OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - La mamma di Gabriele in procura

| Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, la sta ascoltando nel proprio ufficio insieme ai carabinieri di Torino

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - La mamma di Gabriele in procura
Oggi è il giorno di Caterina Abbattista, la mamma di Gabriele Defilippi, anche lei in carcere per l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch. Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, la sta ascoltando nel proprio ufficio insieme ai carabinieri che hanno indagato sul caso. Caterina Abbattista, 49 anni, ex operatrice sanitaria del reparto di pediatria a Castellamonte e Ivrea, è in carcere alle Vallette con l'accusa di concorso in omicidio. Si è tradita da sola, nel corso degli interrogatori del mese scorso, mentendo agli investigatori. Si è sempre dichiarata estranea all'omicidio della professoressa Rosboch. In un primo momento si era detta estranea anche alla truffa da 187 mila euro, messa a segno ai danni della prof proprio dal figlio Gabriele. 
 
Ad incastrarla sms, telefonate e spostamenti registrati dal suo telefono cellulare. Compreso uno spostamento molto sospetto il giorno dell'omicidio: una cella telefonica aggancia il suo cellulare a Montalenghe anche se, a suo dire, quel giorno non si mosse dal reparto di pediatria dell'ospedale di Ivrea. Gli investigatori non le credono; sono convinti che la Abbattista abbia avuto un ruolo nell'omicidio della professoressa Rosboch. Lei ha sempre negato, difendendo fino all'ultimo il figlio Gabriele. «Un racconto inverosimile» l'ha bollato il gip Stefania Cugge quando ha convalidato il suo arresto. E dello stesso avviso sono stati i giudici del tribunale dei riesame che, qualche settimana dopo, hanno risposto negativamente all'istanza di scarcerazione presentata dai suoi legali.
 
La speranza, per gli investigatori, è che Caterina Abbattista faccia luce su alcuni punti oscuri della vicenda. A partire proprio dal suo eventuale coinvolgimento, del quale gli inquirenti sono assolutamente convinti. 
Cronaca
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore