OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Perquisita dai carabinieri la casa di Obert: nessuna traccia di soldi e pistola

| «Andate a cercare in casa di Obert la pistola e i soldi di Gloria, sono in cantina» avrebbe fatto mettere a verbale Gabriele Defilippi nel corso dell'ultimo interrogatorio a Ivrea. Ma in casa di Obert non c'era nulla...

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Perquisita dai carabinieri la casa di Obert: nessuna traccia di soldi e pistola
Con l'ausilio delle unità cinofile di Volpiano, l'altro pomeriggio i carabinieri del reparto investigativo di Torino, insieme ai colleghi di Rivara e Ivrea, hanno passato al setaccio la casa di Roberto Obert, a Forno Canavese, l'amante-complice di Gabriele Defilippi nell'omicidio della professoressa Gloria Rosboch. All'interno dell'abitazione non c'erano nè soldi nè la pistola. L’esito negativo è un punto a favore di Obert, difeso dall’avvocato Celere Spaziante, perchè è un'altra smentita alle dichiarazioni che Gabriele Defilippi ha fatto lunedì durante l'interrogatorio in procura a Ivrea.
 
Defilippi, infatti, davanti al procuratore capo Giuseppe Ferrando, aveva scaricato sull’ex amante molte responsabilità. «Andate a cercare in casa di Obert la pistola e i soldi di Gloria, sono in cantina» avrebbe fatto mettere a verbale il 22enne ex allievo della Rosboch. Nulla di più falso, a quanto pare, dal momento che i carabinieri non hanno trovato nulla. Secondo il racconto di Obert, Defilippi gli avrebbe affidato l’arma dopo il delitto dicendo di farla sparire. E lui, sempre secondo il racconto, avrebbe ottemperato nascondendola nei boschi tra Barbania e Rocca Canavese. Dove, va detto, le ricerche delle scorse settimane, anche in presenza dell'arrestato, hanno dato esito negativo.
 
Il 31 marzo Defilippi sarà nuovamente sentito da Ferrando in procura a Ivrea. Poi, entro la metà di aprile, visto che le versione dei due non collimano, saranno entrambi protagonisti di un faccia a faccia alla presenza del procuratore capo e dei carabinieri. 
Cronaca
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
CUORGNE' - I ragazzi progettano il futuro della montagna - FOTO
CUORGNE
In Manifattura si è svolto il «Granparadisohack», un hackathon sui temi della montagna, dello sport e della sostenibilità
GIRO D'ITALIA - Oggi a Ceresole Reale l'arrivo della tappa: attenzione alle strade chiuse - VIDEO
GIRO D
Oggi il Giro d'Italia torna in Canavese. Per il passaggio della gara ciclistica, il Prefetto di Torino ha disposto la sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, due ore prima del previsto passaggio della corsa
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo è morto
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
«Troppi cristiani sono scandalizzati che si usi quanto c’è di più immediato nel cristianesimo per fare propaganda elettorale»
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
Nel primo trimestre 2019, nel 70% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali si è verificato un miglioramento dei tempi
GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
GIRO D
Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
I due hanno simulato un incidente stradale con una pensionata, tentando di raggirarla con la solita truffa dello specchietto
AGLIE' - In scena il musical dedicato alla figura di Madre Teresa di Calcutta
AGLIE
«Madre Teresa: il musical» è andato in scena per la prima volta nel mese di ottobre 2018 al teatro Giacosa di Ivrea e da allora è divenuto uno spettacolo itinerante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore