OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza

| Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea

+ Miei preferiti
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Avrebbe reagito alle parole del patrigno che lo esortava a mettere la testa a posto. Così ha preso una pistola e ha ucciso il marito della madre. Potrebbe essere questa l'assurda motivazione che ha spinto il 26enne Christian Clemente, ieri sera intorno alle 23.30, a sparare otto colpi di pistola contro il patrigno, Domenico Gatti, 59 anni, ex poliziotto dell'aeroporto di Caselle da un paio d'anni in pensione. L'uomo è morto sul colpo. L'episodio si è verificato in un alloggio di via Fantina a Settimo Torinese.

Clemente, già alle prese con altri precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Chivasso e tradotto nelle celle del carcere di Ivrea. Proprio la procura eporediese, attraverso il pubblico ministero Chiara Molinari, sta cercando in queste ore di fare luce sulla dinamica dell'accaduto. Gatti è stato raggiunto al torace da otto colpi di pistola. Nove i bossoli recuperati dai carabinieri dell'alloggio: il primo colpo, infatti, non sarebbe andato a segno proprio a causa della reazione dell'uomo.

Tuttavia questo non è bastato a fermare il 26enne dai suoi propositi omicidi. A chiamare i soccorsi è stata la moglie del poliziotto, madre del killer. Quando il personale sanitario ha raggiunto l'alloggio di via Fantina, però, il cuore del 59enne aveva già smesso di battere. I carabinieri hanno rintracciato e arrestato Clemente in via Schiapparelli. La pistola, invece, è stata recuperata alle nove del mattino nell'area verde di via Tinivella. Si tratta di una Beretta calibro 22 rubata, nascosta dall’omicida subito dopo l’agguato.

Cronaca
RONCO CANAVESE - Anziana si lancia da una finestra e muore
RONCO CANAVESE - Anziana si lancia da una finestra e muore
La pensionata era ospite di una camera singola nella casa di riposo del paese. Indagini di carabinieri e procura in corso
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente tra Ivrea e Quincinetto: ferito un ragazzino di dodici anni - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente tra Ivrea e Quincinetto: ferito un ragazzino di dodici anni - FOTO
Sul posto, per estrarre il 12enne dalle lamiere dell'auto ribaltata, sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea. Accertamenti in corso sulla dinamica del sinistro da parte della polizia stradale di Settimo. L'auto è finita ruote all'aria
MUORE A 23 ANNI SULLA 460 - Canavese in lutto, il papà: «Ora è in una nuova dimensione dove spero completerà i suoi sogni»
MUORE A 23 ANNI SULLA 460 - Canavese in lutto, il papà: «Ora è in una nuova dimensione dove spero completerà i suoi sogni»
Il Canavese è di nuovo in lutto per due vittime della strada. Denise Puglia, 23 anni di Alice Superiore (Val di Chy) e Angelo Raffaele Torchia, 52 anni di Rivarolo Canavese. In queste ore i social si sono riempiti di messaggi di cordoglio
BOSCONERO - Giobbe Covatta in scena sabato prossimo per la rassegna Dissimilis
BOSCONERO - Giobbe Covatta in scena sabato prossimo per la rassegna Dissimilis
Sarà un grande protagonista della comicità ad aprire, sabato 26 ottobre, la terza edizione della rassegna Dissimilis al Teatro di Bosconero
CUORGNE' - Porte aperte all'Accademia Filarmonica dei Concordi
CUORGNE
Sarà anche l'occasione buona per incontrare alcuni docenti dei corsi musicali che l'Accademia organizza da parecchi anni
CASELLE - Doppia rapina: un 25enne arrestato dai carabinieri
CASELLE - Doppia rapina: un 25enne arrestato dai carabinieri
In tutti e due i casi le telecamere di videosorveglianza sono riuscite a riprendere il giovane fornendo ausilio ai militari dell'Arma
IVREA - Carcerato tenta di impiccarsi: lo salva la polizia penitenziaria
IVREA - Carcerato tenta di impiccarsi: lo salva la polizia penitenziaria
Protagonista del drammatico gesto un detenuto italiano, trentacinquenne, in carcere per omicidio, condannato all'ergastolo
VISCHE-MAZZE' - Banda fa saltare in aria due bancomat - VIDEO
VISCHE-MAZZE
Ne è scaturito un lungo inseguimento con i carabinieri che si è concluso sull'autostrada Torino-Milano all'altezza di Rondissone
DUE MORTI SULLA 460 A LEINI - Le vittime sono una ragazza di 23 anni di Alice Superiore e un uomo di Rivarolo Canavese - FOTO e VIDEO
DUE MORTI SULLA 460 A LEINI - Le vittime sono una ragazza di 23 anni di Alice Superiore e un uomo di Rivarolo Canavese - FOTO e VIDEO
E' di due morti e quattro feriti il drammatico bilancio dello scontro avvenuto oggi, intorno alle 15.30, sulla ex statale 460 del Gran Paradiso. Tra gli svincoli di Leini si sono scontrate una Fiat 500, un'Alfa Romeo 156 e una Passat
TRAGEDIA SULLA 460 A LEINÌ - Incidente mortale con tre auto coinvolte: due automobilisti deceduti - FOTO
TRAGEDIA SULLA 460 A LEINÌ - Incidente mortale con tre auto coinvolte: due automobilisti deceduti - FOTO
Terribile incidente stradale lungo la ex Statale 460 del Gran Paradiso tra Leini e Lombardore. Ci sono purtroppo due automobilisti morti. Lo schianto ha visto coinvolte una Fiat 500, una Volkswagen Passat e una Alfa Romeo 156 sportwagon
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore