OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Una preghiera e un mazzo di fiori rossi per ricordare la povera Gloria - VIDEO

| Con grandissima dignità e altrettanta determinazione i genitori di Gloria Rosboch, questa mattina, hanno deciso di visitare il luogo dove la figlia, il 13 gennaio 2016, venne strangolata dai suoi due assassini

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Una preghiera e un mazzo di fiori rossi per ricordare la povera Gloria - VIDEO
Non difettano di coraggio mamma Marisa e papà Ettore. Perchè ce ne vuole davvero tanto per guardare in faccia alla realtà e, un anno dopo, andare a Rivara, dove due assassini hanno gettato il corpo senza vita della tua unica figlia in una vasca piena di liquami tossici. Dentro una discarica, per giunta, ennesimo disprezzo della vita altrui.

Marisa ed Ettore, con la dignità che li ha contraddistinti in questo anno così drammatico, dalla scomparsa della figlia fino alla terribile verità dell'omicidio, accompagnati dal legale di fiducia Stefano Caniglia e dai carabinieri di Castellamonte e Rivara, hanno voluto vedere con i propri occhi quella vasca, camminando fino al luogo in cui, proprio un anno fa, Roberto Obert aveva condotto gli inquirenti. In quel luogo dove, il 13 gennaio, insieme al complice-amante Gabriele Defilippi, aveva lasciato cadere il corpo della povera professoressa di Castellamonte nella cisterna. Proprio dove questa mattina, mamma Marisa e papà Ettore hanno lasciato un mazzo di fiori rossi, detto una preghiera e invocato giustizia.

«Che Dio fulmini quei tre» ha ripetuto Ettore Rosboch. Quei tre sono, ovviamente, Defilippi e Obert ma anche la madre del 22enne ex allievo della prof, Caterina Abbattista che, per assurdo, ieri è tornata formalmente libera, scaduti i termini anche per la detenzione domiciliare. I genitori di Gloria chiedono giustizia. Mai avrebbero pensato di seppellire la loro unica figlia. Mai si sarebbero aspettati di farlo in circostanze tanto drammatiche da apparire assurde. La strada del processo, per ora, è ancora in salita. Loro attenderanno. Con coraggio. E con la stessa dignità di sempre.

Video
Cronaca
BOLLENGO - Pistola in pugno i rapinatori assaltano «Motoinferno»
BOLLENGO - Pistola in pugno i rapinatori assaltano «Motoinferno»
All'interno, al momento dell'assalto, c'era solo il titolare. Un malvivente, con il volto coperto, non ha esitato a puntargli contro la pistola
AUTOSTRADA TORINO-MILANO - Due chilometri in contromano con la Panda: automobilista fermato dalla polizia stradale
AUTOSTRADA TORINO-MILANO - Due chilometri in contromano con la Panda: automobilista fermato dalla polizia stradale
Un uomo di 71 anni al volante della propria Fiat Panda, una volta imboccata l'autostrada, si è infilato nella direzione sbagliata, percorrendo due chilometri in contromano tra Rondissone e Chivasso Est nella carreggiata in direzione Milano
CIRIE' - Alla pediatria i doni dell'associazione «Ospedale Dolce Casa»
CIRIE
Donati un ecografo portatile, un Vapotherm Precision Flow, dieci fasciatoi, una Infant Transport Unit, due tv e un tritaghiacci
IVREA - In biblioteca un innovativo servizio di prestito digitale
IVREA - In biblioteca un innovativo servizio di prestito digitale
Disponibili 4704 tra quotidiani e riviste, 150 mila e-book, 7000 video, ben 88 mila spartiti musicali e 660 corsi online
PONT CANAVESE - Procedono regolarmente i cantieri sulla Sp47
PONT CANAVESE - Procedono regolarmente i cantieri sulla Sp47
E' iniziata la demolizione di un edificio che pemetterà di allargare la strada, unica e importante via d'accesso alla valle Soana
IVREA - Raffica di controlli della polizia municipale: 56 multe agli automobilisti e 50 grammi di droga sequestrati
IVREA - Raffica di controlli della polizia municipale: 56 multe agli automobilisti e 50 grammi di droga sequestrati
Nel corso dell'attività, i civich hanno controllato 31 veicoli, 11 esercizi pubblici e, complessivamente, 60 persone. Si è provveduto al sequestro di cinque dosi di droga già pronte per il consumo e di due pezzi ancora da suddividere
IVREA - La città torna sull'album Panini undici anni dopo il calcio
IVREA - La città torna sull
La figurina del Municipio rosa, per il Giro d'Italia, riporta Ivrea alla ribalta nazionale anche nel mitico mondo delle figurine Panini
CANAVESE - Crisi economica (forse) superata ma la ripresa è lenta: più di 12 mila persone in cerca di lavoro
CANAVESE - Crisi economica (forse) superata ma la ripresa è lenta: più di 12 mila persone in cerca di lavoro
L'analisi complessiva dei Centri per l’Impiego rivela un dato importante: ben 1.433 contratti stabili in più rispetto al 2017 (tempo indeterminato e apprendistato) (+2,8%), con una distribuzione omogenea su tutti i bacini
CASTELLAMONTE - Al piccolo Alessio intitolata l'aula magna - FOTO
CASTELLAMONTE - Al piccolo Alessio intitolata l
L'aula magna della scuola, da lunedì, porta il nome di Alessio Chiarovano. Una bella iniziativa per ricordare il bambino
OZEGNA - Incidente sul lavoro, 28enne trasportato in elicottero al Cto - FOTO
OZEGNA - Incidente sul lavoro, 28enne trasportato in elicottero al Cto - FOTO
Un autotrasportatore di 28 anni, lavoratore di una ditta esterna, è caduto da un camion durante le operazioni di carico all'interno dell'impianto che si occupa della lavorazione della sabbia. Dinamica dell'accaduto al vaglio dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore