OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il processo slitta al 2017: intanto la mamma di Gabriele cambia avvocati

| Proroga delle indagini per fare luce sulla truffa che innescò, un anno dopo, l'omicidio dell'insegnante, portato a termine dal suo ex allievo, Gabriele Defilippi, 21 anni, e dal complice-amante Roberto Obert, 54 anni

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il processo slitta al 2017: intanto la mamma di Gabriele cambia avvocati
Come previsto, la procura di Ivrea ha chiesto sei mesi di proroga per completare le indagini sull'omicidio della povera professoressa Gloria Rosboch. Una proroga legata in gran parte all'inchiesta sulla truffa che innescò, un anno dopo, l'omicidio dell'insegnante, portato a termine dal suo ex allievo, Gabriele Defilippi, 21 anni, e dal complice-amante Roberto Obert, 54 anni. Di fatto il processo per l'omicidio della donna, slitta inevitabilmente al prossimo anno. Nel frattempo gli investigatori cercheranno di fare luce su quei 187 mila euro che Defilippi, con la promessa di una nuova vita insieme, riuscì a sottrarre alla professoressa di Castellamonte. Soldi che, quasi sicuramente, sono stati interamente spesi. La procura vorrebbe sapere con precisione dove e quando per avere un quadro completo delle attività della coppia diabolica dopo la truffa. La minaccia di una denuncia scatenò poi il raptus omicida. 
 
Resta in carcere anche la mamma di Gabriele Defilippi, Caterina Abbattista, 49 anni, ex operatrice degli ospedali di Castellamonte e Ivrea. La donna sarebbe in procinto di cambiare avvocati dal momento che, nonostante le ripetute richieste, è in carcere dallo scorso 19 febbraio così come il figlio e l'amico. Lei si proclama da sempre innocente ma le prove che i carabinieri e la procura hanno raccolto le attribuirebbero ben più di una responsabilità anche nella pianificazione dell'omicidio Rosboch. Per questo la donna è ancora dietro le sbarre. Il cambio di avvocati potrebbe far pensare anche a un cambio della strategia difensiva per poter ottenere la scarcerazione. Fin qui la donna si è detta estranea a tutto ma non è riuscita a spiegare perchè, la sera dell'omicidio, sarebbe uscita dall'ospedale di Ivrea, dove stava lavorando, per andare chissà dove. 
 
E poi c'è la truffa, della quale, anche dopo la sua realizzazione da parte del figlio, la donna era sicuramente al corrente, visti gli sms che lei stessa aveva inviato a più riprese alla povera Gloria Rosboch per convincerla a non denunciare il figlio. 
Cronaca
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
L'uomo, 54 anni di Carema, difeso dall'avvocato Marco Stabile del foro di Ivrea, durante un controllo alzò il braccio facendo il saluto romano e dicendo: «Se tornasse il duce li faremmo tutti fuori questi», riferendosi agli agenti
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
Ha lasciato un bel ricordo in tutta la comunità di Salassa e non solo: per diversi anni si è occupato anche di San Ponso
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore