OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Lettere e post per Gabriele Defilippi: «Ha bisogno di affetto»

| Su Facebook circolano persino lettere d'amore per l'assassino di Gloria Rosboch. Una piccola community sui social lo difende: «Ha bisogno di persone che lo sostengono in questo percorso di recupero come fosse un loro figlio o un fratello»

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Lettere e post per Gabriele Defilippi: «Ha bisogno di affetto»
Qualche lettera d'amore, probabilmente farlocca, e una community su Facebook intestata a suo nome che, ovviamente, lo difende. Gabriele Defilippi, reoconfesso autore dell'omicidio di Gloria Rosboch (insieme al complice Roberto Obert) sembra fare proseliti da quando è in carcere. Su una di queste pagine interviene anche la madre Caterina Abbattista, oggi libera in attesa del processo. E al netto di alcune lettere d'amore di dubbia origine, la pagina Facebook ribadisce la vicinanza di alcuni utenti al giovane. 
 
«Non abbiamo parole per descrivere la stupidità di alcune persone - scrive l'account che gestisce la pagina Gabriele Defilippi - per colpa di alcune ragazzine infatuate di Gabriele, si viene malviste tutte noi che sosteniamo lo scopo di questa pagina. Gabriele ha bisogno di affetto sincero e disinteressato, ha bisogno di persone che lo spingano a migliorare se stesso e trovare quella pace interiore che non ha da anni. Ha bisogno di persone che lo accettano, anche se ha sbagliato, per quello che è. Ha bisogno di persone che lo sostengono in questo percorso di recupero come fosse un loro figlio o un loro fratello».
 
E ancora: «Gabriele una volta uscito non deve tornare ad essere il ragazzo che era prima. Deve migliorarsi. Deve capire dove ha sbagliato e deve cercare di cambiare. Ora come ora ha semplicemente bisogno di affetto e di persone che gli siano vicine, per quanto possibile. Ha bisogno di persone che lo aiutino a superare questo atroce dolore. Se volete aiutarlo e se volete dimostrarle affetto, fatelo usando il cervello, pensando al suo bene e non ad un vostro interesse, o scrivendogli cose che potrebbero fargli male, anziché bene».
 
«Non smetterò mai di volerti bene - risponde un profilo che fa riferimento a Caterina Abbattista - sei mio figlio e non importa se il mondo non lo comprende. Io ascolto Dio».
Cronaca
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore