OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I soldi di Gloria non ci sono pi¨: Defilippi e Obert li avrebbero spesi

| Non ci sarebbero grosse speranze di recuperare i 187 mila euro che a novembre del 2014, con la promessa di una nuova vita insieme ad Antibes, l'ex allievo Gabriele rub˛ alla professoressa Gloria Rosboch

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - I soldi di Gloria non ci sono pi¨: Defilippi e Obert li avrebbero spesi
Sono stati spesi i 187 mila euro che Gabriele Defilippi, nel novembre del 2014, portò via con un abile raggiro alla professoressa Gloria Rosboch. Primo capitolo di quello che, poi, sarebbe diventato l'omicidio di Castellamonte. La procura di Ivrea sta ricostruendo, un passo alla volta, tutti gli spostamenti della coppia diabolica (Defilippi e l'amante complice Roberto Obert) dopo la truffa messa a segno ai danni della professoressa. Alcuni testimonianze parlano di festini sul lago, casinò e cocaina. Ecco come sarebbero stati spesi i soldi portati via alla Rosboch. Solo una minima parte sarebbe finita in qualche conto estero. 
 
Se le testimonianze raccolte dagli investigatori sul tenore di vita di Defilippi e Obert nel periodo successivo alla truffa risultassero vere, non ci sarebbero più speranze di ritrovare i 187 mila euro che l'ex allievo portò via alla Rosboch con la promessa di una nuova vita (insieme) in Costa Azzurra. Fino a questo momento sia Obert che Defilippi hanno fornito risposte diverse sui soldi sottratti alla Rosboch. Il primo ha sempre detto di non saperne nulla. Il secondo, l'ex allievo, ha addirittura guidato i carabinieri fino a una cassetta di sicurezza (di proprietà del complice amante) custodita in banca a Forno Canavese. La cassetta effettivamente c'era. I soldi no.
 
Finiti i 187 mila euro truffati alla professoressa di Castellamonte, i due avebbero ordito altre truffe analoghe per non dover rinunciare a un tenore di vita decisamente fuori scala. Circostanza che è al momento al vaglio degli inquirenti. I tasselli di questa assurda vicenda, seppur con una certa difficoltà, si stanno lentamente incastrando in un enorme mosaico ricco di sorprese. La truffa ai danni della Rosboch sembra far parte di un quadro criminale decisamente complesso che coinvoge diversi ambiti del Canavese che, per ovvi motivo, agiscono nell'ombra. L'omicidio della professoressa sembra essere solo uno dei capitoli. 
Dove è successo
Cronaca
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio Ŕ avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'aggressore sapeva che Ferrino, a quell'ora, torna di solito dal giro mattutino. L'ex sindaco Ŕ stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: źChi aggredisce non ha mai ragione╗
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si Ŕ accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
SarÓ presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitÓ di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore