OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - Strangolata, spogliata e gettata nella cisterna: l'ex allievo aveva progettato tutto

| Si lamentava del «linciaggio mediatico» ma sapeva di aver ucciso la sua ex professoressa. L'incredibile storia di Gabriele Defilippi. «Un ragazzo indifferente a tutto» dice di lui il procuratore Giuseppe Ferrando

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI GLORIA ROSBOCH - Strangolata, spogliata e gettata nella cisterna: lex allievo aveva progettato tutto
Prima di gettarla nella vasca del percolato, alla discarica di Rivara, Gabriele Defilippi e l'amante Roberto Obert, l'hanno persino spogliata. Trascinata sulla strada sterrata per poi gettarla in quel pozzo. I vestiti, invece, li hanno sparsi nei cassonetti dell'immondizia di mezza Torino. Il motivo? Speravano che senza indumenti il corpo si decomponesse più in fretta. Il quadro dell'omicidio di Gloria Rosboch si fa ogni giorno più raccapricciante. Gabriele Defilippi, l'ex allievo 22enne della prof di Castellamonte, aveva calcolato tutto. Ogni minimo dettaglio. Voleva i suoi soldi. Ed è riuscito a intascare i 187 mila euro della Rosboch. E quando lei ha cominciato a insistere chiedendo che le venissero restituiti, ha organizzato l'agguato per ucciderla.

L'aveva convinta, nel 2014, a suon di e-mail sdolcinate, sms mielosi e spiccatamente falsi (col senno di poi). Le aveva promesso un futuro insieme, in costa Azzurra, ad Antibes, dove costruire una nuova vita. Lui promotore finanziario di successo. Lei assistente (perchè, essendo laureata, parlava bene il francese). Un enorme castello di carte al quale la professoressa Rosboch ha creduto senza batter ciglio. Ha dribblato persino le resistenze dei genitori e ha consegnato a Gabriele quei 187 mila euro, frutto di una vita di sacrifici, come operai, all'Olivetti di Agliè e San Bernardo d'Ivrea. 
 
Dopo la denuncia, Gabriele è dovuto passare al piano B. Si è stufato, all'improvviso, di quella prof che aveva persino osato contattare la madre per riavere quei soldi. Così ha convinto l'amante, Roberto Obert, di Forno Canavese, ad aiutarlo nell'assassinio di Gloria. Ha organizzato tutto nei minimi dettagli. Con una freddezza disarmante. Auto e telefono cellulare (con una sim nuova di zecca) intestati all'amante. Un falso incidente stradale alla sua 500 per andare a prendere Gloria, il 13 gennaio, con un'auto non sua. L'incendio della sim del cellulare, il falso alibi confermato in caserma a Torino, quando i carabinieri lo hanno sentito come persona informata sui fatti. 
 
Ha fatto in tempo, il Defilippi, a lamentarsi anche del «linciaggio mediatico» al quale sarebbe stato sottoposto dopo la scomparsa di Gloria Rosboch. Un altro castello di carte, crollato miseramente, venerdì notte, quando i carabinieri hanno spento il suo fare sbruffone mettendolo di fronte alla realtà dei fatti. «Un ragazzo indifferente a tutto» dice di lui il procuratore Giuseppe Ferrando, uno che di delinquenti se ne intende. Domani è prevista la convalida dell'arresto. Per Defilippi, per Obert ma anche per la madre di Gabriele, il cui ruolo in questa vicenda è ancora al vaglio degli inquirenti.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
BANCHETTE - Ecco i personaggi del carnevale
BANCHETTE - Ecco i personaggi del carnevale
Sabato 25 marzo nel Castello di Banchette si sono svolte l’investitura con il Passaggio delle Consegne
RIVAROLO - «Un soldino per Camerino» per aiutare l'istituto musicale
RIVAROLO - «Un soldino per Camerino» per aiutare l
Iniziativa del Liceo Musicale di Rivarolo per l'Istituto musicale “Nelio Biondi” di Camerino
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
Secondo gli accertamenti nei giorni scorsi, al verificarsi di precipitazioni abbondanti, ma non certo aventi il carattere dell'eccezionalità, il sistema di contenimento del percolato è andato in crisi con la probabile fuoriuscita
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
Intensificati negli ultimi mesi i controlli all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle grazie anche al fiuto del cash-dog della finanza
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
Giovane di 27 anni ferito sulla provinciale che da Castellamonte porta a Cuorgnè all'altezza della frazione Spineto
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
«Se è vero che i cambiamenti climatici mettono in pericolo la conservazione dello stambecco - fanno sapere dall'Ente Parco - non è però corretto dire che la specie è in imminente pericolo di estinzione»
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissima gente ha accompagnato i carri lungo il percorso. Partenza da Ronco Canavese, giro a Pezzetto e Molino di Forzo e salita fino a Valprato Soana
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco per un incendio che si è sviluppato nel sottotetto di un'abitazione indipendente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore