà immobiliari di Caterina Abbattista (la mamma di Defilippi in carcere per concorso in omicidio) e del figlio Gabriele.
 
Sono stati recuperati solo 20mila euro che Roberto Obert aveva conservato in una cassetta di sicurezza custodita in una banca di Forno Canavese. Ma è ancora da verificare possa trattarsi di una parte (minima) dei soldi della Rosboch. Il mancato ritrovamento del denaro o almeno di movimenti bancari riconducibili a quei 187 mila euro, conferma quindi che Defilippi e Obert hanno ucciso per evitare d’essere denunciati dall’insegnante, sapendo perfettamente che quei soldi la professoressa di Castellamonte non li avrebbe mai più rivisti. Non sapevano che, in realtà, Gloria Rosboch li aveva già denunciati alla procura di Torino.
Cronaca
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
Il calusiese sarebbe il terzo componente di una banda dedita alla coltivazione, alla produzione e allo spaccio di marijuana
CUORGNE' - Muore da solo in casa, il gatto lo veglia per alcuni giorni
CUORGNE
I funerali del pensionato, che un tempo si dilettava anche come mago, si sono svolti in forma privata sabato scorso con rito civile
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
Il soggetto era già arrestato dai carabinieri la scorsa settimana a seguito dei gravi episodi di violenza nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale. Ora è stato associato al carcere di Ivrea
CIRIE' - Laboratorio clandestino realizzava vestiti sfruttando i dipendenti: titolare cinese arrestato dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
I carabinieri di Ciriè, in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nell'ambito dei controlli nel settore dello sfruttamento del lavorato in nero e della contraffazione, hanno scoperto un laboratorio clandestino
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
Medici e infermieri della cardiologia di Ciriè a disposizione dei cittadini per informare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
Nel padiglione del modellismo la ricostruzione della mitica tratta Rivarolo-Ozegna-Castellamonte ad opera di Roberto Gallo Pecca
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
L'ex direttore sanitario della Cri è stato ricordato dal presidente della croce rossa, dal sindaco Alberto Rostagno e dai famigliari
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
Gli itinerari interessano i Comuni di Traversella, Brosso, Valchiusa, Quincinetto, Carema, Settimo Vittone e Andrate. In particolare su tutti si è provveduto allo sfalcio della vegetazione, taglio delle piante e sistemazioni del fondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
In particolare sul Lago di Candia la raccolta è stata effettuata sia sulla terraferma che sul lago da ben quattro squadre di volontari
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
Nella chiesa di Sant'Uberto, l'ex Miss Italia Cristina Chiabotto, è convolata a nozze con l'imprenditore Marco Roscio di Front Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore