OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Malore per Defilippi durante l'interrogatorio. Spuntano nuovi nomi nella truffa da 187 mila euro

| A Ivrea, nell'ufficio del procuratore capo Giuseppe Ferrando, sette ore di interrogatorio per Gabriele Defilippi, l'ex allievo 22enne che ha ucciso, insieme all'amante complice, la povera professoressa Gloria Rosboch

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Malore per Defilippi durante linterrogatorio. Spuntano nuovi nomi nella truffa da 187 mila euro
Dimagrito e sofferente dopo un mese di carcere, con la barba lunga e una maglietta di «Lupin», Gabriele Defilippi, 22 anni, è comparso questa mattina al cospetto del procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, per un lunghissimo interrogatorio sull'omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. L'interrogatorio si è concluso dopo oltre sette ore. Il contenuto dell'audizione, chiesta dall'ex allievo della professoressa, è stato secretato così come è avvenuto la scorsa settimana per l'interrogatorio di Roberto Obert, il complice-amante in carcere per lo stesso delitto. Gabriele Defilippi tornerà davanti ai carabinieri il prossimo 31 marzo. Non è invece previsto un altro interrogatorio per Caterina Abbattista, la madre di Defilippi, arrestata per concorso in omicidio e detenuta come il figlio nel carcere delle Vallette di Torino.
 
Assistito dall’avvocato Pierfranco Bertolino, Defilippi oggi avrebbe ripercorso giorno per giorno le fasi della truffa da 187 mila euro messa a segno ai danni della povera professoressa Rosboch. Il ragazzo avrebbe fatto nomi e cognomi di diverse persone che, in qualche modo, avrebbero avuto un ruolo nella truffa. Persone che avrebbero impegnato i 187 mila euro sottratti alla Rosboch con la promessa di una nuova vita insieme in Costa Azzurra. Non sono mancati gli attimi di sconforto del giovane che, il 31 marzo, sarà chiamato a chiarire gli ultimi aspetti ancora in ombra del delitto. Defilippi si sarebbe detto disponibile a indicare con chiarezza agli investigatori dove sono finiti i soldi sottratti alla Rosboch. Avrebbe anche confermato l'intenzione di fornire dettagli utili al ritrovamento della pistola che lui stesso aveva consegnato a Roberto Obert nei giorni immediatamente successivi all'omicidio. 
 
L’interrogatorio è stato interrotto una prima volta intorno alle 14, per una pausa. Intorno alle 18.30 è stato nuovamente interrotto per una crisi nervosa del giovane assassino che ha detto agli inquirenti di sentirsi male. Un lieve malore che non ha fermato l'interrogatorio, ripreso qualche minuto dopo. Terminato il verbale, Defilippi è stato nuovamente preso in custodia dagli agenti della polizia penitenziaria che lo hanno riportato dietro le sbarre.
Cronaca
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
La vittima stava smontando un rimorchio quando il trattore si è rimesso in moto verso una discesa
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
L'urto è stato molto violento: la sedicenne è morta sul colpo. La madre, di 48 anni, e altre due ragazze minorenni a bordo dell'auto, che erano sul sedile posteriore, sono state soccorse dal personale del 118. Nessuna è in pericolo di vita
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA' - Un morto e tre feriti nello scontro tra auto e tir - FOTO
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA
Un morto e tre feriti. E' il bilancio di un tamponamento tra un'auto e un tir avvenuto oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià, all'interno della stazione di servizio di Viverone Sud, nel territorio del Comune di Settimo Rottaro
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
La donna al volante è stata subito soccorsa dal personale del 118 ed estratta dalle lamiere del mezzo grazie ai vigili del fuoco di Volpiano e Bosconero. Per fortuna uscendo di strada il Doblò non ha coinvolto altri mezzi
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione ufficiale per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore