OMICIDIO DI CHIVASSO - I due pastori uccisi per vendetta: inseguiti e massacrati a bastonate - VIDEO

| I quattro canavesani fermati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. A scatenare l'azione del commando, secondo i carabinieri della compagnia di Chivasso che hanno risolto il giallo in meno di una settimana, una "faida"

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI CHIVASSO - I due pastori uccisi per vendetta: inseguiti e massacrati a bastonate - VIDEO
Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere Daniele Bergero, 25 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 33 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 30 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 29 anni di Mercenasco (FOTO ARRESTATI). Sono i fermati per il duplice omicidio di Castelrosso, la frazione alle porte di Chivasso, dove martedì scorso sono stati trovati senza vita due pastori di 38 e 28 anni, Costel Cornel Calinciuc e Constantin Doru Olaru, entrambi residenti a Varisella (nella foto).

Erano arrivati a Chivasso dopo aver attraversato tutto il Canavese con il gregge di pecore che gli era stato affidato da un allevatore di Nole Canavese. Partiti dal Serrù, sopra Ceresole Reale, avevano raggiungo Castelrosso dopo una lunga transumanza.

A scatenare l'azione del commando, secondo i carabinieri della compagnia di Chivasso che hanno risolto il giallo in meno di una settimana, una vera e propria "faida" tra famiglie di allevatori per il controllo dei pascoli. Da una parte i Bergero, dall'altra i Pognant, la famiglia per la quale lavoravano le due vittime. I due romeni, il sabato prima, avrebbero partecipato a un'aggressione, nelle campagne di Foglizzo, ad uno dei fratelli Bergero (non coinvolto nella spedizione omicida), anche lui pastore. Per vendetta, i tre fratelli e il socio, avrebbero deciso di agire contro i due pastori romeni.
   
Martedì scorso, intorno alle tre del mattino, i quattro, secondo le indagini dei carabinieri, sorprendono nel sonno Costel Cornel Calinciuc e Constantin Doru Olaru. Prima gli bruciano la roulotte utilizzata per gli spostamenti, poi li affrontano. I due scappano in direzioni opposte ma vengono raggiunti e uccisi a bastonate, con una ferocia inaudita.

Video
Cronaca
GIRO D'ITALIA - A Ceresole Reale vince Zakarin. Strepitosa immagine del Canavese in tutto il mondo - FOTO
GIRO D
Tantissima la gente sulle strade, anche nei tratti impervi. Segno di un legame che il Canavese, con il Giro d'Italia, ha stretto ancora una volta con successo. Al traguardo del Serrù il corridore della Katusha ha preceduto Nieve e Landa
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
CUORGNE' - I ragazzi progettano il futuro della montagna - FOTO
CUORGNE
In Manifattura si è svolto il «Granparadisohack», un hackathon sui temi della montagna, dello sport e della sostenibilità
GIRO D'ITALIA - Oggi a Ceresole Reale l'arrivo della tappa: attenzione alle strade chiuse - VIDEO
GIRO D
Oggi il Giro d'Italia torna in Canavese. Per il passaggio della gara ciclistica, il Prefetto di Torino ha disposto la sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, due ore prima del previsto passaggio della corsa
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo è morto
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
«Troppi cristiani sono scandalizzati che si usi quanto c’è di più immediato nel cristianesimo per fare propaganda elettorale»
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
Nel primo trimestre 2019, nel 70% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali si è verificato un miglioramento dei tempi
GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
GIRO D
Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
I due hanno simulato un incidente stradale con una pensionata, tentando di raggirarla con la solita truffa dello specchietto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore