PARCO GRAN PARADISO - Foto sugli ecosistemi montani cercasi

| L'Ente Parco a caccia di fotografie per una mostra

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Foto sugli ecosistemi montani cercasi
Nell'ambito di progetti nazionali (Progetto di Interesse NextData, www.nextdataproject.it) e programmi internazionali (GEO/GEOSS), è in corso di preparazione una mostra fotografica sugli ecosistemi montani in Italia. La mostra è realizzata grazie ad una collaborazione fra il Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (DTA-CNR), il Progetto di Interesse NextData del Programma Nazionale della Ricerca 2011-2013 del MIUR, il Parco Nazionale Gran Paradiso (PNGP), l'Associazione Fotografi Naturalisti Italiani (AFNI), la Società Italiana di Caccia Fotografica (SICF), l'Associazione IBEX-Fotonatura Piemonte ed è aperta a tutti i fotografi naturalisti che desiderano contribuire. Un primo invito a proporre immagini per la mostra è stato divulgato nella primavera 2014. In risposta al primo invito, sono state ricevute quasi 2000 immagini.
 
La visione e la selezione delle immagini ha evidenziato alcune tematiche per le quali è opportuno ampliare la copertura iconografica. In questo secondo invito sono dunque particolarmente benvenute immagini che illustrino i seguenti temi:
 
• Immagini dell'Appennino e soprattutto di regioni aride, nel Sud e nelle isole.
 
• Immagini di ambienti carsici.
 
• Immagini di zone aperte di alta quota.
 
• Caratterizzazione di ambienti particolari, di ecosistemi specifici (per esempio torbiere o zone umide montane).
 
• Rapporti trofici oltre la predazione: parassitismo, commensalismo, simbiosi, etc
 
• Immagini di micropaesaggi (licheni, sottobosco, fioriture).
 
• Vita acquatica.
 
• Immagini del periodo della fusione nivale (per esempio le alghe rosse sulla neve).
 
• Effetti antropici (cibo agli animali, stambecchi sulla strada, tralicci, pastorizia - ma non solo effetti negativi) che siano valide anche dal punto di vista estetico.
 
Struttura della mostra
La mostra comprenderà quattro sezioni:
A. Gli ecosistemi montani. Immagini che illustrino le principali tipologie di ecosistemi montani. In questa sezione sono benvenute immagini di paesaggio, di fauna e flora caratteristica e molto ambientata, ovvero immagini che illustrino al tempo stesso l'habitat, i principali aspetti della vegetazione e animali tipici dell'ambiente.
B. L'ambiente fisico dell'alta quota e gli adattamenti alla montagna. Cosa rende gli ecosistemi montani diversi da quelli di pianura? La verticalità, le condizioni meteo-climatiche estreme, la variabilità del tempo meteorologico, gli inverni rigidi con grande copertura di neve, la carenza di ossigeno, l'intenso ciclo idrologico... In questa sezione sono richieste immagini che evidenzino i fattori limitanti, o determinanti, dal punto di vista dell'ambiente fisico.
C. La rete trofica montana. Questa sezione include immagini relative ai rapporti fra le varie componenti dell'ecosistema, ovvero rapporti di predatore-preda, commensalismo, parassitismo, simbiosi, rapporti fiori-impollinatori... In questa sezione occorre illustrare le complesse relazioni fra gli organismi.
D. Cambiamenti degli ecosistemi montani e impatto delle attività umane. Sono benvenute immagini che illustrino il cambiamento climatico e/o di uso delle risorse, l'utilizzo dei territori montani e gli impatti delle attività antropiche (storiche e attuali) sugli ecosistemi di montagna.
 
Tutte le info http://www.pngp.it/iniziative/foto-sugli-ecosistemi-montani-cercasi
Cronaca
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
Insulti, minacce e colpi di sedia in testa. E' stato ferito così, giovedì sera, un negoziante cinese di Leini, titolare di un bazar in via Lombardore. Identificati dai militari dell'Arma gli autori della «spedizione punitiva» nel negozio
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore