OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Lettere e post per Gabriele Defilippi: «Ha bisogno di affetto»

| Su Facebook circolano persino lettere d'amore per l'assassino di Gloria Rosboch. Una piccola community sui social lo difende: «Ha bisogno di persone che lo sostengono in questo percorso di recupero come fosse un loro figlio o un fratello»

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Lettere e post per Gabriele Defilippi: «Ha bisogno di affetto»
Qualche lettera d'amore, probabilmente farlocca, e una community su Facebook intestata a suo nome che, ovviamente, lo difende. Gabriele Defilippi, reoconfesso autore dell'omicidio di Gloria Rosboch (insieme al complice Roberto Obert) sembra fare proseliti da quando è in carcere. Su una di queste pagine interviene anche la madre Caterina Abbattista, oggi libera in attesa del processo. E al netto di alcune lettere d'amore di dubbia origine, la pagina Facebook ribadisce la vicinanza di alcuni utenti al giovane. 
 
«Non abbiamo parole per descrivere la stupidità di alcune persone - scrive l'account che gestisce la pagina Gabriele Defilippi - per colpa di alcune ragazzine infatuate di Gabriele, si viene malviste tutte noi che sosteniamo lo scopo di questa pagina. Gabriele ha bisogno di affetto sincero e disinteressato, ha bisogno di persone che lo spingano a migliorare se stesso e trovare quella pace interiore che non ha da anni. Ha bisogno di persone che lo accettano, anche se ha sbagliato, per quello che è. Ha bisogno di persone che lo sostengono in questo percorso di recupero come fosse un loro figlio o un loro fratello».
 
E ancora: «Gabriele una volta uscito non deve tornare ad essere il ragazzo che era prima. Deve migliorarsi. Deve capire dove ha sbagliato e deve cercare di cambiare. Ora come ora ha semplicemente bisogno di affetto e di persone che gli siano vicine, per quanto possibile. Ha bisogno di persone che lo aiutino a superare questo atroce dolore. Se volete aiutarlo e se volete dimostrarle affetto, fatelo usando il cervello, pensando al suo bene e non ad un vostro interesse, o scrivendogli cose che potrebbero fargli male, anziché bene».
 
«Non smetterò mai di volerti bene - risponde un profilo che fa riferimento a Caterina Abbattista - sei mio figlio e non importa se il mondo non lo comprende. Io ascolto Dio».
Dove è successo
Cronaca
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
L'anziana fu convinta, dopo una caduta nel proprio alloggio, a trasferirsi in una casa di riposo di San Benigno. Il medico di famiglia indirizzò i parenti nella struttura dove la donna venne accudita insieme ad altri 5 pensionati
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
Il mezzo pesante tamponato ha perso parte del carico sulla carreggiata autostradale. Dinamica al vaglio della stradale
CUORGNE' - Principio d'incendio sul treno Gtt della Canavesana diretto a Rivarolo Canavese - FOTO E VIDEO
CUORGNE
Attimi di tensione oggi pomeriggio intorno alle 14 alla stazione di Cuorgnè per la ferrovia canavesana. Una littorina diretta a Rivarolo Canavese si è dovuta immediatamente fermare a causa di un principio di incendio
CUORGNE' - Incendio sul treno: la littorina guasta è del 1972 - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Il guasto occorso oggi pomeriggio alla littorina «Aln 668905 St» della ferrovia Canavesana riporta d'attualità il problema del materiale rotabile. Da anni il territorio chiede investimenti: anche sul tema sicurezza dei passeggeri
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
Colpo di scena nelle trattative tra azienda e sindacati: ora, però, dovranno partire gli incontri con i potenziali acquirenti
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
In Canavese gli interventi di natura maggiore hanno riguardato un vasto incendio boschivo a Quassolo e una serie di incendi sopra Locana
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
Inaugurata la nuova isola robot fornita dalla Sata per una didattica sempre più orientata verso una specializzazione di alto livello
SANITA' - Allattamento materno: eventi a Ciriè, Rivarolo, Ivrea e Castellamonte
SANITA
L'Asl To4 del Canavese aderisce anche quest'anno alla Settimana mondiale per l'Allattamento Materno
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
Nel periodo delle piogge autunnali, vi sono mediamente 100-120 millimetri di acqua disponibile nei primi 30 centimetri di suolo mentre attualmente lo strato di terreno è completamente secco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore