OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO

| Non hanno dato esito le ricerche di oggi a Rocca Canavese, dove Roberto Obert ha detto di aver nascosto la pistola che gli ha consegnato Gabriele Defilippi. I carabinieri del Ris analizzeranno case e auto

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO
La pistola non si trova. Hanno dato esito negativo le ricerche effettuate oggi pomeriggio nei boschi di Rocca Canavese dove, su indicazione di Roberto Obert, dovrebbe trovarsi la pistola che lo stesso Obert ha nascosto dopo averla ricevuta da Gabriele Defilippi. Entrambi sono in carcere per l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch, 49 anni di Castellamonte, strangolata e gettata nella discarica di Rivara lo scorso 13 gennaio. Alle ricerche, oltre ai carabinieri, hanno partecipato gli esperti del trentaduesimo reggimento Genio Guastatori dell'esercito che, con un metal detector, hanno passato al setaccio i boschi tra Rocca Canavese e Barbania, partendo proprio dalle indicazioni che ha fornito ai militari dell'Arma lo stesso Obert. 

A questo punto, dal momento che gli investigatori considerano il ritrovamento della pistola parte integrante delle indagini in corso sull'omicidio della povera professoressa Rosboch, è possibile che nei prossimi giorni venga chiesto allo stesso Obert di partecipare alle ricerche (sotto stretta sorveglianza) per indicare con ancor maggiore precisione il luogo dove avrebbe sepolto la pistola. 
 
Intanto è notizia di qualche ora fa: i carabinieri del Ris di Parma, questa settimana, opereranno in Canavese per una serie di analisi nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Gloria Rosboch. Le analisi, secondo quanto ha confermato la procura, riguarderanno le auto e le abitazioni nella disponibilità dei tre arrestati: l'ex allievo Gabriele Defilippi, il suo complice-amante Roberto Obert e la madre Caterina Abbattista. I riscontri inizieranno proprio dalle vetture di Obert. Una di queste è stata utilizzata per portare la professoressa da Castellamonte a Rivara, dove è stata uccisa. Poi si passerà alle case: quello di Roberto Obert a Forno Canavese e le due in cui hanno vissuto Defilippi e la madre, a Castellamonte e Gassino.
Galleria fotografica
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 1
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 2
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 3
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 4
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 5
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 6
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 7
Cronaca
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore