OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - La mamma di Gabriele vuole donare le case alla famiglia Rosboch

| Sarebbe l'intenzione di Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi, l'assassino (insieme al complice Roberto Obert) della povera professoressa di Castellamonte. Una sorta di indennizzo per tutto quello che è successo

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - La mamma di Gabriele vuole donare le case alla famiglia Rosboch
Donare le case di Castellamonte e di Gassino ai genitori di Gloria Rosboch. Quasi una sorta di indennizzo per tutto quello che è successo. Sarebbe l'intenzione di Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi, l'assassino (insieme al complice Roberto Obert) della povera professoressa di Castellamonte. Nei giorni scorsi c'è stato un contatto con l’avvocato di parte civile, Stefano Caniglia, ma concretizzare la donazione potrebbe essere molto complicato.
 
Un po' perchè le due case di Castellamonte e di Gassino sono gravate da una richiesta di sequestro avanzata proprio dai legali della famiglia Rosboch, un po' perchè, sulla villetta di Gassino, l'intestatario per i 90% è proprio Gabriele Defilippi. Chiaro che l'eventuale donazione sarebbe mirata ad ottenere qualche «sconto» al processo che, con tutta probabilità, si terra in primavera.
 
Intanto la procura di Ivrea ha chiesto al tribunale di Torino che venga tolto l’affidamento del figlio minore a Caterina Abbattista. Venerdì sarà discussa la richiesta del padre naturale del ragazzo di ottenere una sospensione della potestà genitoriale. Secondo i legali dell'uomo, infatti, la donna, in carcere dallo scorso 19 febbraio per concorso in omicidio, non è più nelle condizioni di seguire il figlio. Ora è il papà che si deve occupare, da solo, dell'educazione del figlioletto, già ampiamente scosso da quello che è successo per mano del fratellastro.
Cronaca
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrà esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento è contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione è in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalità e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore