OZEGNA - Cantoniere non cantoniere: aveva ragione il Comune

| La corte d'Appello di Torino ribalta la sentenza del tribunale di Ivrea: all'indigente non va riconosciuto nessun contratto

+ Miei preferiti
OZEGNA - Cantoniere non cantoniere: aveva ragione il Comune
La Corte d’Appello di Torino, ribaltando la sentenza del tribunale di Ivrea, ha dato ragione al Comune di Ozegna che, in primo grado, era stato condannato a pagare 50 mila euro di risarcimento al presunto cantoniere, Luigi A., 65 anni, che aveva segnalato alle autorità la sua opera non pagata di «cantoniere volontario». Persino l’Inail aveva presentato un ricorso per chiedere il riconoscimento del lavoro dipendente prestato dall’uomo tra il 1 luglio 2008 e il 30 settembre 2010. 
 
Secondo la denuncia presentata invece dal sindacato Cisl, il Comune avrebbe utilizzato il cantoniere nelle mansioni più disparate. Giardinaggio, viabilità alle scuole, manutenzioni varie. Il tutto per 150 euro mensili. Un contributo frutto di un accordo con gli assistenti sociali operanti sul territorio. Per il giudice di Ivrea, il 65enne avrebbe lavorato per la collettività di Ozegna, a tutti gli effetti come «collaboratore della pubblica amministrazione». Per questo gli sarebbe spettato il riconoscimento della posizione retributiva di un cantoniere. 
 
I giudici di Torino, invece, hanno accolto la tesi del Comune (allora il sindaco era Ivo Chiarabaglio): non c’era alcun rapporto di lavoro subordinato. Tra l’altro, così come hanno fatto presente i legali del Comune, l’amministrazione aveva preso in carico l’uomo su segnalazione dei servizi sociali, dando modo al soggetto di passare da una situazione di grave disagio ad una vita meno problematica. Il «cantoniere non cantoniere» dovrà anche pagare le spese processuali...
Cronaca
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrà esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento è contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione è in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalità e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore