PARCO GRAN PARADISO - Commissione Europea promuove il progetto Life+Bioaquae

| Tre funzionari di Bruxelles hanno fatto visita, nei giorni scorsi, all'area protetta più antica d'Italia per fare il punto sugli ecosistemi acquatici

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Commissione Europea promuove il progetto Life+Bioaquae
Dal 26 al 28 agosto è stata effettuata la visita di controllo da parte di 3 funzionari della Commissione Europea sul progetto LIFE+BIOAQUAE  per la conservazione degli ecosistemi acquatici di alta quota in atto dal 2013 nel Parco  Nazionale Gran Paradiso. La Commissione, composta dal Desk Officer tecnico Dott.ssa Ilenia Babetto, dal Desk Officer finanziario Dott. Thomas Foersch e dal rappresentante del gruppo esterno di monitoraggio Dott.ssa Iva Rossi, ha visitato alcuni dei siti d’intervento del progetto e avuto modo di approfondire tutte le specifiche tecniche delle principali azioni del progetto BIOAQUAE.
 
Nel pomeriggio del 26 agosto il responsabile del servizio scientifico del Parco, Bruno Bassano ed i ricercatori BIOAQUAE, Dott. Tiberti, Dott. Brighenti, Dott. Iacobuzio, hanno mostrato l’organizzazione ed il funzionamento dell’incubatoio di Piantonetto, sito di allevamento della trota marmorata per favorirne la conservazione. I membri del comitato hanno anche potuto assistere ad alcune sessioni di elettropesca sul torrente Piantonetto attuate in questo periodo dal Corpo di Sorveglianza del Parco e dal team di ricercatori.
 
Nella giornata del 27 agosto la Commissione è stata accompagnata al Nivolet per valutare lo stato di avanzamento delle azioni di fitodepurazione e di eradicazione del salmerino di fontana dai laghi alpini: durante la visita al lago Leinir i membri del gruppo hanno assistito a parte delle azioni di monitoraggio previste dal progetto su uno dei 4 laghi interessati dall’azione di eradicazione ed i ricercatori hanno avuto modo di mostrare dal vivo e spiegare nel dettaglio tutte le operazioni e i risultati raggiunti fino al momento attuale. Nella zona circostante la malga del Nivolet sono stati ispezionati i lavori in corso per l’attuazione dell’impianto di fitodepurazione previsto dal progetto LIFE+BIOAQUAE. Inoltre durante le due giornate la Commissione ha avuto modo di visionare sul campo alcuni dei pannelli divulgativi sulla conservazione degli ecosistemi acquatici apposti lungo i sentieri del Parco e quelli di presentazione del progetto apposti nei siti d’intervento.
 
La mattina del 28 agosto si è invece svolta una riunione nella sede del Parco di Aosta con i responsabili tecnici e amministrativi e alla presenza del Direttore Michele Ottino, durante la quale si sono approfonditi e discussi gli aspetti amministrativi, finanziari e tecnici del progetto, per valutare lo stato di avanzamento ed eventuali necessità di modifiche o integrazioni del progetto. La visita di controllo da parte di una Commissione Europea, che ha avuto un buon esito, è prevista durante tutti i progetti LIFE e LIFE+ e permette sia alla Comissione che agli Enti e ricercatori coinvolti di fare il punto sullo stato del progetto, in modo da poter procedere nella maniera migliore fino alla conclusione.
Cronaca
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell'Arpa per le nevicate: primi disagi, a causa del traffico, sulla Torino-Aosta
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell
Una perturbazione atlantica sta interessando il Piemonte e porterà precipitazioni fino alle prime ore di martedì 12 secondo le previsioni di Arpa Piemonte. Sono attese nevicate intense sulle zone alpine e dalla tarda serata odierna
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
Nuova emergenza incendi in Canavese. Le fiamme, questa volta, sono divampate da Lessolo e hanno «camminato» fino alla Valchiusella. Chiesti gli elicotteri per spegnere il fronte con lanci d'acqua dall'alto
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
«Adotta un letto» è l'iniziativa di solidarietà presentata durante l'annuale cena natalizia nel salone dell'ospedale casa di riposo
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
Domani mattina Babbo Natale in motocicletta per portare i regali ai bimbi ricoverati nel reparto di pediatria dell'ospedale
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
Il paese dedicherà la giornata di domenica 17 ai festeggiamenti per il Natale. Numerose le iniziative in programma
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
Alle 21.30 circa dell'8 dicembre due cittadini hanno segnalato ai carabinieri un uomo notato a bordo di una utilitaria mentre si aggirava con fare sospetto ad Alice Superiore. Trovati inneschi incendiari nella zona. L'uomo ha poi ammesso
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
Doppio compleanno per il Parco Nazionale del Gran Paradiso: i 70 anni del corpo di sorveglianza e i 95 anni dell'area protetta più antica d'Italia. Una festa per scoprire un'eccellenza del Canavese, vero punto di forza del nostro territorio
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
Gli orari saranno in vigore fino al 23 dicembre e poi dall'8 gennaio in avanti. Nei prossimi giorni l'azienda comunicherà agli utenti anche gli orari in vigore nel periodo festivo compreso tra il 24 dicembre e il 7 gennaio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore