PARCO GRAN PARADISO - Commissione Europea promuove il progetto Life+Bioaquae

| Tre funzionari di Bruxelles hanno fatto visita, nei giorni scorsi, all'area protetta più antica d'Italia per fare il punto sugli ecosistemi acquatici

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Commissione Europea promuove il progetto Life+Bioaquae
Dal 26 al 28 agosto è stata effettuata la visita di controllo da parte di 3 funzionari della Commissione Europea sul progetto LIFE+BIOAQUAE  per la conservazione degli ecosistemi acquatici di alta quota in atto dal 2013 nel Parco  Nazionale Gran Paradiso. La Commissione, composta dal Desk Officer tecnico Dott.ssa Ilenia Babetto, dal Desk Officer finanziario Dott. Thomas Foersch e dal rappresentante del gruppo esterno di monitoraggio Dott.ssa Iva Rossi, ha visitato alcuni dei siti d’intervento del progetto e avuto modo di approfondire tutte le specifiche tecniche delle principali azioni del progetto BIOAQUAE.
 
Nel pomeriggio del 26 agosto il responsabile del servizio scientifico del Parco, Bruno Bassano ed i ricercatori BIOAQUAE, Dott. Tiberti, Dott. Brighenti, Dott. Iacobuzio, hanno mostrato l’organizzazione ed il funzionamento dell’incubatoio di Piantonetto, sito di allevamento della trota marmorata per favorirne la conservazione. I membri del comitato hanno anche potuto assistere ad alcune sessioni di elettropesca sul torrente Piantonetto attuate in questo periodo dal Corpo di Sorveglianza del Parco e dal team di ricercatori.
 
Nella giornata del 27 agosto la Commissione è stata accompagnata al Nivolet per valutare lo stato di avanzamento delle azioni di fitodepurazione e di eradicazione del salmerino di fontana dai laghi alpini: durante la visita al lago Leinir i membri del gruppo hanno assistito a parte delle azioni di monitoraggio previste dal progetto su uno dei 4 laghi interessati dall’azione di eradicazione ed i ricercatori hanno avuto modo di mostrare dal vivo e spiegare nel dettaglio tutte le operazioni e i risultati raggiunti fino al momento attuale. Nella zona circostante la malga del Nivolet sono stati ispezionati i lavori in corso per l’attuazione dell’impianto di fitodepurazione previsto dal progetto LIFE+BIOAQUAE. Inoltre durante le due giornate la Commissione ha avuto modo di visionare sul campo alcuni dei pannelli divulgativi sulla conservazione degli ecosistemi acquatici apposti lungo i sentieri del Parco e quelli di presentazione del progetto apposti nei siti d’intervento.
 
La mattina del 28 agosto si è invece svolta una riunione nella sede del Parco di Aosta con i responsabili tecnici e amministrativi e alla presenza del Direttore Michele Ottino, durante la quale si sono approfonditi e discussi gli aspetti amministrativi, finanziari e tecnici del progetto, per valutare lo stato di avanzamento ed eventuali necessità di modifiche o integrazioni del progetto. La visita di controllo da parte di una Commissione Europea, che ha avuto un buon esito, è prevista durante tutti i progetti LIFE e LIFE+ e permette sia alla Comissione che agli Enti e ricercatori coinvolti di fare il punto sullo stato del progetto, in modo da poter procedere nella maniera migliore fino alla conclusione.
Cronaca
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore