ORRORE IN CASA DI RIPOSO - Picchiano anziani e disabili: due operatrici canavesane in manette - VIDEO

| Ci sono anche due persone residenti in Canavese tra le diciotto arrestate dalla polizia a Borgo D'Ale, in provincia di Vercelli, per maltrattamento di anziani e disabili all'interno di una casa di riposo

+ Miei preferiti
ORRORE IN CASA DI RIPOSO - Picchiano anziani e disabili: due operatrici canavesane in manette - VIDEO
Ci sono anche due persone residenti in Canavese tra le diciotto arrestate dalla polizia a Borgo D'Ale, in provincia di Vercelli, per maltrattamento di anziani e disabili all'interno di una casa di riposo. Sono due donne: Marta Barbieri, classe 1955, residente a Maglione, e Patrizia Brunero, classe 1966, di Cossano Canavese. Per la prima è stata disposta la detenzione in carcere. Alla seconda, invece, sono stati concessi gli arresti domiciliari. 
 
Secondo la polizia di Vercelli, i diciotto operatori non esitavano a malmenare gli ospiti della casa di riposo di Borgo D'Ale. Dodici i pazienti vittima di violenze per almeno trecento episodi contestati dagli inquirenti. A far scattare le indagini alcuni mesi fa è stata la denuncia presentata alla procura di Vercelli dal padre di una pazienti della casa di riposo. L’uomo infatti, quando andava a trovare la figlia, le trovava sul corpo segni riconducibili a maltrattamenti anche se il personale ha sempre negato.
 
Gli investigatori hanno poi piazzato delle telecamere all'interno della struttura sanitaria scoprendo senza alcun dubbio che cosa avveniva tra i letti di degenza. "È emerso un quadro sconvolgente per la brutalità, la crudeltà e la mancanza di umanità quotidiana da parte del personale addetto" hanno commentato subito dopo gli arresti dalla questura di Vercelli.
 
In carcere sono finiti Maddalena Concu di Cigliano, Mariella Agnello, residente a Cigliano, Wieslaw Woldzimier Winkler sempre di Cigliano, Annik Sigard di Alice Castello, Mario Solinas, residente a Vercelli, Valbona Bacova, residente ad Alice Castello, Carmela Catalano di Livorno Ferraris, Silvia Modica, residente a Livorno Ferraris, Otilia Simona Blegu, residente a Borgo d’Ale, Sara Zorzetto di Borgo d’Ale, Marta Barbieri, residente a Maglione. Ai domiciliari: Franca Ricco di Livorno Ferraris, Giovaninno Dongu di Alice Castello, Susanna Maffeo, residente a Livorno Ferraris, Karina Gibaja Ormachea di Livorno Ferraris, Patrizia Brunero, residente a Cossano Canavese, Angelo Cillo di Vercelli e Barbara Ciadamidaro di Cigliano. 
 
ATTENZIONE - LE IMMAGINI DEL VIDEO POSSONO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITÀ 
 
 
Video
Cronaca
ROMANO CANAVESE - A Villa Matilde la sfida tra chef: il gusto trasformato in design - FOTO
ROMANO CANAVESE - A Villa Matilde la sfida tra chef: il gusto trasformato in design - FOTO
Gli chef stellati Andrea Larossa e Andrea Pasqualucci si sono presentati al pubblico con due ricette inedite
VALCHIUSELLA - Nuovi servizi sanitari per chi vive in montagna
VALCHIUSELLA - Nuovi servizi sanitari per chi vive in montagna
Nell'area montana è stato concretizzato uno dei progetti di infermieristica di comunità e di ostetricia di continuità
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d'urgenza in ospedale
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d
E' fuori pericolo il piccolo che domenica, giocando nel cortile di casa, si è infilzato con un forchettone da grigliata. Cadendo, il bimbo è rimasto ferito ad una coscia. Per fortuna l'attrezzo non ha lesionato i principali vasi sanguigni
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
La Corte d'Appello Milano ha assolto con formula piena, perchè il fatto non sussiste, gli editori Gianluigi Viganò, Mauro Albani e Ludovico Maria Gilberti
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
La Società è nata intorno agli anni 1890-1898 e, successivamente, l'edifico originario è stato ampliato
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
I dati sull'inserimento lavorativo degli allievi in uscita dai corsi del comparto industriale del Ciac di Valperga, anche dell'ultimo anno formativo, sono estremamente positivi
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore