OZEGNA - DRAMMA IN UNA VILLETTA: PADRE DI FAMIGLIA INTOSSICATO DALLA CALDAIA. E' GRAVE

| Un guasto alla caldaia nella notte ha provocato l'intossicazione di un uomo di 36 anni, soccorso alle otto di questa mattina è trasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ivrea. Le sue condizioni sono molto gravi

+ Miei preferiti
OZEGNA - DRAMMA IN UNA VILLETTA: PADRE DI FAMIGLIA INTOSSICATO DALLA CALDAIA. E GRAVE
Sono gravissime le condizioni di un uomo di 36 anni, Cristian C., rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento della caldaia a Ozegna. L'uomo avrebbe respirato gas tossici per tutta la notte. Gli anziani nonni che abitano nella stessa villetta ma al piano terra hanno dato l'allarme alle otto, quando si sono accorti che il nipote non rispondeva alle loro sollecitazioni. La villetta si trova in via Fratelli Berra alla periferia di Ozegna.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea e il personale del 118. L'uomo che per fortuna era da solo nell'alloggio, è stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale di Ivrea. Le sue condizioni sono gravi. Intossicato anche un cane che dopo l'intervento dei vigili del fuoco si è però immediatamente ripreso. Sull'impianto del riscaldamento e sulla caldaia sono in corso gli accertamenti dello Spresal dell'Asl di Ivrea.

Si è trattato di una grave intossicazione da monossido di carbonio. Indagini in corso da parte dei carabinieri di Agliè prontamente intervenuti sul posto. L'uomo intossicato è un noto imprenditore della zona.

Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma - VIDEO
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell
Il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, ha celebrato la Santa Messa per la Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
Sono operativi da oggi, in molti Comuni dell'area metropolitana, i provvedimenti antismog previsti dall'accordo padano
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
Metà degli incassi delle multe per eccesso di velocità sono già stati destinati all'ex provincia, ente proprietario della strada
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
Nei giorni scorsi, a Leinì, i carabinieri hanno arrestato un 43enne di Volpiano, perchè, a causa dell'ennesimo litigio, vicino alla caserma dei carabinieri, ha picchiato e minacciato la moglie alla presenza del figlio minorenne
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
Una storia drammatica quella emersa in tribunale, nata da un rapporto tra un 22enne e una donna di vent'anni più grande
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
I feriti trasportati all'ospedale di Cuorgnè. Lo scontro si è verificato al confine tra i due Comuni. La dinamica al vaglio dei carabinieri di Rivarolo. La provinciale è rimasta chiusa per oltre un'ora
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
Il gesto è semplice: i volontari distribuiranno nei punti vendita aderenti un sacchetto giallo che i clienti potranno riempire
CALUSO - Con l'arrivo dell'inverno i ladri rubano le stufe a pellet
CALUSO - Con l
Assalto al centro stufe. Da quantificare con precisione il bottino del colpo. I malviventi hanno agito di notte indisturbati
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore