OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA

| I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese

+ Miei preferiti
OPERAZIONE CONTRO LA NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
Questa mattina, i carabinieri del ROS, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Torino, Reggio Calabria, Genova e Brindisi, oltre che dai poliziotti spagnoli dell'Udyco (Unidad de Drogas y Crimen Organizado), hanno dato esecuzione ad una misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Torino, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 12 indagati per associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e detenzione illecita di armi. Uno dei destinatari della misura restrittiva, localizzato in Spagna, è stato tratto in arresto in esecuzione di un mandato di arresto europeo.

I provvedimenti scaturiscono da una complessa indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, servizi di osservazione e pedinamento anche transfrontalieri, ha consentito di individuare gli appartenenti ad un sodalizio criminoso legato a famiglie della 'ndrangheta specie del reggino, dedito in maniera stabile e continuativa all'importazione di ingenti quantitativi di hashish e cocaina dalla Spagna all'Italia, stupefacente preso in Marocco e commercializzato prevalentemente sulla piazza torinese.

Le misure cautelari in carcere sono state eseguite nei confronti di:
BRANCADORO Sandro, torinese (classe 1968);
CANNALIRE Giovanni, brindisino trapiantato a Torino (classe 1959);
CARELLA Orlando, brindisino (classe 1969);
CONTRO' Mario, catanese trapiantato a Caselle Torinese (classe 1955);
DI GIOVANNI Antonio, torinese (classe 1983);
LUPIA Natale, catanzarese trapiantato a Torino (classe 1952);
PANNOZZO Francesco, torinese (classe 1963);
PISCIONERI Cosimo, originario di Caulonia (RC), trapiantato in Spagna (classe 1948);
SQUILLACE Antonio, cauloniese (classe 1968);
TRUNFIO Bruno di Chivasso (classe 1969);

Per TRISOLINO Luigi Tommaso, leccese trapiantato a Torino (classe 1937) sono scattati gli arresti domiciliari e per DI GIOVANNI Vittorio, torinese (classe 1976), l'obbligo di dimora nel comune di Torino.

Video
Cronaca
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
Da ieri mattina è pienamente operativo il nuovissimo centro di smistamento di Amazon, aperto da circa tre settimane
MONTANARO - Troppi batteri nell'acqua: a scuola solo bottigliette
MONTANARO - Troppi batteri nell
Secondo le analisi Asl, nell'acqua dei rubinetti sono stati trovati dei valori di batteri leggermente superiori al consentito
CUORGNE' - Pensionato sprint coltiva marijuana nel suo terreno
CUORGNE
I carabinieri hanno scoperto cinque piante di cannabis e 250 grammi di foglie di marijuana già essiccate. 65enne denunciato
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
Per il collegio giudicante non erano sufficienti le prove dell'accusa che aveva chiesto una condanna a 4 anni di reclusione
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
«I lavori dureranno pochi giorni senza necessità di chiudere la strada al traffico», conferma il consigliere Antonino Iaria
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
Secondo il referto dei medici dell'ospedale di Chivasso le ferite potrebbero essere state causate da un evento traumatico
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l'autista: camion incastrato - FOTO
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l
Ennesimo problema con un mezzo pesante proprio in centro al paese. La polizia municipale ha dovuto chiudere la strada
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
Tre persone nei guai per furto aggravato. A bordo della loro utilitaria i militari dell'Arma hanno recuperato Parmigiano Reggiano e Grana Padano, in parte rubati a Moncrivello e in parte al Bennet di Castellamonte
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
Ancora ieri erano in corso le operazioni di ripristino di strade e cantine allagate a seguito del pesante nubifragio
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
Lieve scossa di terremoto, questa mattina poco dopo le sette, in Canavese, tra la Val Verdassa e la Valle Soana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore