OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I soldi di Gloria non ci sono più: Defilippi e Obert li avrebbero spesi

| Non ci sarebbero grosse speranze di recuperare i 187 mila euro che a novembre del 2014, con la promessa di una nuova vita insieme ad Antibes, l'ex allievo Gabriele rubò alla professoressa Gloria Rosboch

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I soldi di Gloria non ci sono più: Defilippi e Obert li avrebbero spesi
Sono stati spesi i 187 mila euro che Gabriele Defilippi, nel novembre del 2014, portò via con un abile raggiro alla professoressa Gloria Rosboch. Primo capitolo di quello che, poi, sarebbe diventato l'omicidio di Castellamonte. La procura di Ivrea sta ricostruendo, un passo alla volta, tutti gli spostamenti della coppia diabolica (Defilippi e l'amante complice Roberto Obert) dopo la truffa messa a segno ai danni della professoressa. Alcuni testimonianze parlano di festini sul lago, casinò e cocaina. Ecco come sarebbero stati spesi i soldi portati via alla Rosboch. Solo una minima parte sarebbe finita in qualche conto estero. 
 
Se le testimonianze raccolte dagli investigatori sul tenore di vita di Defilippi e Obert nel periodo successivo alla truffa risultassero vere, non ci sarebbero più speranze di ritrovare i 187 mila euro che l'ex allievo portò via alla Rosboch con la promessa di una nuova vita (insieme) in Costa Azzurra. Fino a questo momento sia Obert che Defilippi hanno fornito risposte diverse sui soldi sottratti alla Rosboch. Il primo ha sempre detto di non saperne nulla. Il secondo, l'ex allievo, ha addirittura guidato i carabinieri fino a una cassetta di sicurezza (di proprietà del complice amante) custodita in banca a Forno Canavese. La cassetta effettivamente c'era. I soldi no.
 
Finiti i 187 mila euro truffati alla professoressa di Castellamonte, i due avebbero ordito altre truffe analoghe per non dover rinunciare a un tenore di vita decisamente fuori scala. Circostanza che è al momento al vaglio degli inquirenti. I tasselli di questa assurda vicenda, seppur con una certa difficoltà, si stanno lentamente incastrando in un enorme mosaico ricco di sorprese. La truffa ai danni della Rosboch sembra far parte di un quadro criminale decisamente complesso che coinvoge diversi ambiti del Canavese che, per ovvi motivo, agiscono nell'ombra. L'omicidio della professoressa sembra essere solo uno dei capitoli. 
Dove è successo
Cronaca
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
Obiettivo del Gruppo Storico è quello di favorire nei giovani la continuità culturale con le generazioni precedenti, recuperandone il patrimonio storico
CIRIE' - Domenica finale di «Senza Etichetta»: in giuria il grande Mogol
CIRIE
Ventunesima edizione del prestigioso concorso musicale nazionale. La finale al Teatro Tenda di Villa Remmert dalle ore 14
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
Ancora un incidente stradale in Canavese, nel corso di una settimana, purtroppo, davvero funesta sulle strade di tutta la zona
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
I tecnici, oggi, dopo la rimozione dei vagoni deragliati, hanno concluso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della linea
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l'autista è l'unico indagato - VIDEO DELLO SCHIANTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l
L'autista del camion, il 39enne lituano Darius Zujis (nella foto), è al momento l'unico indagato. Deve rispondere di omicidio colposo e disastro ferroviario. La Polizia ha diffuso un nuovo VIDEO sullo scontro tra il treno e il tir
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l'autista del camion - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l
Drammatico incidente stradale, oggi intorno alle 15, nei pressi dello svincolo di Volpiano dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Una cisterna «Dalle Petroli», diretta ad Aosta, si è ribaltata finendo nel campo a lato della sede stradale
CASELLE - EasyJet, Blue Air e Volotea prendono il posto di Alitalia
CASELLE - EasyJet, Blue Air e Volotea prendono il posto di Alitalia
In seguito alla decisione di Alitalia di interrompere il collegamento Torino-Napoli nuovi vettori investono sul Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore