OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia»

| Il dolore è ancora straziante e lo hanno portato senza fronzoli in trasmissione, ieri, Marisa ed Ettore, mamma e papà di Gloria Rosboch, collegati in diretta da Castellamonte con «Pomeriggio Cinque». Forti le parole di papà Ettore

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia»
Il dolore è ancora straziante e lo hanno portato senza fronzoli in trasmissione, ieri pomeriggio, Marisa ed Ettore, mamma e papà di Gloria Rosboch, collegati in diretta da Castellamonte con «Pomeriggio Cinque». Forti le parole di papà Ettore, sempre più determinato e speranzoso sul fatto che la giustizia possa fare il proprio corso in tempi rapidi. «Gabriele è stato aiutato da noi tutti per quattro anni ma proprio non se lo meritava. Ancora oggi non sappiamo tutte le bugie che ci ha raccontato. Sedeva a tavola con noi. Ci ha preso per il sedere come se niente fosse. Quel giorno l'hanno strozzata tutti e tre: per me questa morte è una cosa infinita. Non posso che chiedere per loro il massimo della pena. Io ormai avrò i mesi contati ma vorrei tanto che almeno i miei e tutti quelli che conoscevano Gloria possano dire: ecco, quel demonio ha preso quello che si meritava». 
 
«Non auguro a nessuno quello che ci è successo - ha poi rincarato la dose mamma Marisa - il giorno dei Santi non ho nemmeno avuto il coraggio di andare al camposanto. Ci sono andata due giorni dopo. Portare i fiori alla tomba di una figlia di 49 anni non è semplice. Non auguro a nessuno di passare quello che abbiamo passato noi. Non lo auguro nemmeno a una bestia».
 
Su Caterina Abbattista, la mamma di Gabriele, è stata invece Marisa ad esprimere il suo pensiero. «Vogliono toglierle anche il secondo figlio? Credo sia logico - ha detto la mamma di Gloria - non credo che quella donna possa essere considerata una madre esemplare. Non so cosa possa insegnare all'altro figlio. Forse a fare il delinquente». La Abbattista, il mese scorso, si è detta disponibile a donare ai genitori di Gloria la casa di Castellamonte e quella di Gassino. Ma la famiglia Rosboch, assistita dall'avvocato Caniglia, sa benissimo che di quella di Gassino solo il 10% è della Abbattista. «A noi comunque non è arrivata nessuna proposta».
Galleria fotografica
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 1
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 2
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 3
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 4
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 5
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 6
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 7
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 8
Cronaca
CHIVASSO - Arrestati due trafficanti di droga nella loro villa bunker
CHIVASSO - Arrestati due trafficanti di droga nella loro villa bunker
A portare alla luce una fabbrica di marijuana a Lauriano sono stati i carabinieri della compagnia di Chivasso: due italiani tratti in arresto
IVREA - 17enne denuncia stupro al centro sociale Castellazzo di Via Arduino
IVREA - 17enne denuncia stupro al centro sociale Castellazzo di Via Arduino
Il pm Lea Lamonaca ha aperto un fascicolo, al momento, a carico di ignoti e sono stati ascoltati 5 ragazzi in qualità di testimoni
CANAVESE - OpenFiber e la copertura della fibra ottica nei vari comuni
CANAVESE - OpenFiber e la copertura della fibra ottica nei vari comuni
Alcuni paesi come Rivarolo Canavese e Castellamonte sono parzialmente coperti da fibra, ma per molti altri, e soprattutto in frazione, è un miraggio avere una 2mbit via cavo
INQUINAMENTO - Blocchi del traffico e limitazioni nella stagione invernale 2019/2020
INQUINAMENTO - Blocchi del traffico e limitazioni nella stagione invernale 2019/2020
Sono diverse le novità che la Regione Piemonte ha voluto inserire nello schema di ordinanza sindacale per i blocchi del traffico e la limitazione delle emissioni nella stagione invernale 2019-2020
CANAVESE - Sciopero operatori Ryanair il 22 e 23 agosto
CANAVESE - Sciopero operatori Ryanair il 22 e 23 agosto
Se avete prenotato un volo con Ryanair il 22 ed il 23 agosto, verificate di non incorrere in disagi e cancellazioni
CANAVESE - Previsti temporali anche di forte intensità oggi e domani pomeriggio
CANAVESE - Previsti temporali anche di forte intensità oggi e domani pomeriggio
A causa di un flusso perturbato umido associato ad intrusioni di aria fredda da nord-ovest
CERESOLE REALE - Estate con affluenze da record, la soddisfazione dell'amministrazione
CERESOLE REALE - Estate con affluenze da record, la soddisfazione dell
Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole, tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi sul territorio.
TELEFONIA - La tragedia del turista francese solleva nuovamente il problema del segnale telefonico
TELEFONIA - La tragedia del turista francese solleva nuovamente il problema del segnale telefonico
Servirebbe un sistema di geolocalizzazione valido, ma senza un minimo di segnale telefonico ogni soluzione tecnologica rischia di essere inutile
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un'anziana
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un
Sono gravi le condizioni di un'anziana signora, caduta durante le operazioni di sollevamento con l'elevatore
IVREA - Disservizi nell'erogazione dell'acqua da parte di Smat al quartiere Bellavista
IVREA - Disservizi nell
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una consumatrice del quartiere Bellavista, scontenta del trattamento ricevuto dal servizio clienti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore