OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO

| Maxi operazione dei carabinieri: in carcere 13 persone

+ Miei preferiti
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO
I carabinieri di Torino hanno sgominato una banda criminale responsabile, a vario titolo, di due omicidi, due tentati omicidi, rapine a Tir, per un valore di oltre 4 milioni di euro, furti, ricettazione e traffico di droga tra il Piemonte e la Sardegna. I militari stanno notificando un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a 13 persone. Le indagini sono partite il 7 gennaio 2012, quando venne ritrovato, nel portabagagli della sua auto, il corpo di Pietro Tevere, assassinato con un colpo di pistola alla nuca. La banda, secondo le indagini, è la responsabile dell'assalto a un tir, avvenuto sull'autostrada Torino-Aosta nella notte tra il 21 ed il 22 settembre 2011, che trasportava 4 milioni di euro di tondelli pre-assemblati per il conio delle monete da un euro. I tondelli vennero temporaneamente parcheggiati in un capannone della zona industriale di Ozegna, dove i carabinieri li trovarono il giorno successivo nel corso di un controllo. 
 
Nel video sotto, fornito dagli investigatori, i rapinatori mentre scaricano i tondelli nel deposito di Ozegna. Non si sono resi conto che le telecamere di videosorveglianza li stavano immortalando...
 
Ecco i nomi degli arrestati
 
Giambò Antonino, nato a Barcellona Pozzo di Gotto il 18 giugno 1968, residente in VOLPIANO
Conti Carmelo, nato a Barcellona Pozzo di Gotto il 05.08.1975, residente a VOLPIANO, coniugato, commerciante
D’Angelo Francesco, nato Cantù il 27.03.1971, residente a GASSINO, coniugato, operaio edile
Ansermè Manuel, nato ad Aosta 02.07.1977, residente ad ISSOGNE, celibe, operaio, incensurato
Cameruccio Massimiliano, nato a Torino il 20 marzo 1973, di fatto domiciliato a GASSINO, impiegato
Poliodori Daniele, nato a Quincinetto il 17.03.1963, residente SAN GIUSTO, coniugato, giostraio, incensurato
Pasqualone Claudio, nato a Taurianova il 28.01.1967, residente a VARAZZE, coniugato, esercente
Pichierri Giuseppe, nato a Matera  il 23/09/1963, residente a RIVALTA
De Feudis Luca, nato a Venaria Reale il 23 febbraio 1982, residente in TORINO, imprenditore
Scarafile Daniele, nato a Torino il 17 giugno 1987 
Scarafile Vincenzo, nato a Torino l’8 maggio 1975
Talarico Giuseppe, nato a Torino l’11 maggio 1982
Cipresso Roberto, nato a Torino il 04 aprile 1984, commerciante ambulante
 
La rapina del tir contenente i tondelli pre-assemblati per il conio delle monete da un euro, secondo le indagini è stata messa a segno da dal TEVERE e dal GIAMBO’. Con loro c'erano Massimiliano CAMERUCCIO, Carmelo CONTI, Francesco D’ANGELO, Daniele POLIODORI, Daniele GRECO, e Manuel ANSERME’, con il ruolo di basista. Il rimorchio contenente i tondelli, quasi tre milioni di pezzi contenuti in 50 casse, già spendibili in distributori automatici e coniabili in maniera relativamente semplice, è stato trasportato al magazzino di GRECO, a Ozegna. 
 
Il 25 ottobre 2011, i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno ritrovato 48 delle 50 casse contenenti i tondelli da un euro oltre a svariata altra refurtiva proveniente da numerosi furti di autocarri avvenuti nei mesi precedenti. Daniele GRECO è a stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione e condannato in primo grado a 4 anni dal tribunale di Ivrea. Due casse di tondelli, nel frattempo, erano già state avviate per la ricettazione. A seguito del rinvenimento della refurtiva da parte dei Carabinieri i rapporti tra i membri della banda si sono incancreniti. GIAMBO’ ha patito un ingente danno per la perdita della refurtiva rinvenuta dai carabinieri, stimata  in circa 1 milione di euro.
Video
Galleria fotografica
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 1
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 2
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 3
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 4
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 5
OZEGNA - Presi i rapinatori dei tondelli da 1 euro - IL VIDEO - immagine 6
Cronaca
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
Vincita pił alta in Piemonte alla Tabaccheria Vidano (via IV Maggio 3) con un doppio centro che vale quasi 15mila euro
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attivitą non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnč
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festivitą natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore