OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Oggi si esamina il caso della mamma di Gabriele Defilippi: è anche lei colpevole?

| I legali di Caterina Abbattista, ex operatrice sanitaria degli ospedali di Castellamonte e Ivrea, hanno nuovamente chiesto la scarcerazione della donna, detenuta alle Vallette dallo scorso 19 febbraio

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Oggi si esamina il caso della mamma di Gabriele Defilippi: è anche lei colpevole?
Questa mattina è attesa l'udienza del tribunale del riesame di Torino sull'appello proposto dai legali di Caterina Abbattista, 45 anni, ex operatrice sanitaria degli ospedali di Castellamonte e Ivrea, accusata di concorso nell’omicidio della professoressa Gloria Rosboch. Omicidio commesso dal figlio Gabriele Defilippi, 22 anni, insieme all'amante complice Roberto Obert, 54. I legali della donna hanno chiesto la scarcerazione della Abbattista, detenuta nel carcere torinese delle Vallette dallo scorso 19 febbraio. Dal canto suo, la donna si è sempre dichiarata innocente: «Non sapevo nulla del delitto».
 
La prova regina, che fin qui ha tenuto la Abbattista in carcere, è la rilevazione delle celle telefoniche. Il suo telefono, infatti, poco dopo le 19 del 13 gennaio, giorno dell'assassinio della povera professoressa di Castellamonte, è stato agganciato dalla cella di Montalenghe. A quell'ora, però, la Abbattista ha sempre detto di trovarsi all'ospedale di Ivrea per il turno di lavoro. La perizia dei carabinieri del Ros, riguardante proprio le celle telefoniche, non è stata ancora consegnata alla procura di Ivrea. Per ora c'è solo la controperizia presentata dai legali della donna, secondo la quale la cella poteva essere agganciata dal telefonino anche rimanendo a Ivrea. 
 
Da un lato ci sono anche le dichiarazioni degli autori dell'omicidio, Defilippi e Obert, che hanno sempre ribadito l'estraneità della donna. Dall'altro le dichiarazioni rilasciate nei primi interrogatori dal figlio minore della Abbattista e dall’ultima fidanzata di Gabriele. Il piccolo, nel tentativo di scagionare la mamma ha raccontato come spesso la donna fosse solita uscire dal posto di lavoro per sbrigare commissioni personali. Gli interrogatori dei colleghi di lavoro della Abbattista, inoltre, non le avrebbero fornito un alibi per il giorno dell'omicidio. 
Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
Attimi di apprensione oggi pomeriggio alla scuola elementare di San Giorgio Canavese, in via Piave. Per cause ancora in fase di accertamento una ventina di bambini si sono sentiti male. Forse si è trattato di una intossicazione da monossido
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt
CUORGNE' - Consegnati i premi dell'ente morale Giusto Morgando
CUORGNE
Gli interventi derivano da interessi sui titoli di Stato acquistati con fondi di disposizioni testamentarie e donazioni di cittadini di Cuorgnè
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
Sono stati cancellati quattro treni sulla linea di Rfi: tre di questi in direzione Ivrea e uno in direzione Aosta. Il Comune di Ivrea informa che si potrebbero verificare disagi alla viabilità a causa del transito dei camion in città
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
La neve è arrivata anche in pianura dalle 7 di questa mattina. Nevica sulle montagne del Canavese, con una certa insistenza, già dal tardo pomeriggio di ieri. Record in alta Valle Orco, secondo i dati dell'Arpa, con picchi di 80 centimetri
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
Bellissima iniziativa promossa all'ospedale di Ivrea dal «Gruppo Motociclistico» degli appartenenti alle forze dell'ordine
AGLIE' - Spazzatura un po' ovunque: il sindaco vara la linea dura
AGLIE
Ripartono i controlli con l'apertura a campione dei sacchetti abbandonati. Per i «maiali» scatteranno anche le multe
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
Un viaggio nella memoria storica del Canavese. Alla scoperta di luoghi che, nel corso degli anni, hanno cambiato completamente volto. Un'esplorazione curata da Luigi Gino Peretto
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore