OZEGNA - Il carnevale finisce in rissa. Rotta una vetrina, un ferito e quattro nei guai

| I carabinieri hanno fermato quattro marocchini: rischiano una denuncia

+ Miei preferiti
OZEGNA - Il carnevale finisce in rissa. Rotta una vetrina, un ferito e quattro nei guai
Finale "con il botto", purtroppo, per il carnevale di Ozegna. Sabato notte, subito dopo la sfilata dei carri allegorici, è scoppiata una rissa di fronte al bar che si affaccia sulla piazza del paese, gestito da una famiglia cinese. Quattro giovani di origini marocchine (due dei quali minorenni) si sono azzuffati con un gruppo di italiani, facenti parte di una delle associazioni che hanno realizzato i carri allegorici. Dopo un diverbio all'interno del locale, i protagonisti dellla rissa sono passati dalle parole ai fatti. In un attimo sono volati calci e pugni: un ragazzo italiano, residente nel calusiese. è stato ferito al volto e al capo ed è stato medicato al pronto soccorso di Cuorgnè.

Uno dei ragazzi di origini marocchine ha anche scagliato una bottiglia contro l'ingresso del bar, sfondando la vetrata. Alcuni addetti alla sicurezza hanno immediatamente chiamato il 112. Sul posto sono intervenute le pattuglie dei militari di Rivarolo Canavese e Castellamonte. Poco dopo sono arrivati in ausilio anche i colleghi del nucleo radiomobile d'Ivrea. I quattro marocchini, residenti a Rivarolo e Pont Canavese. sono stati fermati dai militari dell'Arma all'ingresso di Ozegna. A piedi, stavano probabilmente tentando la fuga. 

Ulteriori indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Agliè. Visto l'accaduto, i giovani stranieri rischiano una denuncia per rissa, danneggiamenti e lesioni. «Sono davvero amareggiato - commenta il sindaco di Ozegna, Enzo Francone - purtroppo c'è sempre qualcuno che esagera. Un vero peccato perchè tutte le manifestazioni legate al carnevale si sono svolte senza problemi, con il giusto spirito che anima, da sempre, questa festa». Pare che a scatenare la rissa siano state alcune frasi irriguardose a carattere religioso.

Cronaca
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
Genitori sul piede di guerra, oggi, in piazza Repubblica dove l'accesso alla scuola primaria è rimasto parzialmente bloccato
CIRIE' - Così il piromane dei bus è stato preso dai carabinieri - VIDEO
CIRIE
L'attenta visione delle telecamere ha permesso ai militari di identificare il 50enne. Lui stesso, una volta in caserma, ha confessato
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
Gli arrestati, a seguito di perquisizione della loro abitazione, sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo alterata
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
Le telecamere in dotazione alla polizia municipale sono 20, una per ogni agente, e sono costate circa 400 euro ciascuna
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
Domenica 11 novembre a Bologna si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “Comuni Fioriti a Ronco sono state assegnate 2 stelle su 4
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
Sabato 3 e domenica 4 novembre il comune di Issiglio ha voluto rendere omaggio a chi ci permette di vivere liberamente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore