OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Sequestrate i beni di Gabriele Defilippi e di Roberto Obert»

| La richiesta è stata presentata dall'avvocato Stefano Caniglia che segue la famiglia Rosboch nella drammatica vicenda relativa all'omicidio della professoressa di Castellamonte. Chiesto il sequestro dei beni anche della mamma di Gabriele

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - «Sequestrate i beni di Gabriele Defilippi e di Roberto Obert»
L’avvocato Stefano Caniglia, che segue la famiglia Rosboch nella drammatica vicenda relativa all'omicidio della povera professoressa di Castellamonte, ha presentato un’istanza di sequestro di tutti i beni riconducili a Gabriele Defilippi. Di quelli legati alla madre Caterina Abbattista e anche a quelli dell'amante complice di Gabriele, Roberto Obert. Il tribunale dovrebbe pronunciarsi in merito entro la fine del mese. La richiesta deriva anche dalla truffa che la professoressa Gloria Rosboch aveva subito, nell'ottobre del 2014, ad opera dell'ex allievo Gabriele Defilippi. Una truffa da 187 mila euro, primo capitolo di una lunga storia che, purtroppo, si è conclusa con la morte violenta della donna.

Nel patrimonio del ragazzo e della madre c’è la casa di Gassino; la casa di Castellamonte, intestata alla Abbattista (al momento anche lei in carcere per concorso in omicidio). le automobili di proprietà di tutti gli imputati (Twingo, Ypsilon, Mini, 500 Cabrio) e i conti correnti. Diversa la posizione di Roberto Obert: sulle sue proprietà (soprattutto i conti correnti) è stata presentata una richiesta di rogatoria internazionale, a proposito di alcuni depositi in banche del Lussemburgo. Le indagini, in questo caso, sono ancora in corso perchè va verificato se i conti sono effettivamente intestati all'uomo di Forno Canavese.

Nei sequestri potrebbe infine anche figurare lo stipendio di operatrice sanitaria di Caterina Abbattista, al momento dipendente dell’Asl di Ivrea (sospesa dal servizio). Al momento dell'arresto era operatrice sanitaria all'ospedale di Ivrea dopo aver a lungo lavorato anche a Castellamonte. 

Dove è successo
Cronaca
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore