PARCO GRAN PARADISO - Dalla natura un regalo di Natale: il ritorno del gipeto nell'area protetta del Parco

| Il gipeto continua a scegliere il Parco Nazionale Gran Paradiso per nidificare; alcune coppie del grande avvoltoio che si era estinto nel 1912 e che è tornato recentemente a popolare le valli, sono state infatti avvistate dai guardaparco

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Dalla natura un regalo di Natale: il ritorno del gipeto nellarea protetta del Parco
Il gipeto continua a scegliere il Parco Nazionale Gran Paradiso per nidificare; alcune coppie del grande avvoltoio che si era estinto nel 1912 e che è tornato recentemente a popolare le valli dell’area protetta, sono state infatti avvistate dai guardaparco in fase di frequentazione e preparazione del nido in Valsavarenche, Valle di Rhêmes e Valle di Cogne, al confine con le valli del Canavese. La scelta del Gran Paradiso come luogo di nidificazione non è casuale, il Parco infatti è territorio ideale per il gipeto per diversi motivi: la facilità di reperire cibo, grazie all’abbondanza di fauna selvatica, la possibilità di trovare spazi idonei alla nidificazione, grazie alla conformazione delle pareti rocciose, ma soprattutto per la tranquillità che può trovare solo in un’area protetta, in cui sono vietati i sorvoli con elicottero o altri mezzi, e in cui il disturbo antropico è ridotto.
 
In particolare in Valle di Cogne, la coppia di gipeti che lo scorso anno ha dato alla luce “Vera” ha nuovamente scelto le pareti rocciose della Valnontey per realizzare il proprio nido. E’ stata quindi istituita una zona di protezione, per non disturbare il sito di nidificazione, in corrispondenza della cascata di ghiaccio denominata “fallo di Plutone”. Oltre alle attività di prevenzione in essere, il monitoraggio del gipeto da parte del corpo di sorveglianza è quotidiano in tutte le valli. Il controllo dei siti di nidificazione, in particolare durante la cova e la schiusa dell’uovo, e prima dell’involo del pullo (il piccolo di gipeto) viene fatto dai guardaparco, insieme ai tradizionali strumenti, con mezzi tecnologici particolarmente avanzati, al fine di assicurare un’adeguata protezione ai “tesori” del vero e proprio scrigno della biodiversità che è il Parco.
 
Il Presidente del Parco Italo Cerise ha commentato: «La nidificazione del gipeto nelle valli del Gran Paradiso dimostra che questa specie sta tornando a ripopolare il suo antico areale e che il progetto di reintroduzione internazionale avviato da alcuni decenni ha avuto successo. In particolare nel Parco sono ben otto i piccoli di gipeto ad aver spiccato il volo dopo il ritorno alla nidificazione avvenuto nel 2011. Questo risultato eccezionale dal punto di vista scientifico e naturalistico è stato possibile grazie alle misure di tutela adottate dal Parco e rigorosamente applicate dal nostro Corpo di Sorveglianza al quale esprimo la mia gratitudine per l’impegno e la professionalità dimostrate».
Cronaca
VESTIGNE' - Incidente mortale sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Vestignè - FOTO E VIDEO
VESTIGNE
Per cause ancora da appurare, un Fiat Doblò ed una Audi A3 si sono scontrate frontalmente: il bilancio pesantissimo è di un morto e di un ferito grave. La vittima aveva 37 anni
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
Ponte Vecchio chiuso al traffico, questa sera. Alcuni canoisti che stavano transitando proprio sotto il ponte lungo il corso della Dora, sarebbero stati sfiorati da dei calcinacci. Il ponte è stato chiuso per precauzione durante i controlli
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all'aeroporto
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all
Nel corso di uno scavo è spuntata una vecchia bomba della seconda guerra mondiale ancora potenzialmente pericolosa
RIVARA - Perdita di monossido: tre persone intossicate in casa
RIVARA - Perdita di monossido: tre persone intossicate in casa
L'allarme è scattato in una villetta intorno alle 17.30. Intossicati padre e due figli maschi di 11 e 16 anni trasportati a Cuorgnè
CANAVESE - Sciopero bus e treni: sarà un mercoledì di disagi per i pendolari
CANAVESE - Sciopero bus e treni: sarà un mercoledì di disagi per i pendolari
Sospeso blocco diesel Euro 3 e benzina Euro 0 nei Comuni che ne hanno dato comunicazione: Torino, Chieri, Ivrea, Leinì e Pianezza
BOSCONERO - Incendio devasta tre camion parcheggiati in un deposito - FOTO E VIDEO
BOSCONERO - Incendio devasta tre camion parcheggiati in un deposito - FOTO E VIDEO
Le fiamme sono divampate intorno alle 15. La colonna di fumo nero ben visibile anche a diversi chilometri di distanza. Provvidenziale intervento di tre squadre dei vigili del fuoco
CANAVESE - Treni veloci: la Lega per la stazione «Porta Canavese»
CANAVESE - Treni veloci: la Lega per la stazione «Porta Canavese»
Il consiglio provinciale ha deliberato all'unanimità l'appoggio al progetto della nuova stazione Porta Canavese-Monferrato
CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa
CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa
All'uomo, 53enne extracomunitario da diversi anni in Italia, è stato notificato anche l'ordine di allontanamento dall'area mercato
CASTELLAMONTE - Un voto gratis per aiutare l'Associazione Parkinsoniani
CASTELLAMONTE - Un voto gratis per aiutare l
Partecipare è facile: fino al 31 gennaio 2019 basta andare sulla pagina www.ilmiodono.it, cercare l'Associazione Parkinsoniani del Canavese e votarla
CASTELLAMONTE - Ponte rischia di cedere: traffico deviato - FOTO
CASTELLAMONTE - Ponte rischia di cedere: traffico deviato - FOTO
Il Comune ha emesso stamattina un'ordinanza per la chiusura del ponte all'incrocio tra via San Sebastiano e strada dei Sospiri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore