OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia»

| Il dolore è ancora straziante e lo hanno portato senza fronzoli in trasmissione, ieri, Marisa ed Ettore, mamma e papà di Gloria Rosboch, collegati in diretta da Castellamonte con «Pomeriggio Cinque». Forti le parole di papà Ettore

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia»
Il dolore è ancora straziante e lo hanno portato senza fronzoli in trasmissione, ieri pomeriggio, Marisa ed Ettore, mamma e papà di Gloria Rosboch, collegati in diretta da Castellamonte con «Pomeriggio Cinque». Forti le parole di papà Ettore, sempre più determinato e speranzoso sul fatto che la giustizia possa fare il proprio corso in tempi rapidi. «Gabriele è stato aiutato da noi tutti per quattro anni ma proprio non se lo meritava. Ancora oggi non sappiamo tutte le bugie che ci ha raccontato. Sedeva a tavola con noi. Ci ha preso per il sedere come se niente fosse. Quel giorno l'hanno strozzata tutti e tre: per me questa morte è una cosa infinita. Non posso che chiedere per loro il massimo della pena. Io ormai avrò i mesi contati ma vorrei tanto che almeno i miei e tutti quelli che conoscevano Gloria possano dire: ecco, quel demonio ha preso quello che si meritava». 
 
«Non auguro a nessuno quello che ci è successo - ha poi rincarato la dose mamma Marisa - il giorno dei Santi non ho nemmeno avuto il coraggio di andare al camposanto. Ci sono andata due giorni dopo. Portare i fiori alla tomba di una figlia di 49 anni non è semplice. Non auguro a nessuno di passare quello che abbiamo passato noi. Non lo auguro nemmeno a una bestia».
 
Su Caterina Abbattista, la mamma di Gabriele, è stata invece Marisa ad esprimere il suo pensiero. «Vogliono toglierle anche il secondo figlio? Credo sia logico - ha detto la mamma di Gloria - non credo che quella donna possa essere considerata una madre esemplare. Non so cosa possa insegnare all'altro figlio. Forse a fare il delinquente». La Abbattista, il mese scorso, si è detta disponibile a donare ai genitori di Gloria la casa di Castellamonte e quella di Gassino. Ma la famiglia Rosboch, assistita dall'avvocato Caniglia, sa benissimo che di quella di Gassino solo il 10% è della Abbattista. «A noi comunque non è arrivata nessuna proposta».
Galleria fotografica
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 1
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 2
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 3
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 4
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 5
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 6
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 7
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il padre di Gloria chiede il massimo della pena per Gabriele: «Forse ho i mesi contati ma voglio giustizia» - immagine 8
Cronaca
GIRO D'ITALIA - Una folla immensa per l'avvio della tappa Ivrea-Como: la città colorata di rosa - FOTO
GIRO D
Una festa popolare che, ancora una volta, ha rimarcato l'importanza di manifestazioni di questo tipo sul territorio. Una festa che ha anche reso omaggio allo Storico Carnevale di Ivrea con i Pifferi e Tamburi e le bandiere delle squadre
MAPPANO-BRANDIZZO - Fallisce il Mercatone Uno: addio riapertura
MAPPANO-BRANDIZZO - Fallisce il Mercatone Uno: addio riapertura
La Shernon Holding, società che gestiva i punti vendita di Mercatone Uno, è fallita. La notizia è arrivata tramite la Cgil
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
Tragedia oggi pomeriggio sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Moncrivello, proprio al confine tra le province di Torino e Vercelli. L'incidente si è verificato in prossimità di una curva. L'uomo era in sella alla propria Yamaha
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
Hanno aderito 13 scuole (in maggioranza primarie, ma anche materne e una media) delle valli Sangone, Susa, Lanzo, Orco, Soana
BOLLENGO - Cena al buio dell'Apri Onlus: ospite d'onore Alessia Refolo
BOLLENGO - Cena al buio dell
Una cena per scoprire sensazioni nuove, per vivere un'emozione forte, ma positiva con l'importante scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla disabilità visiva
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell'Anpi
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell
Giovanni Ferrero, conosciuto da tutti come Nino, era anche nella lista "Uniti per Alpette" in vista delle elezioni amministrative
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
La 50enne aveva aperto i rubinetti del gas ma con la porta della cucina spalancata gli ambienti non si erano ancora saturati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
La pattuglia di pronto intervento ha individuato tre soggetti con un camion che stavano scaricando alcuni sacchi di materiale
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
L'uomo è stato stabilizzato dal personale medico ed elitrasportato al Cto. Le sue condizioni sono gravi: è in prognosi riservata
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore