OMICIDIO DI MONTALENGHE - Gabriele Raimondi ucciso per sbaglio nella villetta dell'agguato

| Gli autori dell'agguato, Antonio e Matteo De Meo, di Cossano, risposero con le armi ad una faida tra due famiglie della zona. Alla base dello screzio un presunto ricatto. La vittima si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI MONTALENGHE - Gabriele Raimondi ucciso per sbaglio nella villetta dellagguato
Sarà il consulente Pietro Benedetti di Brescia ad occuparsi della perizia balistica sull’omicidio di Montalenghe, avvenuto il 30 settembre dell’anno scorso. In una villetta, venne ucciso con un colpo di pistola Gabriele Raimondi, un uomo di San Giusto Canavese, che stava effettuando delle manutenzioni nella casa di Grado Di Glaudi, capo della comunità sinti del Canavese. Gli autori dell’agguato, Antonio e Matteo De Meo, di Cossano Canavese, risposero con le armi ad una faida tra due famiglie della zona.

Alla base dello screzio un presunto ricatto di Antonio De Meo ai danni di Robertino Riviera, figlio di Grado Di Glaudi. «Dammi 50 mila euro o non potrò proteggerti da chi mette in pericolo la tua vita», pare che Antonio De Meo disse a Riviera una sera in cui si incontrarono. In realtà non era vera niente. Quella finta proposta di protezione fece scattare le rappresaglie dall'una e dall'altra parte. A colpi d'arma da fuoco e agguati stradali. Fino al 30 settembre, quando nella villetta di Montalenghe di Grado Di Glaudi si consumò l'omicidio.

Raimondi, però, con gli scontri tra le due famiglie non c’entrava niente: fu ucciso perché si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato. Colpito da un proiettile morì in ospedale. In quella circostanza un carabiniere del nucleo operativo di Ivrea, che si trovava nella villetta per effettuare alcuni rilievi relativi alla sparatoria della notte precedente, fu ferito di striscio. Il conferimento della perizia, che servirà a chiarire chi dei due ha sparato la sera dell’agguato di Montalenghe, sarà formalizzato nella prossima udienza già fissata dal giudice Marianna Tiseo, per il 29 novembre.

Video
Cronaca
FAVRIA - Tempo di castagnata con la Pro loco e le associazioni del paese
FAVRIA - Tempo di castagnata con la Pro loco e le associazioni del paese
Domenica 20 ottobre disdite tutti gli impegni e venite a Favria per una castagnata che non è solo la classica castagnata con le caldearroste
CASELLE - Vandalizzano il camper medico e postano il video sul web
CASELLE - Vandalizzano il camper medico e postano il video sul web
Vandali «fenomeni»: prima danneggiano il camper Cardioteam poi postano le immagini del raid idiota sui social. Identificati
IVREA - In ospedale due nuovi strumenti all'avanguardia contro i tumori: serviranno al reparto di radioterapia
IVREA - In ospedale due nuovi strumenti all
Sono in fase di installazione il nuovo acceleratore lineare e il nuovo Tomografo Computerizzato (TC)-Simulatore destinati alla Radioterapia dell'Asl To4. Un investimento per l'Asl To4 di circa 2.437.000 euro più iva
CASTELLAMONTE - Incendio «sospetto»: intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio «sospetto»: intervento dei pompieri
Toccherà ai carabinieri chiarire la natura del rogo e l'eventuale utilizzo abusivo dello stabile da parte di vandali o senzatetto
METEO CANAVESE - Peggioramento rapido con forti rovesci: allerta gialla per la giornata di martedì
METEO CANAVESE - Peggioramento rapido con forti rovesci: allerta gialla per la giornata di martedì
L'allontanamento della depressione verso est favorirà un rapido miglioramento del tempo per mercoledì, col ritorno del sole, seppur associato ad un sensibile calo delle temperature minime del primo mattino
IVREA - Si è spenta Bianca Pistoni, sorella di Gino Pistoni: domani l'addio
IVREA - Si è spenta Bianca Pistoni, sorella di Gino Pistoni: domani l
Anche quest'anno Bianca Pistoni era stata presente alla Santa Messa celebrata al cippo del sacrificio di Gino, il 25 luglio
FELETTO - E' tornata a casa la pensionata della quale si erano perse le tracce
FELETTO - E
Nel tardo pomeriggio di oggi, dopo l'allarme dato alle forze dell'ordine dai famigliari, la pensionata ha fatto autonomanente rientro a casa
FELETTO - Esce di casa e scompare nel nulla: ricerche in corso da questa mattina in tutto il paese
FELETTO - Esce di casa e scompare nel nulla: ricerche in corso da questa mattina in tutto il paese
L'ultimo a sentirla è stato il fratello ieri sera. Come da prassi sono iniziate le ricerche nella zona di Feletto e Comuni limitrofi. Possibile ausilio alle operazioni di carabinieri e polizia locale potrà essere fornito dalle telecamere
CARAVINO-VESTIGNE' - Ladri in azione anche nelle scuole dei paesi
CARAVINO-VESTIGNE
Intrusione di ignoti nelle scuole di Vestignè e Caravino nelle notti di venerdì 11 e sabato 12, aule sottosopra e finestra danneggiata
VALPERGA - E' tempo di cinema, giovedì sera, con «Movie Tellers»
VALPERGA - E
Torna per la terza edizione la rassegna Movie Tellers - Narrazioni cinematografiche. Appuntamento successivo a Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore