OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E' stato lui ad uccidere Pomatto»

| Si complica la posizione di Mario Perri, 56 anni di Rivarolo Canavese, dietro le sbarre da febbraio quando č stato arrestato dai carabinieri per l'omicidio di Pierpaolo Pomatto, l'uomo di Feletto trovato cadavere in frazione Vesignano

+ Miei preferiti
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto»
Si complica ulteriormente la posizione di Mario Perri, 56 anni di Rivarolo Canavese, dietro le sbarre da febbraio quando è stato arrestato dai carabinieri per l'omicidio di Pierpaolo Pomatto, l'uomo di Feletto trovato cadavere in frazione Vesignano. Un collaboratore di giustizia ha confessato: «E' stato proprio lui ad uccidere Pomatto. Me lo ha confessato in carcere». Perri continua a dichiararsi innocente ma le prove raccolte dagli investigatori, a partire dal cellulare della vittima fino alla polvere da sparo presente sul giubbotto del presunto assassino, incastrano il pregiudicato di Rivarolo. Ora la sua posizione è ulteriormente aggravata dalle parole del collaboratore di giustizia.
 
L'incidente probatorio si è tenuto ieri in procura a Ivrea davanti al gip Stefania Cugge. I carabinieri, a dirla tutta, non hanno mai avuto dubbi sulla colpevolezza di Perri. Diverse testimonianze raccolte prima dell'arresto a Rivarolo avrebbero ricostruito per intero quello che accadde quella sera di gennaio. Dell'incontro tra i due, del viaggio in auto fino a Vesignano e di quel colpo di pistola alla nuca. Il ritrovamento del cadavere avvenne solo il giorno successivo. Secondo il collaboratore di giustizia, Perri avrebbe sparato a Pomatto per dei prestiti negati. Questione di soldi, comunque, così come hanno ipotizzato i militari dell'Arma e come hanno confermato i magistrati che, fin qui, si sono occupati del caso Pomatto.
 
Perri, dal canto suo, ha ribadito anche nel corso dell'incidente probatorio, quello che ha sempre sostenuto da febbraio a questa parte. «Non ho ucciso io Pomatto». Per ora non gli crede nessuno e gli indizi raccolti in questi mesi di indagini sono tutti contro di lui. 
Video
Galleria fotografica
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 1
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 2
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 3
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 4
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 5
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 6
OMICIDIO DI RIVAROLO - Un collaboratore di giustizia accusa Perri: «E stato lui ad uccidere Pomatto» - immagine 7
Cronaca
CIRIE' - Spaccio di droga in cittą: altri due giovani denunciati
CIRIE
Complessivamente i carabinieri di Mathi, Barbania e Caselle hanno sequestrato 230 grammi di marijuana e 70 di hashish
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
In paese non č passato inosservato il via vai di ragazzi dalla loro abitazione a qualsiasi ora del giorno e della notte. Il blitz, infatti, ha dato fondatezza ai sospetti dei carabinieri di Corio. Fondamentale il fiuto del cane Quark
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
Uncem informa il Ministro Demicheli, il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e chiede un incontro urgente con il prefetto
AGLIE' - Secondo appuntamento di «Golosi e Curiosi nei mercoledi di Aglič»
AGLIE
Gli chef dell'Ordine Internazionale Discepoli di Auguste Escoffier - Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, proporranno due piatti per le vicine festivitą natalizie
CUORGNE' - Le note dei Pink Floyd per Loris: un grande successo
CUORGNE
Nel corso della serata sono anche andate all'asta le maglie originali e autografate donate dai capitani di Juventus e Torino
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
Lo schianto si č verificato in prossimitą dell'incrocio con via Fiume. La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri di Rivarolo
IVREA - Installato in piazza di Cittą il primo impianto 5G in Canavese
IVREA - Installato in piazza di Cittą il primo impianto 5G in Canavese
Si tratta di una fase sperimentale dal momento che la copertura 5G non č ancora disponibile sui telefoni di ultima generazione
CANAVESE - L'Aci Ivrea aderisce alla Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada
CANAVESE - L
Un'iniziativa che impegna le istituzioni a promuovere ogni iniziativa utile a migliorare la sicurezza stradale
BAIRO-AGLIE' - Cristiano Militello di Striscia la Notizia in Canavese per i 60 anni della Iltar-Italbox
BAIRO-AGLIE
Militello ha intrattenuto il pubblico del salone Paglia con una carrellata di strafalcioni: dai cartelli stradali alle pubblicitią. Poi č stata la volta degli striscioni negli stadi
CANAVESE - Comuni senza corrente: Uncem scrive a Enel
CANAVESE - Comuni senza corrente: Uncem scrive a Enel
La neve in tante valli alpine piemontesi ha abbattuto alberi che impediscono l'ordinaria erogazione della corrente elettrica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore