OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Una preghiera e un mazzo di fiori rossi per ricordare la povera Gloria - VIDEO

| Con grandissima dignità e altrettanta determinazione i genitori di Gloria Rosboch, questa mattina, hanno deciso di visitare il luogo dove la figlia, il 13 gennaio 2016, venne strangolata dai suoi due assassini

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Una preghiera e un mazzo di fiori rossi per ricordare la povera Gloria - VIDEO
Non difettano di coraggio mamma Marisa e papà Ettore. Perchè ce ne vuole davvero tanto per guardare in faccia alla realtà e, un anno dopo, andare a Rivara, dove due assassini hanno gettato il corpo senza vita della tua unica figlia in una vasca piena di liquami tossici. Dentro una discarica, per giunta, ennesimo disprezzo della vita altrui.

Marisa ed Ettore, con la dignità che li ha contraddistinti in questo anno così drammatico, dalla scomparsa della figlia fino alla terribile verità dell'omicidio, accompagnati dal legale di fiducia Stefano Caniglia e dai carabinieri di Castellamonte e Rivara, hanno voluto vedere con i propri occhi quella vasca, camminando fino al luogo in cui, proprio un anno fa, Roberto Obert aveva condotto gli inquirenti. In quel luogo dove, il 13 gennaio, insieme al complice-amante Gabriele Defilippi, aveva lasciato cadere il corpo della povera professoressa di Castellamonte nella cisterna. Proprio dove questa mattina, mamma Marisa e papà Ettore hanno lasciato un mazzo di fiori rossi, detto una preghiera e invocato giustizia.

«Che Dio fulmini quei tre» ha ripetuto Ettore Rosboch. Quei tre sono, ovviamente, Defilippi e Obert ma anche la madre del 22enne ex allievo della prof, Caterina Abbattista che, per assurdo, ieri è tornata formalmente libera, scaduti i termini anche per la detenzione domiciliare. I genitori di Gloria chiedono giustizia. Mai avrebbero pensato di seppellire la loro unica figlia. Mai si sarebbero aspettati di farlo in circostanze tanto drammatiche da apparire assurde. La strada del processo, per ora, è ancora in salita. Loro attenderanno. Con coraggio. E con la stessa dignità di sempre.

Video
Dove è successo
Cronaca
BORGIALLO - Incontro con l'amministrazione sulla morte del cane Dik
BORGIALLO - Incontro con l
Il gruppo «Giustizia per Dik e la sua famiglia» continua la propria attività e ieri è stato ricevuto anche in Comune
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
Sono iscritti autori di poesie in francoprovenzale, in piemontese e nelle altre numerose lingue regionali presenti nel Paese
CHIVASSO - Maestra violenta all'asilo: i genitori chiedono di cacciarla. Indagano i carabinieri
CHIVASSO - Maestra violenta all
La segnalazione, arrivata alla scuola e ai carabinieri, ha fatto scattare gli accertamenti del caso su alcuni episodi che si sarebbero ripetuti dallo scorso ottobre, quando la maestra ha preso in carico la classe composta da 26 bambini
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
In questi primi 15 anni di attività il Centro ha distribuito gratuitamente 1.449.028 paia di occhiali in oltre 70 nazioni del mondo
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
E' atteso un weekend perturbato con calo delle temperature, secondo le previsioni di Arpa Piemonte, a causa di un minimo depressionario che convoglia sulla nostra regione masse d'aria umida e instabile
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
Nuovo consiglio direttivo: Barbara Duvall passa il testimone a Cristina Ghringhello; Anna Zanelli nominata vicepresidente
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
CIRIE' - Insultano i vigili urbani su Facebook: tre indagati
CIRIE
La frase «I vigili prendono le bustarelle dai parcheggiatori abusivi» rischia di costare cara a tre utenti Facebook
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore