OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - L'ultimo interrogatorio poi il processo: Defilippi e Obert rischiano l'ergastolo

| Oggi in procura a Ivrea ci sarà l'atteso incidente probatorio: tutti a confronto gli imputati. Tutti al cospetto del fratellastro di Gabriele Defilippi che, con le sue testimonianze, ha messo nei guai la madre

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Lultimo interrogatorio poi il processo: Defilippi e Obert rischiano lergastolo
Siamo all'atto finale delle indagini sul delito di Castellamonte. Sono passati più di quattro mesi da quel 13 gennaio, quando Gabriele Defilippi, 22 anni di Gassino, e Roberto Obert, 54 anni di Forno Canavese, fecero salire in auto la povera Gloria Rosboch, 49 anni di Castellamonte, per poi ucciderla e gettarla nella vasca del percolato della discarica abbandonata di Rivara. Oggi in procura a Ivrea ci sarà l'atteso incidente probatorio: tutti a confronto gli imputati. Tutti al cospetto del fratellastro di Gabriele Defilippi che, con le sue testimonianze, ha messo nei guai la madre, Caterina Abbattista, 49 anni di Gassino, ex operatrice degli ospedali di Ivrea e Castellamonte.
 
Per il figlioletto dodicenne lei sapeva della truffa ai danni di Gloria Rosboch e anche dell'omicidio. Il ragazzino sarà interrogato per confermare quello che, in due occasioni, ha già raccontato ai carabinieri del reparto investigativo di Torino. Non vedrà nè il fratello nè la madre che assisteranno all'interrogatorio dietro a uno specchio. Ci saranno invece il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e i legali: Pierfranco Bertolino (per Gabriele Defilippi), Celere Spaziante (Roberto Obert), Erica Giardino e Matteo Grognardi (Caterina Abbattista) e Ferdinando e Fiorenza Ferrero per Efisia Rossignoli, la telefonista di San Giusto Canavese al momento indagata per concorso. Ci sarà anche l’avvocato Stefano Caniglia per tutelare la famiglia Rosboch.
 
Terminato l'incidente probatorio (che sarà a tutti gli effetti come una pre-udienza del processo) si andrà dritti alla chiusura delle indagini. Defilippi e Obert, vista la situazione, si avvarranno probabilmente del rito abbreviato per evitare l'ergastolo. Le loro responsabilità, in parte confessate e in parte ribaltate tra loro, sono evidenti e inconfutabili. 
Cronaca
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: è stato intubato
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
26.000 firme raccolte e nulla si è ancora mosso: il ponte è stato dichiarato sicuro, ma nulla si è mosso sul fronte della viabilità
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualità
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualità dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
CANAVESE - Uncem richiama l'attenzione degli operatori sul problema del segnale telefonico in aree montane
CANAVESE - Uncem richiama l
Parliamo sempre più spesso di 5G e interconnessione tra i dispositivi digitali, ma nelle zone montane la difficoltà è spesso fare una telefonata
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
L'Aeroporto di Torino amplia il proprio network di destinazioni servite con volo diretto e aggiunge un nuovo collegamento con Kiev, la capitale dell'Ucraina, servito dal vettore low-cost SkyUp Airlines.
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
In seguito al grave incidente nucleare di Severodvinsk, sito militare russo specializzato nella costruzione e manutenzione di sottomarini nucleari.
CASELLE - I risultati dell'operazione Re Mida della Guardia di Finanza di Torino
CASELLE - I risultati dell
Oltre 11 milioni di euro monitorati e centinaia di migliaia di euro di sanzioni e sequestri da parte della GdF in materia di circolazione transfrontaliera di valute
LOCANA - Canyonista francese ferita messa in salvo dal Soccorso Alpino
LOCANA - Canyonista francese ferita messa in salvo dal Soccorso Alpino
Difficile intervento di recupero di una turista francese fratturatosi una caviglia durante una discesa con il kayak
CASTELLAMONTE - Le condoglianze del sindaco di Castellamonte Mazza per la scomparsa di Martini
CASTELLAMONTE - Le condoglianze del sindaco di Castellamonte Mazza per la scomparsa di Martini
Condoglianze per la scomparsa di Marcello da parte del primo cittadino castellamontese
CASTELLAMONTE - Commosso addio a Marcello Martini, reduce di Mathausen
CASTELLAMONTE - Commosso addio a Marcello Martini, reduce di Mathausen
Nel giugno del 1944, ancora quattordicenne, fu catturato dagli SS e deportato dei lager nazisti assieme a tutta la sua familia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore