OMICIDIO ROSBOCH - I legali chiedono l'assoluzione per Caterina Abbattista: «Non ci sono prove»

| E' la richiesta presentata dai legali della donna, Tommaso Levi e Giampaolo Zancan, dopo quasi cinque ore di arringa difensiva in corte d'Assise a Ivrea, dove la donna è a processo per concorso in omicidio e truffa

+ Miei preferiti
OMICIDIO ROSBOCH - I legali chiedono lassoluzione per Caterina Abbattista: «Non ci sono prove»
"Assoluzione per Caterina Abbattista". E' la richiesta presentata dai legali della donna, Tommaso Levi e Giampaolo Zancan, dopo quasi cinque ore di arringa difensiva in corte d'Assise a Ivrea, dove la donna è a processo per concorso in omicidio e truffa. Il procedimento è legato alla condanna a trent'anni di reclusione del figlio della Abbattista, Gabriele Defilippi, reoconfesso omicida della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte.

"Caterina Abbattista è stata portata a processo senza prove" ha spiegato l'avvocato Zancan, ripercorrendo l'intera vicenda processuale. "Alcune cose sostenute in questa aula sono degne di beautiful è noi non possiamo accettare beautiful in un processo. Non possiamo accettare che le procure mettano sotto accusa il modo di vivere delle persone". Per i legali della Abbattista la prova principe, quella dei dati forniti dalle celle telefoniche, alla fine non ha dato alcun riscontro preciso. "Il giorno dell'omicidio la signora Abbattista era in ospedale, al suo posto di lavoro.  L'accusa deve dire di aver sbagliato e lo faremo presente nell'istanza di ingiusta detenzione".

Anche per il collega Tommaso Levi, si è trattato di un "processo profondamente ingiusto perchè quanto sostenuto dall'accusa non è emerso dal dato probatorio. Un'ingiustizia partita fin dalle indagini sul conto della donna". Si tornerà in aula il 19 giugno per le repliche e la sentenza.

Cronaca
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
CUORGNE' - Mostra natalizia in Comune per il centro artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Nei giorni feriali la mostra sarà visitabile con gli orari di apertura degli uffici del Comune di Cuorgnè. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
Lunedì l'azienda ha convocato la Rsu e le Segreterie Territoriali di Cgil, Cisl e Uil. L'incontro si terrà in Confindustria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
Vincita più alta in Piemonte alla Tabaccheria Vidano (via IV Maggio 3) con un doppio centro che vale quasi 15mila euro
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore