PARCO GRAN PARADISO - Foto sugli ecosistemi montani cercasi

| L'Ente Parco a caccia di fotografie per una mostra

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Foto sugli ecosistemi montani cercasi
Nell'ambito di progetti nazionali (Progetto di Interesse NextData, www.nextdataproject.it) e programmi internazionali (GEO/GEOSS), è in corso di preparazione una mostra fotografica sugli ecosistemi montani in Italia. La mostra è realizzata grazie ad una collaborazione fra il Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (DTA-CNR), il Progetto di Interesse NextData del Programma Nazionale della Ricerca 2011-2013 del MIUR, il Parco Nazionale Gran Paradiso (PNGP), l'Associazione Fotografi Naturalisti Italiani (AFNI), la Società Italiana di Caccia Fotografica (SICF), l'Associazione IBEX-Fotonatura Piemonte ed è aperta a tutti i fotografi naturalisti che desiderano contribuire. Un primo invito a proporre immagini per la mostra è stato divulgato nella primavera 2014. In risposta al primo invito, sono state ricevute quasi 2000 immagini.
 
La visione e la selezione delle immagini ha evidenziato alcune tematiche per le quali è opportuno ampliare la copertura iconografica. In questo secondo invito sono dunque particolarmente benvenute immagini che illustrino i seguenti temi:
 
• Immagini dell'Appennino e soprattutto di regioni aride, nel Sud e nelle isole.
 
• Immagini di ambienti carsici.
 
• Immagini di zone aperte di alta quota.
 
• Caratterizzazione di ambienti particolari, di ecosistemi specifici (per esempio torbiere o zone umide montane).
 
• Rapporti trofici oltre la predazione: parassitismo, commensalismo, simbiosi, etc
 
• Immagini di micropaesaggi (licheni, sottobosco, fioriture).
 
• Vita acquatica.
 
• Immagini del periodo della fusione nivale (per esempio le alghe rosse sulla neve).
 
• Effetti antropici (cibo agli animali, stambecchi sulla strada, tralicci, pastorizia - ma non solo effetti negativi) che siano valide anche dal punto di vista estetico.
 
Struttura della mostra
La mostra comprenderà quattro sezioni:
A. Gli ecosistemi montani. Immagini che illustrino le principali tipologie di ecosistemi montani. In questa sezione sono benvenute immagini di paesaggio, di fauna e flora caratteristica e molto ambientata, ovvero immagini che illustrino al tempo stesso l'habitat, i principali aspetti della vegetazione e animali tipici dell'ambiente.
B. L'ambiente fisico dell'alta quota e gli adattamenti alla montagna. Cosa rende gli ecosistemi montani diversi da quelli di pianura? La verticalità, le condizioni meteo-climatiche estreme, la variabilità del tempo meteorologico, gli inverni rigidi con grande copertura di neve, la carenza di ossigeno, l'intenso ciclo idrologico... In questa sezione sono richieste immagini che evidenzino i fattori limitanti, o determinanti, dal punto di vista dell'ambiente fisico.
C. La rete trofica montana. Questa sezione include immagini relative ai rapporti fra le varie componenti dell'ecosistema, ovvero rapporti di predatore-preda, commensalismo, parassitismo, simbiosi, rapporti fiori-impollinatori... In questa sezione occorre illustrare le complesse relazioni fra gli organismi.
D. Cambiamenti degli ecosistemi montani e impatto delle attività umane. Sono benvenute immagini che illustrino il cambiamento climatico e/o di uso delle risorse, l'utilizzo dei territori montani e gli impatti delle attività antropiche (storiche e attuali) sugli ecosistemi di montagna.
 
Tutte le info http://www.pngp.it/iniziative/foto-sugli-ecosistemi-montani-cercasi
Cronaca
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore