OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO

| Questa mattina sono riprese le ricerche del proiettile utilizzato per uccidere il felettese Pierpaolo Pomatto. Restano aperte molte piste investigative anche se i carabinieri hanno già un'idea di quello che è successo

+ Miei preferiti
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO
Sono passate 24 ore dal ritrovamento del corpo di Pierpaolo Pomatto, 66 anni, l'uomo di Feletto ucciso con un colpo di pistola alla nuca e lasciato nei campo di Vesignano, frazione di Rivarolo Canavese. Sono emersi numerosi punti oscuri in queste ore, ma anche alcune certezze sulle indagini attualmente in corso per scoprire il killer dell'uomo. Ecco alcune certezze e alcuni misteri sui quali i carabinieri della compagnia di Ivrea stanno cercando di fare luce in queste ore.

COSA SI SA - Pierpaolo Pomatto è stato avvicinato a Rivarolo dal killer. La sua auto è rimasta parcheggiata vicino al Pam di corso Indipendenza, aperta e con le chiavi all'interno. Segno che, sotto la minaccia di un'arma (probabilmente la stessa che poi è stata usata per ucciderlo) il 66enne è stato costretto a scendere velocemente dalla sua Ford Focus verde. Un solo proiettile lo ha colpito alla nuca ed è uscito dalla gola. Non è stato sgozzato (come inizialmente ipotizzato dagli inquirenti). Vicino al corpo c'erano diverse banconote false da 50 euro. All'interno della propria abitazione di Feletto sono stati trovati degli ovuli di cocaina vuoti. Chi lo ha ucciso conosceva bene la zona. Quella stradina in campagna non era facile da raggiungere. Pomatto ha scontato diversi anni di carcere per numerosi reati. Tra questi anche estorsione e furto.

COSA NON SI SA - Il felettese divideva l'alloggio, da qualche tempo, con un uomo romeno che, però, al momento risulta irreperibile. Dove è finito?. Il proiettile sparato dalla pistola che lo ha ucciso non è stato ancora trovato. Resta da capire dove è avvenuto l'omicidio: non è certo che il killer lo abbia colpito lì a Vesignano, dove ieri mattina è stato rinvenuto il corpo. In quale giro si era infilato Pomatto? La presenza dei soldi falsi attorno al cadavere è un messaggio o un tentativo di depistare le indagini dei carabinieri? Perchè il killer non ha trovato il modo di occultare il cadavere ma lo ha lasciato sul sentiero vicino al canale?

A tutte queste domande stanno cercando di rispondere gli investigatori. Non è un'indagine facile. Venerdì, a Cuorgnè, è prevista l'autopsia. Solo dopo l'esame sarà possibile avere un quadro preciso di quello che è successo, almeno per quanto riguarda gli orari. Il giallo, fino ad allora, è destinato ad infittirsi.

Video
Galleria fotografica
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 1
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 2
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 3
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 4
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 5
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 6
OMICIDIO RIVAROLO - Cosa si sa (e cosa non si sa) del delitto Pomatto - VIDEO - immagine 7
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore