OZEGNA - Il carnevale finisce in rissa. Rotta una vetrina, un ferito e quattro nei guai

| I carabinieri hanno fermato quattro marocchini: rischiano una denuncia

+ Miei preferiti
OZEGNA - Il carnevale finisce in rissa. Rotta una vetrina, un ferito e quattro nei guai
Finale "con il botto", purtroppo, per il carnevale di Ozegna. Sabato notte, subito dopo la sfilata dei carri allegorici, è scoppiata una rissa di fronte al bar che si affaccia sulla piazza del paese, gestito da una famiglia cinese. Quattro giovani di origini marocchine (due dei quali minorenni) si sono azzuffati con un gruppo di italiani, facenti parte di una delle associazioni che hanno realizzato i carri allegorici. Dopo un diverbio all'interno del locale, i protagonisti dellla rissa sono passati dalle parole ai fatti. In un attimo sono volati calci e pugni: un ragazzo italiano, residente nel calusiese. è stato ferito al volto e al capo ed è stato medicato al pronto soccorso di Cuorgnè.

Uno dei ragazzi di origini marocchine ha anche scagliato una bottiglia contro l'ingresso del bar, sfondando la vetrata. Alcuni addetti alla sicurezza hanno immediatamente chiamato il 112. Sul posto sono intervenute le pattuglie dei militari di Rivarolo Canavese e Castellamonte. Poco dopo sono arrivati in ausilio anche i colleghi del nucleo radiomobile d'Ivrea. I quattro marocchini, residenti a Rivarolo e Pont Canavese. sono stati fermati dai militari dell'Arma all'ingresso di Ozegna. A piedi, stavano probabilmente tentando la fuga. 

Ulteriori indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Agliè. Visto l'accaduto, i giovani stranieri rischiano una denuncia per rissa, danneggiamenti e lesioni. «Sono davvero amareggiato - commenta il sindaco di Ozegna, Enzo Francone - purtroppo c'è sempre qualcuno che esagera. Un vero peccato perchè tutte le manifestazioni legate al carnevale si sono svolte senza problemi, con il giusto spirito che anima, da sempre, questa festa». Pare che a scatenare la rissa siano state alcune frasi irriguardose a carattere religioso.

Cronaca
CASTELLAMONTE - La ceramica più forte anche della pioggia - VIDEO
CASTELLAMONTE - La ceramica più forte anche della pioggia - VIDEO
Ottimo riscontro per la manifestazione Buongiorno Ceramica, promossa dall'Associazione Italiana Città della Ceramica
CIRIE' - Maltrattamenti sul cane: 44enne assolta in tribunale a Ivrea
CIRIE
Secondo le querele, presentate dai vicini della donna nel 2015, il cane, un American Staffordshire, veniva lasciato per ore solo in casa, sia di giorno che di notte, costretto ad espletare i bisogni sul balcone. Ma era una storia falsa...
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
Il sindaco De Zuanne ha nominato due nuovi ispettori ambientali, dipendenti di Seta, per rafforzare i controlli sul territorio
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
Martedì 22, alle 10, l'evento conclusivo del progetto Pro.Muovi, ideato dall'Asl To4 e supportato da Nova Coop
IVREA - L'Arma azzurra in visita a Pisa - FOTO
IVREA - L
Ha avuto luogo il primo di una lunga serie di appuntamenti tecnico-culturali promossi dall'Associazione Arma Aeronautica di Ivrea e del Canavese
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
La Croce Rossa di Castellamonte cerca volontari addetti al centralino per gestire tutte le richieste di servizi che giornalmente il comitato riceve
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
Le indagini, condotte dai Baschi Verdi del Gruppo Torino e coordinate dalla procura torinese, hanno interessato due aziende del torinese di stampaggi e articoli da regalo. Una in Canavese e l'altra in bassa Val Susa
CUORGNE' - Il picchetto d'onore dell'Arma per l'addio a Raffaele
CUORGNE
Tantissima gente, oggi nella chiesa parrocchiale di Cuorgnè, per l'addio al carabiniere in congedo Raffaele Patrono
CUORGNE' - Semi di legalità per i giovani con l'Amico Carabiniere
CUORGNE
In Manifattura si è svolto il terzo spettacolo della quattordicesima edizione del concorso sulla legalità «L'amico carabiniere»
VOLPIANO - Muore a soli 26 anni in un tragico incidente stradale - FOTO e VIDEO
VOLPIANO - Muore a soli 26 anni in un tragico incidente stradale - FOTO e VIDEO
Era in sella a una Ducati rossa che, per cause ancora in fase di accertamento, all'incrocio tra corso Europa e via Pisa è andata a schiantarsi contro una Fiat 500. A causare lo schianto potrebbe essere stata una mancata precedenza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore