OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I carabinieri hanno interrogato il fratellino di Gabriele Defilippi

| L'interrogatorio è avvenuto in una caserma dei carabinieri di Torino. Nel tentativo (riuscito) di non mettere in difficoltà il ragazzino, luogo e ora sono stati tenuti segreti fino all'ultimo

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I carabinieri hanno interrogato il fratellino di Gabriele Defilippi
Ieri mattina, a sorpresa, gli investigatori che stanno indagando sull'omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte hanno nuovamente interrogato il fratellastro di Gabriele Defilippi, 13 anni. L'interrogatorio è avvenuto in una caserma dei carabinieri di Torino. Nel tentativo (riuscito) di non mettere in difficoltà il ragazzino, luogo e ora sono stati tenuti segreti fino all'ultimo. Per il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, le parole del fratellastro di Gabriele potrebbero essere determinanti. Specie per quanto riguarda la posizione della madre, Caterina Abbattista, 45 anni ex operatrice dell'ospedale di Ivrea, anche lei in carcere per concorso in omicidio dallo scorso 19 febbraio. Per gli inquirenti ha avuto un ruolo nel piano diabolico messo in atto dal figlio Gabriele Defilippi e dall'amante complice Roberto Obert. 
 
Il verbale dell'interrogatorio di ieri, come da prassi, è stato secretato. Il tredicenne, il giorno dell'omicidio, avrebbe telefonato più volte alla mamma e al fratello perchè rimasto solo in casa (a Gassino). Nessuno gli ha mai risposto. Circostanza anomala, specie per quel che riguarda la madre che, quel giorno, dice di non aver mai lasciato l'ospedale di Ivrea e di essere sempre rimasta al lavoro. Perchè non ha risposto alle chiamate del figlioletto? Mistero. E perchè il suo telefono cellulare è stato agganciato, nel pomeriggio, alla cella telefonica di Montalenghe? Altro mistero al quale la Abbattista non ha saputo dare una risposta concreta. 
 
Il fratello di Defilippi ha anche raccontato agli investigatori che Gabriele, in un paio di occasioni, lo aveva minacciato di morte puntandogli contro una pistola (probabilmente vera) perchè aveva visto una borsa con del denaro falso. Lo stesso che Obert avrebbe poi bruciato dopo l'omicidio della professoressa Rosboch. E ancora: il tredicenne ha rivelato agli inquirenti di aver visto il fratello e la madre dare fuoco ad altre banconote (forse vere) che potrebbero essere i rimasugli dei 187 mila euro che Gabriele aveva rubato, con un'abile truffa, alla povera professoressa di Castellamonte, un anno prima dell'omicidio. Se il tredicenne, ieri, ha confermato queste versioni, la posizione della madre potrebbe ulteriormente aggravarsi.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore