OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - Incredibile su internet: c'è anche qualcuno che difende Gabriele Defilippi

| Nascono sui social network profili «a favore» dell'ex allievo della professoressa Rosboch, in carcere per omicidio insieme al complice. C'è chi contesta anche le indagini dei carabinieri nonostante le confessioni degli assassini

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - Incredibile su internet: cè anche qualcuno che difende Gabriele Defilippi
La rete internet come valvola di sfogo. E, in particolare, i social network. Succede per i lutti, per le catastrofi naturali e, sempre più spesso, per i grandi fatti di cronaca. Come il caso della professoressa Gloria Rosboch, la 49enne di Castellamonte strangolata dall'ex allievo Gabriele Defilippi e dall'amante Roberto Obert. In queste ore si sfiora, però, l'assurdo. Si sono infatti moltiplicati i profili Facebook che difendono Gabriele Defilippi e che, nonostante la sua stessa confessione, mettono in dubbio la colpevolezza del 22enne. Alcuni utenti, evidentemente farlocchi, si stanno prodigando in un'assurda difesa del giovane, al momento in carcere per omicidio premeditato ai danni della sua ex professoressa. 
 
Addirittura, sulla pagina "Gabriele Defilippi" si tenta di smontare l'indagine dei carabinieri analizzando il percorso seguito dalla professoressa Rosboch e dai due assassini (reo-confessi). Per fortuna la pagina (pubblica anche senza il "Mi Piace") non sta ottenendo un grosso riscontro. Più articolata la discussione sul gruppo "Gabriele Defilippi assassino". Che non è nato per difendere nessuno ma ospita anche i commenti di alcuni "fans" di Gabriele. Del tipo: «Abbiate un pò di rispetto per i sentimenti che provo per Gabriele e soprattutto abbiate un pò di rispetto per Gabriele, per cortesia... È un ragazzo bellissimo e intelligente, oserei dire brillante e non è neppure sicuro che sia stato lui ad uccidere la professoressa, potrebbe essere stato anche il suo amante». Qualcuno lo chiama «Il numero 1» perchè ha truffato un sacco di gente. «Io sono dell'idea che lui non ha né rubato, ne truffato niente e nessuno, perché i soldi glieli hanno consegnati, non li ha presi lui da solo. E per quanto riguarda l'accaduto nessuno può permettersi di giudicare, visto che ancora le indagini sono aperte».
 
Ovviamente chi ha postato commenti a favore di Gabriele Defilippi lo ha fatto con un account falso. In alcuni casi già segnalato alle autorità competenti. Preso atto che (purtroppo) su molti social manca il controllo di alcuni contenuti, arrivare a scrivere frasi a favore di Gabriele, anche fosse uno scherzo, è aberrante. Per fortuna, in risposta ai presunti sostenitori dell'assassino-truffatore, ci sono anche decine e decine di utenti che hanno risposto sostenendo la tesi degli inquirenti, censurando le frasi per Gabriele. E sono nate anche pagine nel ricordo di Gloria Rosboch. Un po' di umanità anche sui social network.
Cronaca
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
La vittima stava smontando un rimorchio quando il trattore si è rimesso in moto verso una discesa
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
L'urto è stato molto violento: la sedicenne è morta sul colpo. La madre, di 48 anni, e altre due ragazze minorenni a bordo dell'auto, che erano sul sedile posteriore, sono state soccorse dal personale del 118. Nessuna è in pericolo di vita
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA' - Un morto e tre feriti nello scontro tra auto e tir - FOTO
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA
Un morto e tre feriti. E' il bilancio di un tamponamento tra un'auto e un tir avvenuto oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià, all'interno della stazione di servizio di Viverone Sud, nel territorio del Comune di Settimo Rottaro
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
La donna al volante è stata subito soccorsa dal personale del 118 ed estratta dalle lamiere del mezzo grazie ai vigili del fuoco di Volpiano e Bosconero. Per fortuna uscendo di strada il Doblò non ha coinvolto altri mezzi
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione ufficiale per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore