OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO

| Non hanno dato esito le ricerche di oggi a Rocca Canavese, dove Roberto Obert ha detto di aver nascosto la pistola che gli ha consegnato Gabriele Defilippi. I carabinieri del Ris analizzeranno case e auto

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO
La pistola non si trova. Hanno dato esito negativo le ricerche effettuate oggi pomeriggio nei boschi di Rocca Canavese dove, su indicazione di Roberto Obert, dovrebbe trovarsi la pistola che lo stesso Obert ha nascosto dopo averla ricevuta da Gabriele Defilippi. Entrambi sono in carcere per l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch, 49 anni di Castellamonte, strangolata e gettata nella discarica di Rivara lo scorso 13 gennaio. Alle ricerche, oltre ai carabinieri, hanno partecipato gli esperti del trentaduesimo reggimento Genio Guastatori dell'esercito che, con un metal detector, hanno passato al setaccio i boschi tra Rocca Canavese e Barbania, partendo proprio dalle indicazioni che ha fornito ai militari dell'Arma lo stesso Obert. 

A questo punto, dal momento che gli investigatori considerano il ritrovamento della pistola parte integrante delle indagini in corso sull'omicidio della povera professoressa Rosboch, è possibile che nei prossimi giorni venga chiesto allo stesso Obert di partecipare alle ricerche (sotto stretta sorveglianza) per indicare con ancor maggiore precisione il luogo dove avrebbe sepolto la pistola. 
 
Intanto è notizia di qualche ora fa: i carabinieri del Ris di Parma, questa settimana, opereranno in Canavese per una serie di analisi nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Gloria Rosboch. Le analisi, secondo quanto ha confermato la procura, riguarderanno le auto e le abitazioni nella disponibilità dei tre arrestati: l'ex allievo Gabriele Defilippi, il suo complice-amante Roberto Obert e la madre Caterina Abbattista. I riscontri inizieranno proprio dalle vetture di Obert. Una di queste è stata utilizzata per portare la professoressa da Castellamonte a Rivara, dove è stata uccisa. Poi si passerà alle case: quello di Roberto Obert a Forno Canavese e le due in cui hanno vissuto Defilippi e la madre, a Castellamonte e Gassino.
Galleria fotografica
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 1
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 2
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 3
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 4
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 5
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 6
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - In Canavese arrivano i Ris di Parma. La pistola nascosta non si trova - FOTO - immagine 7
Cronaca
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
FAVRIA - Terremoto sulla Casa del Sole: arrestato Pasquale Motta. Indagati ex amministratori del Comune - VIDEO
FAVRIA - Terremoto sulla Casa del Sole: arrestato Pasquale Motta. Indagati ex amministratori del Comune - VIDEO
L'attività di indagine partita da accertate irregolarità attuate, tra il 2010 e il 2013, in favore di Pasquale Motta dagli amministratori pro-tempore del comune di Favria in riferimento alla gestione della casa di riposo del Comune
OMICIDIO DI LEINI' - Bergamini: «Pentito per quello che ho fatto»
OMICIDIO DI LEINI
In procura a Ivrea l'uomo è stato sentito dal giudice Stefania Cugge. Con lei il pm Elena Parato e l'avvocato Mario Benedetto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore